Espandi menu
cerca

Il figlio più piccolo

play

Regia di Pupi Avati

Con Christian De Sica, Laura Morante, Luca Zingaretti, Nicola Nocella, Nico Toffoli, Sydne Rome, Gisella Marengo, Massimo Bonetti... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Netflix
  • Infinity+
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Luciano Baietti (Christian De Sica), immobiliarista romano, è un approfittatore che intrattiene una relazione con una donna, Fiamma, (Laura Morante) che è esattamente il suo opposto.  I due decidono di sposarsi qualche tempo dopo la nascita di due bambini ma, subito dopo il matrimonio, Luciano la lascia, non senza essere riuscito a ottenere gli appartamenti di famiglia della consorte, con l'aiuto di  Sergio,(Luca Zingaretti), uno spietato commercialista. Passano gli anni e i due bambini diventano adulti: Paolo (Nico Toffoli), il primogenito, lavora in un locale del centro ed è cresciuto con un odio accecante per quel padre fuggito e mai tornato, mentre il figlio più piccolo Baldo (Nicola Nocella) è un ragazzo buono e generoso che vive con la mamma e con Sheyla (Sidney Rome), un'eccentrica musicista californiana. Sarà contando sulla sua ingenuità che il padre scomparso tornerà alla carica per tentare un nuovo raggiro.

Note

In questo chiaroscuro violento, tra ingenuità e destrezza priva di scrupoli, la commedia umana di Avati gode di una nitidezza più tagliente: quel terrore e quella rapacità in una sala riunioni, di fronte a un piano di cristallo, sono proprio ciò che la cronaca non può raccontare.

Commenti (11) vedi tutti

  • Un ritratto lucido e impietoso dell'italiano medio del terzo millennio.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Buon lavoro di Avati

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Attori molto bravi, a parte De Sica e Morante che recitano il loro solito personaggio-macchietta, bravo il ragazzo. Il film è una delusione: pesante come un macigno, regia indigesta ed il senso generale del film sembra solo un delirio politico-intellettuale radical-chic. Un polpettone volgare, una sceneggiatura piena fino all'orlo di "cazzo".

    commento di Andrea Vincenti
  • dopo aver visto gli orrendi Margherita, Cena per, Cuore grande, mi imbatto in un film interessante di Pupi Avati.

    leggi la recensione completa di gherrit
  • Film con un Cast di Nomi variegato e con certi anche piu' conosciuti ma la Pellicola non offre quasi mai uno sprazzo di luce nella visione alquanto anonima di tutto.voto.4.

    commento di chribio1
  • storia che rispecchia la vita di tanti truffaldini altolocati dei nostri tempi

    commento di danandre67
  • un eroe candido con un "cuore altrove" in mezzo agli squali del mondo…Avati aveva tratteggiato meglio questa figura in "Un cuore altrove", suo poetico capolavoro; in questo film nn fa altro che ripetersi e ripetere…voto: 5/6

    commento di agathe67
  • Carino, ma niente di più.

    commento di house1910
  • Film molto confuso bravi gli attori, ma Avati ha fatto di meglio

    commento di antonio de curtis
  • Mi aspettavo un film completamente diverso. Sono rimasto deluso. Non me lo ricordo neanche più.

    commento di frankperugia
  • Brutto e raffazzonato.

    commento di artane
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

bradipo68 di bradipo68
4 stelle

Pupi Avati laurea honoris causa in amarcord della bassa padana guarda all'attualità:è questo probabilmente il tratto distintivo di questo film rispetto alla maggior parte della sua filmografia.Avati a mio parere si è sempre tenuto a debita distanza dal presente paludoso e da quello che esprime la società attuale.Il suo sguardo,benevolo,ha sempre preferito guardare… leggi tutto

12 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
6 stelle

Abbandonate le trascurabili e decisamente poco entusiasmanti vicende del Bar Margherita, Avati trona alla commedia più cinica ed amara offrendoci uno spaccato d' Italia quanto mai attuale. Luciano Baietti è un imprenditore senza scrupoli che, pur di finanziare i propri loschi progetti e piani di potere, non eista a truffare e piantare in asso neo-moglie e due… leggi tutto

13 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

hallorann di hallorann
8 stelle

Luciano Baietti nei primi anni novanta sposa la bolognese Fiamma dopo aver avuto con lei due figli, Paolo e Baldo. Li abbandona al termine delle nozze e dei festeggiamenti lampo per “scappare” nella natia Roma con il professor Bollino, un ex frate. Arrivati ai giorni nostri Baietti è a capo dell’omonima holding con il fido Bollino come amministratore delegato, braccio… leggi tutto

15 recensioni positive

2021
2021
Trasmesso il 21 agosto 2021 su Cine34
Trasmesso il 20 agosto 2021 su Cine34
Trasmesso il 2 febbraio 2021 su Cine34
Trasmesso il 1 febbraio 2021 su Cine34
Trasmesso il 26 gennaio 2021 su Rete 4
2020
2020
Trasmesso il 15 settembre 2020 su Cine34
Trasmesso il 27 maggio 2020 su Cine34
Trasmesso il 26 maggio 2020 su Cine34
Trasmesso il 14 gennaio 2020 su Iris
2019
2019
Trasmesso il 19 aprile 2019 su Rete 4

Marzo 2019

LorismaL di LorismaL

Film ordinati secondo anno di uscita visti nel mese di Marzo.   Serie TV concluse: 1a L'Amica Geniale; 1a She's Gotta Have It; 2a The It Crowd; 4a That's 70 show.   E voi cosa avete visto?

leggi tutto
Playlist
2018
2018
Trasmesso il 20 novembre 2018 su Iris
Trasmesso il 3 novembre 2018 su Iris
Trasmesso l'11 settembre 2018 su Iris
Trasmesso l'11 agosto 2018 su Iris
Trasmesso l'11 luglio 2018 su Iris
Trasmesso il 17 marzo 2018 su Iris
2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Un uomo  snaturato e immorale, impalma la fidanzata ricca, per acquisire i suoi immobili e tradurli in risorse utili,  per mettere in piedi una holding  dedita ad  attività illecite, coadiuvato da un commercialista truffaldino come lui,quindi dopo aver messo al mondo due figli scompare, abbandonando la famiglia.Un giorno però, in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 21 ottobre 2017 su Iris
Trasmesso il 2 ottobre 2017 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito