Espandi menu
cerca
Il discorso del Re

Regia di Tom Hooper vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 30
  • Post -
  • Recensioni 1709
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il discorso del Re

di Furetto60
7 stelle

Buon film ispirato ad una storia vera

Il film, ispirato a una storia vera e Interpretato magistralmente da Colin Firth, narra della balbuzie di re Giorgio VI e del  rapporto con il suo logopedista Lionel Logue, che l'ebbe in cura.Il regista britannico si concentra sul suo vissuto interiore , rivelando le conseguenze emotive del disagio del protagonista, alle prese con il parlato ai tempi della radio,il senso d'angoscia che lo attanagliava e lo rendeva preda di squilibri emotivi,causa di imbarazzanti esitazioni, prolungamenti di suoni e drammatici e  continui blocchi verbali, che  gli  impedivano  di esprimersi adeguatamente, ingenerandogli una dolorosa sensazione di impotenza.Il sedicente "maestro",peraltro del tutto autodidatta  e  in sostanza privo di qualsiasi titolo accademico,ma ricco di esperienza e di talento,guadagnato sul campo, adoperando tecniche poco convenzionali,alle volte stravaganti e inconsuete ,attraverso un percorso pieno d'inside e di fallimenti , ma con tenacia e perveseranza, riuscì a compiere il miracolo,e dunque Bertie, grazie anche all'incondizionato appoggio e alle amorevoli attenzioni della moglie,trovò,la giusta concentrazione e la corretta fonazione, per declamare il suo discorso più bello,il più ispirato e il più efficace, che instillerà fiducia alla sua nazione, guidandola vittoriosamente contro la Germania nazista, per poi ascendere al trono col nome di Giorgio VI.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati