Espandi menu
cerca
Complici del silenzio

Regia di Stefano Incerti vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 227
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Complici del silenzio

di FilmTv Rivista
6 stelle

Un giornalista e il suo fotoreporter partono dall’Italia alla volta dell’Argentina. Siamo alla viglia dei Mondiali di Calcio del 1978 e il paese sudamericano vive momenti drammatici: la dittatura fascista ha sospeso le attività politiche e sindacali e proibito i giornali d’opposizione. Di fronte al mondo vorrebbe dare un’immagine della nazione trionfante (la squadra, con un giovanissimo Maradona in panchina, è la favorita d’obbligo...) e per evitare qualsiasi “sorpresa” non esita ad arrestare, torturare e uccidere migliaia di persone, non guardando in faccia nessuno, dai ragazzi ai preti, dalle donne agli anziani. In questa cornice, dove la Nazionale italiana si appresta a esordire contro la Francia, Maurizio conosce Ana (la splendida Florencia Raggi), una donna impegnata nella lotta clandestina contro Videla e il suo spaventoso governo. Tra i due nasce una rovente passione amorosa, destinata tuttavia a scontrarsi con le malvagità della Storia. Lodevole sul piano dell’impegno e della memoria (i ventenni di oggi cosa sanno di quei terribili momenti in cui sparirono circa 30 mila persone?), l’opera di Stefano Incerti ha il passo della fiction televisiva e non del robusto cinema di denuncia.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 15 del 2009

Autore: Aldo Fittante

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati