Espandi menu
cerca
Pirati dei Caraibi 4. Oltre i confini del mare

Regia di Rob Marshall vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 82
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Pirati dei Caraibi 4. Oltre i confini del mare

di will kane
4 stelle

Nata come un costoso azzardo,da un intrattenimento di Disneyworld,la serie "Pirati dei Caraibi",sembrava chiudersi con il terzo capitolo,essendo arrivata al ciclo conclusivo la love story tra il pirata per forza Orlando Bloom e l'amata Keira Knightley:incoraggiato dalle robuste cifre degli incassi,il produttore Jerry Bruckheimer ha messo in cantiere e realizzato una quarta avventura,con protagonista ancora il filibustiere più strampalato della storia del cinema,Capitan Jack Sparrow,piazzandogli accanto l'antico rivale Barbossa (Geoffrey Rush) e una nuova potenziale love story con la figlia di Barbanera (Penelope Cruz).Cambia il regista,da Gore Verbinski,che ha curato la trilogia iniziale,giunge dietro la macchina da presa Rob Marshall,che vinse l'Oscar all'esordio per "Chicago",e poi non ne ha azzeccata più una. Lo spettacolo c'è,ma il film,che non cela i miliardi spesi per produrlo,ha una lunghezza elefantiaca,molte scene sanno di dejà-vu (non solo per quanto riguarda questa serie,ma pure Indiana Jones ed altri),il cast è in preda ad un'epidemia di gigionismo,giacchè Depp sembra la versione corsara di Tomas Milian-Monnezza e ha una gestualità da alticcio perenne,Rush si rifà il verso senza crederci granchè,la Cruz sfoggia l'accento ispanico,pure nella versione doppiata,ma sembra messa a caso in mezzo alla marmaglia.Si prevedono altri due capitoli,data la risposta entusiasta delle platee,ma la scia della "Perla Nera" sembra in piena risacca.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati