Trama

Scampato alla forca e dato per morto dai soci dopo l'assalto a una diligenza, un bandito arriva in un villaggio abbandonato, dove i complici hanno trovato rifugio, per la resa dei conti. Qui incontra un giovane australiano che sembra mite e indifeso ma è un vero asso con il boomerang.

Note

Spaghetti-western del tutto fuori dagli schemi quello realizzato da Canevari strizzando l'occhio al ribellismo giovanile dell'epoca. Ma non è la metafora politica, peraltro esile, a interessare, quanto la messa in scena, che valorizza al massimo il rapporto tra corpi e spazi ed è incredibilmente ispirata. Musiche stranianti e un tocco kitsch che non guasta.

Commenti (3) vedi tutti

  • Un esperimento non riuscito ....

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Uno spaghetti western sicuramente atipico per tanti motivi ma che vale sicuramente la pena di vedere almeno una volta. Rivalutato negli ultimi anni, e un piccolo cult del genere.

    leggi la recensione completa di ClintZone
  • Io mi chiedo come si fa a chiamare capolavoro questo western veramente privo di ogni interesse, per me è senz'altro uno dei peggiori del filone. voto 3/10

    commento di Cipolla Colt
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Donapinto di Donapinto
7 stelle

Ovvero gli hippy nel far-west. Curiosissimo e insolito western-spaghetti diretto da Cesare Canevari, artigiano con all'attivo una decina di titoli, tra cui anche un paio di soft-core e un nazi-movie. MATALO! come giustamente scritto da un utente su un autorevole sito di cinema, sembra un western diretto da Sergio Leone sotto mescalina, dove Canevari si interessa poco della storia per… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ClintZone di ClintZone
5 stelle

Ed ora uno degli spaghetti-western più atipici di sempre.  Devo dire che con gli anni è stato anche molto rivalutato e portato alla ribalta.  Intendiamoci qui siamo lontanissimi dai canoni western di Leone, d'altra parte stiamo paralndo di un film assolutamente non perfetto ma che per una certa "dose" di originalità ha il suo decoro e una visione la merita… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

daniele64 di daniele64
3 stelle

Un avido e cinico bandito con la sua piccola banda si rifugia in una città fantasma , ma non sarà abbastanza nascosto .... Cesare Canevari dirige un ambizioso film all' avanguardia , così tanto avanti che dopo cinquant' anni io non lo reggo ancora ... Trovo davvero insopportabili gli assurdi comportamenti di tutti i protagonisti , non ce ne è uno che si salvi . L'… leggi tutto

4 recensioni negative

2020
2020

Recensione

daniele64 di daniele64
3 stelle

Un avido e cinico bandito con la sua piccola banda si rifugia in una città fantasma , ma non sarà abbastanza nascosto .... Cesare Canevari dirige un ambizioso film all' avanguardia , così tanto avanti che dopo cinquant' anni io non lo reggo ancora ... Trovo davvero insopportabili gli assurdi comportamenti di tutti i protagonisti , non ce ne è uno che si salvi . L'…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 10 maggio 2020 su Cine34
Trasmesso il 9 maggio 2020 su Cine34

Recensione

Donapinto di Donapinto
7 stelle

Ovvero gli hippy nel far-west. Curiosissimo e insolito western-spaghetti diretto da Cesare Canevari, artigiano con all'attivo una decina di titoli, tra cui anche un paio di soft-core e un nazi-movie. MATALO! come giustamente scritto da un utente su un autorevole sito di cinema, sembra un western diretto da Sergio Leone sotto mescalina, dove Canevari si interessa poco della storia per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2018
2018
Trasmesso il 17 ottobre 2018 su Iris
Trasmesso il 25 aprile 2018 su Iris

Recensione

ClintZone di ClintZone
5 stelle

Ed ora uno degli spaghetti-western più atipici di sempre.  Devo dire che con gli anni è stato anche molto rivalutato e portato alla ribalta.  Intendiamoci qui siamo lontanissimi dai canoni western di Leone, d'altra parte stiamo paralndo di un film assolutamente non perfetto ma che per una certa "dose" di originalità ha il suo decoro e una visione la merita…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2017
2017
Trasmesso il 6 marzo 2017 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 10 dicembre 2015 su Iris

Recensione

matte91 di matte91
4 stelle

Originale western anni '70, originale ma a mio parere brutto, monotono e lento. Il regista sceglie di eliminare quasi tutti i dialoghi, sembra un film muto dei primi del '900, idea bislacca ma neanche così perfida, peccato che il film e la trama non riescano a sorreggere così pochi dialoghi. A volte non si capisce cosa succede, le scene sono mezze tagliate e l'azione manca quasi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2014
2014
Trasmesso il 5 dicembre 2014 su Rete 4
Trasmesso il 4 dicembre 2014 su Iris
2013
2013
Trasmesso il 4 novembre 2013 su Iris
2012
2012
Trasmesso il 13 luglio 2012 su Rete 4
Trasmesso il 21 maggio 2012 su Iris
Trasmesso il 28 gennaio 2012 su Iris
2011
2011

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Canevari, pur non avendo mai avuto a disposizione grandi budget e relative possibilità, ha sempre tentato di produrre un cinema originale, curioso, innovativo. Questa sua incursione nel western (non la prima, poichè già nel 1964 aveva diretto Per un dollaro a Tucson si muore) la dice lunga sul suo talento visionario: un cowboy armato solo di boomerang è al centro della storia; musiche…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 7 aprile 2011 su Rete 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito