Espandi menu
cerca
La papessa

Regia di Sönke Wortmann vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 226
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La papessa

di FilmTv Rivista
6 stelle

La storia di La papessa, come quella di Re Artù o di Robin Hood ha il fascino di quelle avvolte nella nebbia, tra leggenda e verità. Ci sono voluti sette anni all’autrice americana Donna Woolfolk Cross per raccogliere i materiali dell’omonimo libro, e se il romanzo ha già scatenato qualche onda, aspettiamoci un maremoto dal film. Dietro il tessuto narrativo (il conflitto con la famiglia, la fuga da casa, l’incontro con l’amore della vita e i panni maschili indossati per poter studiare in convento) si cela un dramma femminista e una coraggiosa presa di posizione contro la Chiesa cattolica. Al di là del giudizio, o pregiudizio, su una storia di cui si sa davvero poco per non essere almeno in parte vera, il kolossal firmato da Sönke Wortmann non regala appieno ciò che promette. Nella sua classicità, si dilunga oltremisura su ciò che precede lo scandalo, l’ambiguità e il fascino di questo mistero medievale. E la stessa Johanna (Johanna Wokalek) non possiede quel carisma che dovrebbe giustificarne l’impresa. Dimessa, quasi invisibile, scompare accanto al cameo di John Goodman. La sua storia è appassionante, lei no. Il mito ha una forza dirompente che il film non riesce a sprigionare.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 21 del 2010

Autore: Cristina Borsatti

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati