Espandi menu
cerca
Alice

Regia di Jan Svankmajer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mck

mck

Iscritto dal 15 agosto 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 168
  • Post 118
  • Recensioni 521
  • Playlist 165
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Alice

di mck
10 stelle

"Qualcosa di Alice", ovvero: il Pinocchio di Buñuel.

 

 

A tutti i fortini

costruiti con delle sedie ed un lenzuolo

quando le nostre case erano più grandi ed estese;

quando credevamo di sapere tutto,

e credevamo A tutto.

 

A tutti i castelli

eretti con tavoli e cuscini 

quando le nostre stanze erano più vaste ed ampie: 

quando credavamo di avere tutto,

e senza saperlo, nemmeno

adesso, ch'era proprio così.

 

Quando eravamo tutto.

 

...bottoni, gomitoli, pezze, conserve, arazzi, quadri-tableaux vivants, dipinti...verso trompe l'oeil...scrostati da quel poco di luce solare e da tutto quel tempo che filtra tra gli scuri ad eccitare la polvere, bacheche con farfalle ( rigorosamente europee ( il film è stato girato interamente in studio a Praga e per i pochi esterni nei pressi dei dintorni ) : papilio machaon, argynnis paphia, vanessa atalanta, nymphalis antiopa, parnassius apollo, melanargia sp., erebia sp., pieris sp., etc...) e coleotteri ( scarabeidi : lucanus cervus )-ortotteri ( cavalletta tettigonide )-emitteri (cicala)- etc..., dispense, macinini, ante, il SUONO di biglie di vetro...no, sassolini a zollette nel tè pomeridiano, cestini e cappelli di vimini, stampe, penna e calamaio, appendice scolastica, trappola per topi con esca, campanello da parete, pomi e pomelli che quando si staccano tirati per aprire i cassetti fanno "pfuipp!" e non resta che lo scardinare, dopo essersi rialzati dal capitombolo gravitico, reiterato, ripetuto, com'è ripetuto l' "oh signore, la prego...aspetti!" che gli adulti non hanno tempo...ne hanno sempre meno..., e bambole di stoffa e di porcellana-ceramica, gusci-armature, lampadina a incandescenza, lo scandire il tempo dell'a passo uno dell'orologio tic-tac...e poi via, senza (dis)soluzione di continuità tra l'assito di legno della stanza ed il fuori, per i campi arati e le zolle smosse - prima con una prospettiva di camera a spalla ( ad una spanna dal suolo ) come fosse Animal che avanza per salvare i compagni nell'architettura anglovietnamita di fmj, poi con camera fissa, lo Spirito dell'Alveare fino all'orizzonte - che si è già sempre in ritardo...sulla vita, bianconiglio-lepus ( oryctolagus ) cuniculus (non) impagliato in diorama - terrario, per taschino una ferita nel panciotto, che si sradica dal suo compito perdendo imbottitura oltre che tempo, inseguendolo, leggendo a voce alta - gli occhi ben chiusi aperti all'esperienza ( la didattica del Sogno ! ) per poter vedere la propria storia farsi - le pagine di sguincio rubate con occhiate alla sorella in riv'al torrente : questa è la mia storia, ci dice Alice.

 

E dal cassetto del comodino-tavolino-banco di scuola, scostate le squadre e tolto il compasso del logico-matematico Lewis Carroll, passa e s'inoltra.

 

- Wall-E : l'elevatore-montacarichi in discesa lungo il magazzino-dispensa-ripostiglio-credenza.

- Alien Resurrection : puntine da disegno nella confettura : marmellata armata.

- Alice in WonderLand : l'Alice surrealista polacca di Svankmajer ha le unghie sporche, quella di Tim Burton la coscienza...

- Mulholland Drive : la porticina-blue box in zoom accelerato in avanti...dentroltre...

 

Il topolino le pianta due stecchetti nel cervello a far da sostegno al pentolone per cuocersi da mangiare utilizzando per il fuoco cerini made in Austria : cosa c'è di più appropriato ? A Vienna ne sarebbero stati orgogliosi : un'inserzione-scavo-innesto-installazione-lettura-codifica diretti nella mente, un'interpretazione...

E cosa di più appropriato per l'acqua da bollire che un mare di lacrime ?

 

Assedio al sogno ( il...trauma dell'infanzia : il più bel sogno dal quale ci si risveglia adulti...(?) ).

Innaffiatoi, serre a cassonetto, casa di bambola-gabbietta in lego ante litteram, ago e filo.

 

- the Corpse Bride ( NightMare BeFore ChristMas, Beetlejuice, Frankenweenie ) : l'assalto alla Fortezza della Solitudine.

- the Shining : la porticina sfondata ( troppa fretta e niente riposo rendono il bianconiglio un tristo e irritato figuro...), e poco prima una prospettiva a imbuto ( dopo che con un imbuto ha ri-imbasamato e salvato Bill il lucertopollo d'assalto sul tetto per il comignolo scalciato ) verso l'alto del cortile interno : una realtà che appare, alla matrix...un Giardino delle Delizie da Hieronymus Bosch.

- Alien(s) : la schiusa delle uova, ed il calzino dentato ( il mini-alien cariiino dentro alle fauci di quello più grosso ).

 

Apri-blatte, Assaggiare Tutto.

Certe riprese dal vivo sono girate in un simil - passo-uno sottraendo fotogrammi ( penso ).

 

- Va e Vedi : la salma del topo in blusa a guisa di monito ( il cadavere 'stirato' nel fango dal carroarmato ).

- Dune, Star Wars, Jacovitti : i vermicalzini della ( sabbia ) segatura...bruco-tarlo-lampreda...

- A.I. : teddy bear : Super-Toys Last All Summer Long  {  http://stanleykubrick.interfree.it/ai/super_toys.htm  }

 

Quando due o tre passate di filo a mo' di palpebra danno un'espressione, fanno un riconoscimento : la mente umana procede per analogie : analizziamo e calcoliamo-("pre")vediamo (oida) per assonanze, consonanze, similitudini...

 

- the Prestige : il trucco dell'alberello-bonsai meccanico.

- Al minuto 54'54", come per l'idea bressoniana di rappresentare le coppie di animali salire ospiti sull'arca riprendendone solo le impronte lasciate sulla sabbia del deserto-riva, come per le impronte digitali firma della Ardman sulla loro plastilina, ecco che d'intorno la casetta sulle assi del pavimento di legno, i segni dell'andirivieni dell'Animatore...

 

- Il ControCampo è lo sguardo creatore di alice all'opera : è l'Invenzione, l'Animazione.

- Il pesce-valletto / la rana-cameriere parrucconi : ancora Bosch, e H.P.Lovecraft.

- la Jetée : dove là v'era una sola accelerazione corrispondente al movimento reale ( 24 frame/sec. ) qui col maialino v'è un'accelerazione reale innaturale ( dall'a ritroso nel tempo per salvare l'umanità all'infanzia che copia-immagina il proprio futuro : esser genitore, sempre un altro modo di 'salvare'-perpetuare (perpetrare) l'umanità è ).

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

p.s. : Appendice ( che, si sa, a nulla serve, se non a ricordarci da Dove veniamo e la nostra Imperfezione ) :

 

- prima :

 

- alice in wonderland - p.stow/c.m.hepworth - 1903 ( contenuto nello splendido dvd RaroVideo a cura di B.DiMarino ( " la 'cosificazione' e la codificazione delle cose "," l'estasi di un'estetica catalogante "," Cocteau-le sang d'un poète : " documentario reale di avvenimenti irreali " " ) )

- alice in wonderland - Disney factory - 1951  --}-- lisergico --{--

- the Shining, Alien, dune, star wars, legend, the goonies, riders of the lost ark, terminator, va e vedi-elem klimov, ( i 400 colpi...l'argent de poche )

- El Espíritu de la Colmena, Victor Erice -- Ana Torrent -- Cría Cuervos..., carlos saura

- Picnic at hanging rock, p.weir/j.lindsay - Walkabout, n.roeg

- Buñuel / Jodorowsky / Ray Harryhausen ( l'esercito di scheletri (...TB'sNmBfCm ) )

- Evil Dead - sam raimi

 

- durant'e insieme :

 

- au Revoir les Enfants - Louis Malle

- Army of Darkness - sam raimi

 

- dopo :

 

- TIDELAND,  terry gilliam;  TOY STORY, lasseter-unkrich;  GHIRO GHIRO TONDO, Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi {  http://www.youtube.com/watch?v=tlfQHp2oBrc  };

- Wallace & Gromit, steve box-nick park-peter lord;  Fantastic Mr. Fox, wes anderson/roal dahl;  Coraline, henry selick/neil gaiman; 

- Frankenweenie-beetlejuice-nightmare before christmas (h. selick) - the corpse bride ( - m.johnson ) - alice in wonderland, Tim Burton; 

- la Science des Rêves, Michel Gondry;  guida galattica autostoppisti, Garth Jennings / Douglas Adams;

- A.I. s.k./b.aldiss;  El Laberinto del Fauno, guillermo del toro;  Princes et Princesses, Michel Ocelot;

- babe, george miller/c.noonan;  the wind in the willows, terry jones;  alien resurrection, j.p.jeunet;  

- the Witches - nicolas roeg;  willow, r.howard;  mulholland drive, d.lynch;  wall-e, andrew stanton; the Prestige, c.nolan;

- ESSERE e AVERE, Nicolas Philibert;  Non è ancora domani ( la Pivellina ), tizza covi;

- Ricomincia da oggi, bertrand tavernier;  Voci nel Tempo - Al Primo Soffio di Vento, Franco Piavoli  [ mondo capovolto, oltre lo specchio rotto in frantumi : le petit Nicolas, l.tirard;  les aiguilles rouges, j.-f.davy ].

 

Infanzia, passato remoto ... ... disse ( il cappellaio matto ) ... ... ... ripeté ( la lepre marzolina ) ... ...

 

 

Krystina Kohoutova alla fine sorride... Ecco dov'era finito il Gatto del Cheshire !!!  Ed io che l'ho cercato per tutto il tempo...

        

La colonna sonora

   

Sound design(ed) : ciangottii brulicanti, vociferazioni iper-naturalistiche, ingranaggi biologici, vocalizzazioni bucoliche, amene, ...terrificanti...                   

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati