Espandi menu
cerca
Il calabrone verde

Regia di Michel Gondry vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post 6
  • Recensioni 992
  • Playlist 108
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il calabrone verde

di Marco Poggi
4 stelle

Come altri telefilm seri, anche questo adattamento cinematografico viene stravolto e buttato in commedia. Rimane ben poco del telefilm originale  con Bruce Lee e Van Williams del 1967. Non è completamente malvagio, ma se Serth Rogen è il Calabrone Verde del grande schermo, allora anche il nostro Max Giusti potrebbe ambire al ruolo di Diabolik, in un nuovo adattamento cinematografico dell'anti-eroe delle sorelle Giussani. Cameron Diaz sexy, ma troppo poco presente. Jay Chou è un simpatico, geniale e rissoso Kato, ma Christoph Waltz è troppo sopra le righe con suo Bloodosky. Pessimo adattamento italiano.

Sulla trama

Nascita di un duo supereroico strano, perchè i nostri si fingono crirminali per sconfiggere il cattivo Bloodosky.

Sulla colonna sonora

Nè carne, nè pesce.

Cosa cambierei

Avrei voluto serietà al posto di troppe eccessive risate, anche un pò volgari.

Su Michel Gondry

Colorato.

Su Seth Rogen

Troppo cazzone, anche se simpatico.

Su Cameron Diaz

Sexy, ma datele più scene nel numero 2, per favore.

Su Christoph Waltz

Gigione.

Su Jay Chou

Acrobaticamente rissoso.

Su Edward James Olmos

Inutile comparsa.

Su Tom Wilkinson

Inutile comparsa, anche se fa il padre dell'eroe.

Su Edward Furlong

Figlio mio, come ti sei ridotto da "TERMINATOR 2"!

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati