Trama

Sullo sfondo di una Taranto violenta e oppressiva, Tiziano, ragazzo di diciassette anni, conduce una vita che sembra prospettare un destino già scritto: trascura la scuola, ha molti problemi con la sua famiglia e, per racimolare qualche soldo, fa qualche lavoretto per il boss locale. Un giorno deciderà di cambiare la sua esistenza, per cercare di trasferirsi insieme alla sua ragazza.

Note

La sceneggiatura, abile nel tratteggiare i personaggi e nell’usare il dialetto senza rendere la parlata incomprensibile, incontra alcuni passi falsi, ma il ritmo è agile e si fa buon uso di una colonna sonora non banale, firmata dai Mokadelic.

Commenti (2) vedi tutti

  • Questi Films di ragazzi con vite ai margini o quasi della Societa' gia' non m'interessavano 20 anni fa figuriamoci ora … !!! voto.0.

    commento di chribio1
  • gran bel film ,ottima trama ottime musiche

    commento di danandre67
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Storia di un piccolo gangster che vuole fare carriera nel quartiere sbagliato di Taranto.O forse nella città sbagliata.A Taranto non si respira(come dice alla sua ragazza),si muore di tumore con un tasso di 6 volte maggiore rispetto a quello del resto d'Italia.Taranto non è un bel posto per vivere,avvelenato da quel gigante di fumo e di metallo che ruba l'aria e la sostituisce con… leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  Un'ambientazione davvero singolare, una Taranto emblema perfetta di un racconto para-ecologico accoppiato con una storia che si lega al paesaggio in maniera determinate. Il regista affronta di nuvo un tema interessante, come è successo con Il Giudice Ragazzino, ma come era successo per l'altro, anche qui, forse in maniera più evidente, perde più volte colpi nella… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2016
2016

Recensione

sasso67 di sasso67
7 stelle

Marpiccolo è un film che profuma di vero, ben tratteggiato da un regista preparato come Alessandro Di Robilant e questo già basterebbe per poterne parlare bene. Ma è anche un film costruito con sapienza e recitato da qualche indovinata recluta, come il protagonista Giulio Beranek e da altri professionisti già sufficientemente affermati, come Michele Riondino - al…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Roberto Bovenga, Giulio Berenek
Foto
2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Storia di Tiziano, cresciuto in una Taranto violenta e avvelenata, non solo moralmente, ma anche dalle tossine dell'Ilva. Tiziano finisce inevitabilmente in pessime frequentazioni, si macchia di omicidio preterintenzionale, assaggia il carcere e infine decide di cambiare completamente vita. Cambiando città.   Non è esattamente uno spot a Taranto, Marpiccolo, non è una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Gioccik di Gioccik
7 stelle

La fumante Taranto con i veleni dell'ILVA con in suoi quartieri più degradati, il ritratto di una città come tante nel nostro mezzogiorno, quartieri dove la disoccupazione costringe spesso a vivere di deprecabili espedienti, una delinquenza che offre tutto e subito, dalla moto ai vestiti di marca, addirittura mette una buona parola per avere una casa, in pratica ha il pieno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 15 novembre 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 3 novembre 2014 su Rai Movie
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 15 ottobre 2014 su Rai Movie
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 settembre 2014 su Rai Movie
2012
2012

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Dopo alcuni anni di silenzio torna nel 2009 l'interessante Alessandro Di Robilant e lo fa con il suo film piu' riuscito. Penalizzato forse dal fatto di esser stato preceduto solo pochi mesi prima da un caposaldo del cinema-verita' come Gomorra (e per questo relegato ad una distribuzione del tutto approssimativa che ha disertato tutti gli schermi di provincia), Marpiccolo non e' per questo meno…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

XANDER di XANDER
10 stelle

A volte mi fa proprio piacere vedere questi bellissimi film italiani, peccato che sono invisibili. Crudo, realistico e fortunatamente il dialetto è comprensibile, ma di grande impatto che conivolge subito lo spettatore in una città difficile come Taranto. Mi è molto piaciuta l'interpretazione del ragazzo. Assolutamente consigliato ma allo stesso tempo da vietare.

leggi tutto
2010
2010

Apulia, Stupor Mundi

M Valdemar di M Valdemar

Regione dalle numerose sfumature eppur unitariamente spettacolare, e territorio vivissimo, la Puglia racchiude in sè Bellezza e Poesia. Si immagini come è impossibile descriverne i tesori della…

leggi tutto

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
8 stelle

Una Gomorra pugliese, dove le vite ai margini sono sempre sul filo del rasoio, e ovviamente chi ci rimette maggiormente sono i bambini,gli adolescenti, costretti a costruirsi un futuro dove futuro non c'è. E a rendere tutto più tragico c'è il fatto che è tutto vero, anche se si fa finta che non lo sia...

leggi tutto
Recensione
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Cose dell'altro mondo

bradipo68 di bradipo68

Mai titolo fu più appropriato.E'(sarebbe) il titolo del nuovo film di Francesco Patierno(Pater Familias,Il mattino ha l'oro in bocca) che avrebbe dovuto essere girato in quel di Treviso:ma il sindaco…

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Storia di un piccolo gangster che vuole fare carriera nel quartiere sbagliato di Taranto.O forse nella città sbagliata.A Taranto non si respira(come dice alla sua ragazza),si muore di tumore con un tasso di 6 volte maggiore rispetto a quello del resto d'Italia.Taranto non è un bel posto per vivere,avvelenato da quel gigante di fumo e di metallo che ruba l'aria e la sostituisce con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  Un'ambientazione davvero singolare, una Taranto emblema perfetta di un racconto para-ecologico accoppiato con una storia che si lega al paesaggio in maniera determinate. Il regista affronta di nuvo un tema interessante, come è successo con Il Giudice Ragazzino, ma come era successo per l'altro, anche qui, forse in maniera più evidente, perde più volte colpi nella…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito