Espandi menu
cerca
Il processo di Norimberga

Regia di Yves Simoneau vedi scheda film

Commenti brevi
  • Apprezzo il grandissimo sforzo della sceneggiatura. Però le vicende soggiacenti a tutti gli imputati sono troppe e troppo complicate. Per cui lo spettatore "normale" non riesce a seguire pienamente la trama.

    commento di putrella
  • Film processuale basato su quanto si sa dai libri di testo. Nonostante il suo impegno l' attore inglese Brian Cox più che a Hermann Goering assomiglia a Yabba The Hud, un personaggio dei primi film di "Guerre Stellari". Un altro degli imputati assomiglia a un ebreo disegnato da un nazista.

    commento di Mr Rossi
  • Sì, da miniserie tv, però ... bei nomi ce ne sono; ma non emozionano (mi vengono in mente i testimoni Clift e Garland di "Vincitori e vinti", indelebili). Grande Brian Cox nel ruolo di Goring, il vero protagonista. Alec Baldwin lesso com'é spesso; e il flirt con la segretaria poi.. ingenuo errore blu. Comunque non è un remake, VA VISTO.

    commento di cherubino
  • Film utile come documento x la memoria,e già questo è rimarchevole,ma non di più. Grande cast di attori tra cui spiccano Cox e Plummer,mentre Baldwuin è palesemente fuori ruolo. Emerge comunque quello che fu il tema centrale: l’irresposabilita x gli ordini ricevuti. Da vedere senza grandi aspettative.

    commento di Decimo
  • Un film storico è spesso una scommessa persa, in questo caso ponendo l'attenzione su una storia personale anche gli avvenimenti storici finiscono con sembrare la tra di un film che possa riservarci sorprese.

    commento di Henrycox7