Trama

Un cantante di scuola neomelodica napoletano, cerca il successo che non arriva e per raggiungere lo star system decide di buttarsi in politica, dove riesce a raccogliere, paradossalmente, un grande successo, facendo insospettire vecchia politica e vecchia camorra.

Note

Siamo nel più puro e infimo cabaret televisivo (parliamo naturalmente di emittenti locali che non raggiungono neanche il minimo richiesto di professionalità), con amatoriali riprese quasi tutte in interni, penosi sketch di coppia con il suo fedele amico-segretario, gag sgangherate e ripetitive, procaci escort, linguaggio primitivo ed esposizione ripugnante.

Commenti (1) vedi tutti

  • Lo zero totale del cinema; un prodotto di qualità talmente infima che risulta estremamente difficile credere che qualcuno possa idearlo e ancor più che qualcun'altro decida di finanziarlo!

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

marcopolo30 di marcopolo30
1 stelle

Prendete la sceneggiata napoletana di più infima fattura, immergetela per qualche minuto nella recitazione tipica delle telenovelas venezuelane, cospargete il tutto con i peggiori siparietti bollywoodiani e servite con abbondante guarnizione di luoghi comuni. Questa la ricetta di “Un neomelodico presidente”, opera prima e fino ad ora anche unica di Alfonso Ciccarelli, che ha… leggi tutto

2 recensioni negative

2017
2017
locandina
Foto
2014
2014

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
1 stelle

Prendete la sceneggiata napoletana di più infima fattura, immergetela per qualche minuto nella recitazione tipica delle telenovelas venezuelane, cospargete il tutto con i peggiori siparietti bollywoodiani e servite con abbondante guarnizione di luoghi comuni. Questa la ricetta di “Un neomelodico presidente”, opera prima e fino ad ora anche unica di Alfonso Ciccarelli, che ha…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Il cinema autoctono napoletano delle pratiche “basse” (molto basse) promuove il sottoproletariato come classe “trainante” capace di modificare i già precari equilibri sociopolitici regionali. Mentre però Un camorrista perbene propone uno scenario allucinante con una soluzione giustizialista per ripulire il territorio, Un neomelodico presidente si diverte a ipotizzare l’ascesa…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito