Espandi menu
cerca
La doppia ora

Regia di Giuseppe Capotondi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

OGM

OGM

Iscritto dal 7 maggio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 198
  • Post 123
  • Recensioni 3120
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su La doppia ora

di OGM
6 stelle

Deludente thriller all’italiana, costruito, senza nessuna nuova idea, intorno ai soliti cliché della doppia verità, che mescola realtà e sogno, sincerità e menzogna. Come in Apri gli occhi, la storia assurda non giunge a soluzione, bensì si rivela semplicemente immaginaria; e intanto anticipa elementi che rendono più che prevedibile il finale. In questo modo il film, nella prima parte, alimenta inutilmente la tensione intorno ad una situazione destinata a chiudersi nel modo più banale, senza emozioni né sorprese. L’amore criminale, che per definizione è una miscela esplosiva di calcolo e passione, rimane incerto in sottofondo, senza minimamente intaccare la patina da fiction tv che malamente maschera, dietro accenti forzosamente “crudi”, la propria essenza irrimediabilmente buonista. Così i  cosiddetti cattivi non lo sono più di tanto, perché abbaiano però non mordono;  magari sono un po’ falsi, ma d’altronde, si sa, nessuno è perfetto.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati