Poetry

play

Regia di Chang-dong Lee

Con Jeong-hie Yun, Nae-sang Ahn, Da-wit Lee, Hira Kim, Yong-taek Kim Vedi cast completo

In streaming
  • NowTV
  • Sky Go
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

In una piccola città nella provincia di Gyeonggi, attraversata dal fiume Han, Mija vive con il nipote. È una donna eccentrica, piena di curiosità. Il caso la porta a seguire dei corsi di poesia presso il centro culturale del suo distretto. Cercando la bellezza nel suo ambiente quotidiano, al quale sente di non aver mai prestato abbastanza attenzione, le sembra di scoprire davvero le cose che ha sempre avuto attorno. Purtroppo un evento imprevisto turberà la sua idilliaca armonia con il mondo.

Note

Premiata a Cannes 2010, la sceneggiatura di Lee Chang-dong è una lezione, più che di poesia, di dignità (da cercare e difendere ovunque, contro la malattia, la vecchiaia, la colpa): una partitura densa e rigorosa, cui dà vita in modo commovente la straordinaria Yun Jeong-hie, veterana con 189 pellicole al suo attivo che qui ritorna sullo schermo dopo 16 anni di assenza e offre il suo volto, paesaggio mutevole, in ogni inquadratura.

Commenti (10) vedi tutti

  • Lee Chang Dong ci conduce in punta di piedi a percorrere insieme alla nonna protagonista un viaggio di sofferenza e di speranza, con tono delicato e sussurrato, tipicamente orientale, ma non per questo meno intenso, fino al meraviglioso lirismo di un finale struggente e lancinante.

    leggi la recensione completa di port cros
  • Bellissimo film.. situazioni reali vissute da tutti noi.. forse un po' lungo.. un finale particolare e emozionante.. sceneggiature ottime .. regia ottima.. interpretazione perfetta.. voto 8

    commento di nicelady55
  • Film intenso e commovente.Prova stratosferica della grandissima Yu Junghee

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Un film crudele,ma anche poetico....ci sono emozioni...e sono terribilmente vere,da vedere.

    leggi la recensione completa di ezio
  • Pellicola pesante da vedere !

    leggi la recensione completa di chribio1
  • Troppi pensieri per questo film, anche perchè la durata e massima. Il solito film asiatico, questa volta perà con un'interprete femminile veramente sopra le righe:bravissima.

    commento di slim spaccabecco
  • Voto al Film :  8

    commento di ripley77
  • Ottima interpretazione, film profondo, dopo la cui visione non si può non pensare alla capacità della poesia di toccare corde che nient'altro riesce a muovere. 7

    commento di cippags
  • Un film sulle responsabilità, in un mondo in cui, paradossalmente solo i poeti sanno cosa sia.

    commento di gighi
  • Devo dire che non mi sento di apprezzare molto questo film. Penso a troppe situazioni inutili o forzate. Brava l'attrice, ma non basta. Inconcludente, ma con qualche situazione scabrosa utile a non far dormire.

    commento di iro
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
10 stelle

Scrivere poesie è costruire un muro solido, è erigere un pilastro nel tuo cuore spezzato. In una piccola cittadina vicino Seul una ragazza viene trovata morta affogata nel fiume Han: si tratta di Agnes, una quindicenne suicidatasi in seguito ad una serie di abusi sessuali subiti ad opera di sei coetanei. Uno di questi è Jong-wook, un ragazzo perdigiorno e sgarbato che da… leggi tutto

25 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ethan di ethan
5 stelle

Mi-Ja (Yoon Yeong-hee) è una donna sudcoreana vicina alla settantina ma ancora molto attiva: fa da badante ad un anziano semi-infermo, ma con ancora delle 'pretese', vive e si occupa anche del nipote adolescente, dato che la madre è via per impegni di lavoro e si iscrive ad un corso per imparare a comporre poesie. Due eventi però scuotono la sua esistenza: il cadavere di una… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

yume di yume
4 stelle

  Chang-dong Lee non può ammannirci intere sedute di  reading di poesia di quel genere! Non può far recitare in voice over la poesiola della signora mentre scorre il fiume dove la piccola Agnes si è buttata. Non può far volar giù il cappellino a metà film così capiamo tutti che fine farà pure lei. Non può… leggi tutto

5 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

port cros di port cros
8 stelle

    Mija è una nonna ancora attiva che lavora come badante di un anziano semi-paralizzato e si occupa dell'apatico nipote preadolescente, che la figlia indifferente le ha scaricato per trasferirsi altrove. La sua esistenza viene scossa quando le viene diagnosticato un principio di Alzehimer: l'incredula signora reagisce iscrivendosi ad un corso di poesia e assistendo a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

stefanocapasso di stefanocapasso
8 stelle

Mija è una anziana donna che sta per scoprire di essere affetta dall’Alzheimer. Allo stesso tempo scopre che il nipote, a cui fa da madre, ha partecipato ad una serie di abusi su una ragazza coetanea che proprio per questo si è suicidata. Il lavoro di badante non è abbastanza per coprire le spese legate alla vicenda, trova rifugio in un corso di poesia che rappresenta…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2018
2018

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

bisogna cercare di vedere il bello per assaporarsi il mondo, la vita. ma soprattutto con l'avanzare dell'età è sempre più difficile trovarlo.  mentre alcuni bambini giocano in riva ad un fiume, improvvisamente un cadavere si avvicina. dissolvenza in nero e sembra iniziare un'altra storia. per una sessantacinquenne con la pensione minima, che si da da fare badando ad…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Mija è una gentile e affettuosa signora  di 66 anni che abita con Wook il nipote, un ragazzino  irritante apatico e anafattivo, abbandonato dalla madre divorziata e affidato alla sua custodia, trascorre la maggior parte del suo tempo a oziare davanti al p.c. con una musica assordante in sottofondo.Il giovane frequenta il liceo in una piccola città di provincia,…

leggi tutto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

2018

YuzoAB di YuzoAB

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
2016
2016

Recensione

ethan di ethan
5 stelle

Mi-Ja (Yoon Yeong-hee) è una donna sudcoreana vicina alla settantina ma ancora molto attiva: fa da badante ad un anziano semi-infermo, ma con ancora delle 'pretese', vive e si occupa anche del nipote adolescente, dato che la madre è via per impegni di lavoro e si iscrive ad un corso per imparare a comporre poesie. Due eventi però scuotono la sua esistenza: il cadavere di una…

leggi tutto

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
8 stelle

Eccellente interpretazione di una storia drammatica che si svolge in Corea. Il nocciolo della vicenda riguarda la responsabilità che viene riversata su una nonna da una madre assente. Questo comporterà una serie di vicissitudini  derivate dalla inadeguatezza delle nonne in un ruolo di educatrici che non spetta loro. Purtroppo la realtà odierna, per vari motivi, si trova…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 31 luglio 2016 su Rai 5

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
9 stelle

Poetry è un film sud-coreano del 2010; scritto e diretto da Lee Chang-dong (solo cinque film all'attivo ma già dall'esordio è considerato il padre dell'ultima new wave coreana, autore nel vero e più profondo senso del termine); vincitore al 63° Festival di Cannes del Prix Du Scenario. Già dal suo esordio nell'ormai lontano 1997 (Green Fish) Lee…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Trasmesso il 26 luglio 2016 su Rai 5

Recensione

chribio1 di chribio1
2 stelle

Vada che tutto il discorso intrapreso nel Film e' a malinCuore una faccenda che prende nella visione ma il tutto e' troppo pesante anche se ottimamente Recitato ma il troppo qua e' proprio tanto (tanto per cambiare Parola ...) : per il resto pur essendo una Pellicola assai triste e volendo riesce anche ad emozionare ma il tutto mi ha quasi addormentato.voto.2.

leggi tutto
Recensione
2015
2015
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito