Espandi menu
cerca

Trama

Tre donne girano per Parigi: nelle strade, nei giardini, nelle discoteche, nelle biblioteche. Tutto è più rallentato e ovattato del solito, a causa dell’esodo estivo dei vacanzieri. In questo ambiente afoso e rarefatto due ragazze capiscono di aver trovato una destinazione, una terza deciderà invece di proseguire per una strada più autonoma.

Note

Jacques Rivette, padre della Nouvelle Vague, torna nella sua amatissima Parigi con una “recita a tre” che ha un vago sottofondo di mistero. In Italia il film uscì decurtato di 40 minuti e in questa versione integrale se ne recupera appieno l'atmosfera rarefatta e la confusione dei generi. Ottime le attrici: Anna Karina è fondamentale per definizione
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

“La vita è quello che ti succede mentre sei occupato a fare altri progetti”. Jacques Rivette sembra aver preso questo celebre verso di John Lennon - contenuto nel testo di una delle canzoni più belle scritte dall’ex Beatle, “Beautiful Boy (Darling boy)” - come fonte di ispirazione per questo splendido film. Un verso, quello di Lennon, che, nella sua (apparente) semplicità, contiene… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

A Parigi, tre ragazze variamente incasinate incrociano le loro strade grazie a un uomo che è in contatto con tutte loro. Nell’arco delle due ore e mezza d’ordinanza Rivette esibisce il consueto stile geometrico e la consueta incapacità di tagliare: qua e là circola una leggerezza quasi rohmeriana, si aprono squarci musicali come nell’ultimo Resnais e Anna… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2017
2017
locandina
Foto
2013
2013

Improvvisamente si canta

EightAndHalf di EightAndHalf

Non c'è bisogno di parlare di musical per ricordarsi di film in cui improvvisamente qualche membro del cast, in un assolo o in un coro, inizia a cantare, conferendo a quella data scena un attimo di reale e commovente…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Non è del tutto infondata la teoria secondo la quale un regista, nel corso della sua carriera, continui a rifare sempre lo stesso film: si prenda ad esempio Jacques Rivette, uno dei maestri della Nouvelle vague francese, che ha fatto di alcuni topoi (brutto da usare, ma efficace qui) i fermissimi punti cardine del proprio universo artistico. Parliamo delle figure femminili, possibilmente…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
8 stelle

“La vita è quello che ti succede mentre sei occupato a fare altri progetti”. Jacques Rivette sembra aver preso questo celebre verso di John Lennon - contenuto nel testo di una delle canzoni più belle scritte dall’ex Beatle, “Beautiful Boy (Darling boy)” - come fonte di ispirazione per questo splendido film. Un verso, quello di Lennon, che, nella sua (apparente) semplicità, contiene…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

riverworld di riverworld
6 stelle

Non so come e dove sia stata tagliata l'altra versione, quella non integrale, di questo film, ma sinceramente forse era giusto e comprensibile accorciarlo. Rivette ha un tocco meraviglioso e leggero nel suo modo di riprendere e raccontare, ma qua e là si perde anche nelle sue girandole ed intrecci e comincia a ripercorrere le stesse strade senza che ciò corrisponda ad alcun vero…

leggi tutto
Recensione

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

A Parigi, tre ragazze variamente incasinate incrociano le loro strade grazie a un uomo che è in contatto con tutte loro. Nell’arco delle due ore e mezza d’ordinanza Rivette esibisce il consueto stile geometrico e la consueta incapacità di tagliare: qua e là circola una leggerezza quasi rohmeriana, si aprono squarci musicali come nell’ultimo Resnais e Anna…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Rivette non fa un cinema ruffiano o che va incontro allo spettacolo, la sua coerenza, nello scegliere argomenti e saperli trattare in maniera leggera ed intellettualmente coinvolgente. Le sue donne, qui sono tre, hanno il sopravvento e crescono in maniera mirabile, coinvolgendo anche il genere musical e ricordando da vicino Demy. E' un Dio della Novelle Vague, ma certamente la critica…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito