La maschera di cera

Regia di André de Toth

Con Vincent Price, Phillys Kirk, Frank Lovejoy, Carolyn Jones Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Il professor Jarrow (Price), titolare del museo delle cere, è stato orrendamente sfigurato nell'incendio del museo stesso, appiccato da un suo socio per incassare l'assicurazione. Il museo riapre e le statue sono più belle: infatti sono ottenute questa volta versando la cera bollente su corpi umani catturati da Jarrow, che a sua volta porta una maschera di cera per mascherare le cicatrici. Una ragazza scopre la verità. Il soggetto era già stato utilizzato per un film negli anni Trenta: la nuova versione è a colori ed è stata realizzata originariamente in tre dimensioni. Price inizia una lunga carriera nel cinema dell'orrore, e in una particina c'è Charles Bronson (ancora col cognome Buchinsky).

Commenti (7) vedi tutti

  • Remake di un film ispirato a un bel racconto. Tanto bello da essere rivisitato in diverse occasioni e in maniera più (La versione di Collet-Serra) o meno (ad esempio Il mostro del museo delle cere) ufficiale.

    leggi la recensione completa di undying
  • Un magnifico horror,splendidamente fotografato in 3D e interpretato da un grandioso Vincent Price.

    commento di Ethan01
  • Grande "horror" con un ottimo Vincent Price.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Datatissimo.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Vincent Price: sempre sul pezzo.

    commento di movieman
  • Per me questo film anche se ha 60 anni ancora oggi fa la sua bella figura,è un horror di classe molto coinvolgente e con una scenografia notevole.voto 7,5

    commento di wang yu
  • e si questo e un bel film

    commento di danandre67
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Lina di Lina
9 stelle

Ispirata all'omonimo romanzo del geniale Gaston Leroux e remake del film del 1933 di Michael Curtiz, questa versione diretta da André de Toth, è deliziosamente inquietante e ben fatta da tutti i punti di vista ed è un ovvio emblema del cinema di alta qualità. Ha una trama molto ben sviluppata e coinvolgente che sa alternare preziosissimi momenti di tensione pura con… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

undying di undying
5 stelle

    Jarrod (Vincent Price) è uno scultore che opera con cera, dotato di eccezionali facoltà. Ma i suoi lavori, per quanto artistici, non esercitano particolare attrazione verso il pubblico. Ragion per cui il cinico socio in affari, per sfruttare un'assicurazione, provoca un incendio distruggendo i capolavori di Jarrod che, tra l'altro, rimane sfigurato. Qualche tempo… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Vincent Price è uno scultore della cera ma il suo museo viene bruciato. Si salva dall'incendio, riapre il museo ma stavolta le cere sono fatte in maniera molto particolare... La maschera di cera è un horror a bassissimo costo, oggi molto datato, poco emozionante e con un colpo di scena finale piuttosto scontato. leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Il professor Henry Jarrod,scultore che lavora la cera e il suo socio Matteo Burke, hanno aperto un Museo di statue di cera, dove sono riprodotti personaggi celebri, ma gli affari non vanno bene. Matteo, per incassare i soldi dell'assicurazione,incendia lo stabile e il suo contenuto.Nel tentativo di salvare le sue creazioni,Jarrod resta gravemente ustionato, ma si salva.Dopo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Vincent Price è uno scultore della cera ma il suo museo viene bruciato. Si salva dall'incendio, riapre il museo ma stavolta le cere sono fatte in maniera molto particolare... La maschera di cera è un horror a bassissimo costo, oggi molto datato, poco emozionante e con un colpo di scena finale piuttosto scontato.

leggi tutto
Recensione
2017
2017

Recensione

undying di undying
5 stelle

    Jarrod (Vincent Price) è uno scultore che opera con cera, dotato di eccezionali facoltà. Ma i suoi lavori, per quanto artistici, non esercitano particolare attrazione verso il pubblico. Ragion per cui il cinico socio in affari, per sfruttare un'assicurazione, provoca un incendio distruggendo i capolavori di Jarrod che, tra l'altro, rimane sfigurato. Qualche tempo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2016
2016
2014
2014
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Neve Che Vola di Neve Che Vola
6 stelle

Quel che non mi convince è la storia in se stessa. Riassumendola: un bravo scultore rifiuta la proposta del socio, che aveva investito nella sua opera sperando di guadagnarci, di incassare i soldi dell'assicurazione, mandando a fuoco le sue creazioni. Tramortito e lasciato in pasto alle fiamme, riesce a salvarsi, ma rimane orribilmente sfigurato. Per vendicarsi, anni dopo uccide il socio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2013
2013

Recensione

medusatouch di medusatouch
8 stelle

Fa parte dei 100 migliori film di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror (Da " IL Terrore nei miei occhi." ) Voti dai maggiori dizionari cinematografici(Da 1 a 5 stelle): Morandini: 2,5 Farinotti: 3 Horror Salvagnini: 2,5 Film Tv: 4 Davinotti: 2,5 Vincelli: 4 Affluenza di pubblico nelle sale: 3 Estimatori Famosi:…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012

Recensione

Lina di Lina
9 stelle

Ispirata all'omonimo romanzo del geniale Gaston Leroux e remake del film del 1933 di Michael Curtiz, questa versione diretta da André de Toth, è deliziosamente inquietante e ben fatta da tutti i punti di vista ed è un ovvio emblema del cinema di alta qualità. Ha una trama molto ben sviluppata e coinvolgente che sa alternare preziosissimi momenti di tensione pura con…

leggi tutto
2011
2011

Come eravamo.

panflo di panflo

Il sito si è notevolmente ringiovanito nel corso dell'anno e mi piace l'idea di descrivere ai giovani di adesso le sensazioni  cinematografiche, che caratterizzarono ii giovani degli anni '50/'60 dello…

leggi tutto
2010
2010

Rue Vincent Price

M Valdemar di M Valdemar

Abito in Rue Vincent Price, nell'unica, inospitale casa, che occhio umano possa percepire per miglia. Non rammento da quanto, né come ci arrivai. Nella mia intorpidita mente, che veleggia tra fumi di alcool e…

leggi tutto

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

Uno dei primi horror che vidi da piccolo, credo la prima volta nel 1989, perchè ricordo la coincidenza della visione con il mitico programma "Zio Tibia Picture Show" che in quel periodo andava in onda su Italia 1, dove un pupazzo chiamato Zio Tibia introduceva spezzoni di vari film del genere. Il titolo originale è "House of wax", che andrebbe tradotto alla lettera come "Il museo…

leggi tutto

Recensione

michel di michel
6 stelle

DISTURBO SE URLO? Il doppio, la maschera, il laboratorio dell'alchimista, il manichino, il mostro, la vetrina che espone la morte, la morte sublimata dall'arte, la follia; quanti temi, quante suggestioni per un immaginazione incline al bizzarro. De Toth è "solo" bravo, non è particolarmente adatto a questo genere di cose. Dunque il film è "solo" divertente. Il che, tutto…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Fuoco!

Redazione di Redazione

Una taglist con il punto esclamativo. L'idea non è nostra ma dell'utente Roark: abbiamo trovato tanto azzeccata la sua playlist omonima che trasformarla in taglist era una soluzione necessaria. Gli abbiamo fatto così…

leggi tutto
2008
2008

Facce strane...

LorCio di LorCio

Facce sfigurate, facce sfregiate, facce orripilanti... Ma talvolta l'apparenza inganna, perché a volte un volto deturpato nasconde un'anima bellissima...

leggi tutto
2007
2007

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Rifacimento di un classico anni 30 ha dalla sua parte un ritmo rapido e dei colori fiammeggianti che contribuiscono a creare un 'atmosfera gotica e decadente per tutta la durata(esigua,meno di 90 minuti)della pellicola.Non è propriamente un horror anche se c'è un assassino con mantello e cappellone(il Darkman di Raimi gli è molto somigliante se non debitore),ma piu'una storia di pazzia e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2006
2006

Recensione

Bellociuffo di Bellociuffo
8 stelle

Il film dura il giusto e punta su situazioni gotiche più che buone per l'età di uscita e Price è assolutamente geniale nella parte dell'artista impazzito. La curiosità è che il film nacque 3-D e sebbene la versione "normale" non ne risenta per nulla, alcune scene sembrano apparentemente slegate viste senza gli occhialini magici, come quella dell'istrionico artista del ping pong o delle…

leggi tutto
Recensione

Recensione

gabry666 di gabry666
8 stelle

Bellissima reinterpretazione del classico "House of Wax" che può contare su una trama resistente (che non si sgretola!), una buona interpretazione di tutto il cast e una stupenda immagine a colori. Nulla da ridire ne sugli effetti ne sul trucco, molto buoni e ben realizzati. Molto interessante anche lo svilupparsi della vicenda (soprattutto per chi ha visto solo il remake del 2005 nel quale non…

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

scapigliato di scapigliato
6 stelle

Dopo un’inizio riverenziale al film del ’30 con Atwill, questo secondo rifacimento in era Vincent Price diventa sicuramente più ritmato dell’originale, ma meno incisivo in termini di immaginario. Infatti, seppur si tratti di Price che nel film riempie lo schermo, l’assassino deforme di nerovestito non ha la stessa resa immaginifica di quello di Atwill. Anche il trucco è così posticcio…

leggi tutto
Recensione
2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito