Trama

Un fotografo vuole catturare con il suo obiettivo la realtà della città, senza evitare situazioni pericolose. Si imbatte così in un misterioso macellaio che viaggia in metropolitana tutta la notte, massacrando persone per trasformare le carrozze in un "treno di carne". Nessuno crede però ai racconti del fotografo, e questi si sente così costretto ad arrivare fino alla fine della corsa...

Note

Tratto da un racconto dell'inglese Clive Barker, è la parentesi americana del regista giapponese Kitamura. Il livello di gore è bello tosto e gli ammazzamenti piuttosto orribili e diversi tra loro. Infatti, grazie al vociferare in rete sui siti per fan dell'horror, il film ha raggiunto uno piccolo status di cult.

Commenti (3) vedi tutti

  • pessimo, inutile ed insulso.

    commento di Iacopo
  • Un'altra boiata digitale,comunque il macellaro di turno l'hanno scelto bene.

    commento di wang yu
  • Gran bel film splatter, con scene molto cruente, buona tensione, ottima fotografia e attori convinti. La storia poteva forse essere un po' piu' spedita, ma comunque non annoia mai. Veramente buono.

    commento di NCC1701
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

arkin di arkin
8 stelle

Tratto dal racconto-capolavoro di Clive Barker "Macelleria mobile di mezzanotte", il film di Kitamura cerca, con discreto successo, di tradurre in immagini la visionaria prosa del genio inglese autore di "Cabal", capace come pochi scrittori prima e dopo di lui, di trasportare lo spettatore in una dimensione "altra", fatta di corpi che mutano sotto l'effetto dell'incontro con esseri di altri… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Jolly-Roger di Jolly-Roger
6 stelle

Midnight Meat Train ha notevoli pregi. L'ambientazione, in particolare, mi ha colpito. Poi a me, che vivo a Milano da dieci anni; spesso mi capita di prendere la metropolitana di notte, quando non c'è nessuno…ed in quei momenti è come se ci si immergesse nell'Alienazione: la metropolitana di notte, un posto dove hai l'impressione che possa succederti qualsiasi cosa. Un… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

laceblood di laceblood
4 stelle

Tratto dal racconto di Clive Barker un prodotto che non sa creare la giusta tensione ridimensionando il clima  di angoscia e di sorpresa. Effettacci sanguinosi in digitale ripetuti più volte e uno stile, come ormai consolidato nel cinema contemporaneo, sopra le righe e stucchevole. Il film ha avuto scarsa distribuzione nelle sale ma , francamente, nessuno ne ha sentito nostalgia. leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018

Recensione

DeathCross di DeathCross
8 stelle

Intorno agli anni 2008-2010 (forse anche prima), Clive Barker ha prodotto un po' di film tratti da diversi suoi Racconti delle Raccolte "Books of Blood". Questo "The Midnight Meat Train" diretto dal giapponese Kitamura penso sia il più famoso tra queste pellicole. Ora, rispetto al Racconto originale il film perde diversi punti: si smorza assai la carica socio-politica rappresentata dalla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2017
2017

Recensione

axe di axe
7 stelle

Un fotografo in cerca di soggetti particolari indaga su un killer che sceglie le sue vittime tra i passeggeri delle ultime corse della metropolitana, e verrà trascinato in un vortice di ossessione ed orrore. Tratto da una storia di Clive Barker, questo film è assolutamente valido per una serie di suggestioni e tematiche che è in grado di restituire allo spettatore,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2016
2016

Recensione

Ciabattiere di Ciabattiere
8 stelle

Kitamura è sicuramente un regista che ha buon gusto e che sa dare ritmo ai suoi film e questo Prossima fermata l'inferno non è da meno. Film molto splatter che ricalca anche il vecchio genere slasher dove il regista combina alla grande effetti digitali a quelli più artigianali,le scene degli omicidi funzionano a bomba ed in questi ci sono dei guizzi di regia ottimi come ad…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Ciabattiere di Ciabattiere
8 stelle

Kitamura è sicuramente un regista che ha buon gusto e che sa dare ritmo ai suoi film e questo Prossima fermata l'inferno non è da meno. Film molto splatter che ricalca anche il vecchio genere slasher dove il regista combina alla grande effetti digitali a quelli più artigianali,le scene degli omicidi funzionano a bomba ed in questi ci sono dei guizzi di regia ottimi come ad…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2015
2015
Bradley Cooper
Foto
2014
2014

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Mi viene da pensare guai a prendere il Treno o anche la Metropolitana (qua non ne ho per fortuna e non le ho mai prese ...) e non trovarsi di fronte dei matti cosi' : comunque oltre a questo ( e visti i tempi chissa' a quali altre "idee" andremo a cercare per "sfruttare" il filone Horro ...e/o verita' ...)  si possono vedere delle gran belle Attrici (e non guasta in questo Film assai crudo…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Jolly-Roger di Jolly-Roger
6 stelle

Midnight Meat Train ha notevoli pregi. L'ambientazione, in particolare, mi ha colpito. Poi a me, che vivo a Milano da dieci anni; spesso mi capita di prendere la metropolitana di notte, quando non c'è nessuno…ed in quei momenti è come se ci si immergesse nell'Alienazione: la metropolitana di notte, un posto dove hai l'impressione che possa succederti qualsiasi cosa. Un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

arkin di arkin
8 stelle

Tratto dal racconto-capolavoro di Clive Barker "Macelleria mobile di mezzanotte", il film di Kitamura cerca, con discreto successo, di tradurre in immagini la visionaria prosa del genio inglese autore di "Cabal", capace come pochi scrittori prima e dopo di lui, di trasportare lo spettatore in una dimensione "altra", fatta di corpi che mutano sotto l'effetto dell'incontro con esseri di altri…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

negro di negro
4 stelle

Sangue, urla e martellate in testa. Questa è la ricetta preferita dagli abitanti dell'altro mondo. Si attende il finale "alieno" ma in realtà la vera motivazione per voler finire il film dovrebbero essere le sequenze di morte e tortura, qui mal realizzate e finte.

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

nip76 di nip76
8 stelle

Horror per stomaci forti,come vuole la tradizione del cinema splatter.In effetti non è facile per chi non sia abituato vedere questo film che è già un piccolo cult movie per appassionati.Tuttavia dietro la patina di film di genere o b-mobie che dir si voglia,l'opera si presta facilmente a metaforiche interpretazioni sul tema delle "dipendenze" di vario tipo che affliggono la…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

SaintlySinner di SaintlySinner
8 stelle

Dopo i primi minuti non proprio convincenti il regista Kitamura ti trascina in un incubo sempre più opprimente e malsano, direttamente all'inferno. La storia è interessante e coinvolgente, arricchita da un ottima fotografia e da un cast ben assortito su cui spicca l'inquietante Vinnie Jones in una parte davvero azzaccata. Tratto da un racconto di Clive Barker la pellicola grazie al…

leggi tutto
Recensione

Recensione

giurista81 di giurista81
6 stelle

Purtroppo avendo già letto – anni fa – il racconto di Barker da cui è tratto questo film ho perso quel tocco di impredibilità che potrebbe ritenere presente chi non conosce la storia. Ciò premesso, devo dire che la confezione è molto curata e la fotografia è assai qualitiva (senz’altro sopra la media dei prodotti del periodo). La…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

laceblood di laceblood
4 stelle

Tratto dal racconto di Clive Barker un prodotto che non sa creare la giusta tensione ridimensionando il clima  di angoscia e di sorpresa. Effettacci sanguinosi in digitale ripetuti più volte e uno stile, come ormai consolidato nel cinema contemporaneo, sopra le righe e stucchevole. Il film ha avuto scarsa distribuzione nelle sale ma , francamente, nessuno ne ha sentito nostalgia.

leggi tutto
Recensione

Treni

Redazione di Redazione

Da quando hanno iniziato a fischiare le loro "blue notes" nelle praterie americane, i treni si sono impressi nell'immaginario di Hollywood e del mondo intero. Difficile che il loro binari non corressero paralleli a…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito