Espandi menu
cerca
Kick-Ass

Regia di Matthew Vaughn vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 81
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Kick-Ass

di will kane
8 stelle

 "Kick-ass" è,in gergo,il film d'azione alla "Rambo" o "Commando",in cui letteralmente il protagonista prende "a calci nel culo" i nemici,e praticamente lo si può indicare come un sottogenere del cinema d'avventura.Il film così intitolato è una parodia di un altro sottogenere di tale categoria,il cinema di supereroi fiorito negli ultimi anni tra i vari "Spiderman","Fantastici quattro" e "Batman",tratto da una graphic novel di culto.Diretto dal regista prossimo venturo delle gesta dei primi Uomini X in "X-Men:first class",Matthew Vaughan,il lungometraggio è costato un bel pò,ma in America non ha incassato cifre strabilianti,eppure pare che sia stato messo in cantiere già un secondo episodio:supereroi senza poteri speciali,gli eroi di "Kick-Ass" incassano botte da orbi,qualcuno muore,e si strizza l'occhio sovente al cinema di Tarantino e Rodriguez,somigliandogli nella voglia di denigrare e celebrare ad un tempo miti pop e cinema da grandi platee entrato a far parte dell'immaginario collettivo. Giocato su un registro grottesco,il film diverte abbastanza,anche se flirta eccessivamente con una violenza eccessiva,soprattutto se si considera che una ragazzina più o meno dodicenne massacra i cattivi con giocosa noncuranza (ed infatti parte della stampa ha attaccato quest'iniziativa di regia e sceneggiatura,non del tutto a torto):però,è vero anche che così dicendo si arriva a prendere sul serio un'operazione riuscita,ma che non dissacra più di tanto il mondo supereroistico,ed in questo senso Vaughan perde una bella occasione,facendo infine vincere i buoni nel confronto finale,finendo per parere una di quelle pellicole prese di mira dagli sceneggiatori di questo lavoro. L'attore più celebre del cast,Nicolas Cage,sta al gioco senza volersi imporre più di tanto,tanto che i veri protagonisti sono Aaron Johnson,di cui si parla come uno dei nuovi nomi su cui Hollywood punta,e la scatenata Chloe Moretz,un'indiavolata pulzella giovanissima e dalla faccia tosta

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati