Espandi menu
cerca
The Limits of Control

Regia di Jim Jarmusch vedi scheda film

Recensioni

L'autore

leporello

leporello

Iscritto dal 18 dicembre 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 34
  • Post 5
  • Recensioni 483
  • Playlist 9
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Limits of Control

di leporello
7 stelle

Non è il miglior Jarmush che abbia visto: dietro il piacere dell’estetica, la raffinatezza dei “tormentoni” circolari, la ricca galleria di colti riferimenti artistici, la pur legittima (ed anche apprezzabile) rivendicazione del regista di non dover sempre, ogni volta necessariamente dover dire “qualcosa” attraverso i suoi film appare in questo “The Limits of Control”  piuttosto “sgonfiata” di quell’afflato animico che è al contrario sempre presente negli altri suoi lavori (un confronto anche rapido e superficiale di questo film con “Ghost Dog” può facilmente confermarlo). La mancanza di un “dentro” concreto, di un “core” percepibile, anche solo di un senso rarefatto ed impalpabile (come nell’ultimo “Paterson”)  lascia un po’ claudicante questo lavoro dell’ottimo Jarmush, che resta comunque un ottimo film,  dal buon effetto “estraniante” e in qualche modo utile a liberare la mente, un buon esercizio zen/tai-chi/yoga, o qualunque  altra cosa il bravo  Isaach De Bankolé (già gelataio felice proprio in quel di “Ghost Dog”) stesse praticando tra una scatola di fiammiferi e l’altra.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati