Departures

play

Regia di Yojiro Takita

Con Masahiro Motoki, Tsutomu Yamazaki, Ryoko Hirosue, Kazuko Yoshiyuki, Kimiko Yo, Takashi Sasano, Tôru Minegishi, Tetta Sugimoto... Vedi cast completo

In streaming
  • NowTV
  • Sky Go
  • Chili
  • Wuaki
In STREAMING

Trama

Daigo Kobayashi è un violoncellista la cui orchestra si è sciolta, lasciandolo senza lavoro. Stanco e privo di speranza, decide di fare ritorno insieme alla moglie alla sua città natale, con l'intento di ricominciare una nuova vita. La ottiene un incarico come nokanshi, praticamente un becchino. Il suo lavoro consiste nel prendersi cura dei corpi delle persone decedute, pulendoli, sistemandoli e collocandoli nella loro bara, per accompagnarli nell'altro mondo nella miglior modo possibile. Nonostante la moglie e i vicini non nutrano molta stima per ciò che fa, Daigo scopre in questo suo nuovo lavoro ciò che mancava alla sua vita.

Note

Ridere della morte è un esercizio liberatorio per dissacrare l’aura inesorabile che ammanta la nostra natura terrena; ben venga allora il tocco lieve e ironico di Departures, che infrange il tabù e fin dall’incipit fa dirompere nella solennità della cerimonia funebre la carica irriverente del grottesco. Non soltanto si ride, nel film straniero vincitore dell’Oscar nel 2009; Yojiro Takita si giostra fra tempi (e volti) strettamente comici e le ampie panoramiche del dolore e del rimpianto.

Commenti (8) vedi tutti

  • Troppo sentimentalismo ed eccessiva insistenza nel calcare la mano per spiegare l'ovvio al pubblico appesantiscono un dramma sul tema della morte che vanta una buona interpretazione del protagonista ed il fascino e la grazia elegante con cui ricrea le cerimonie funebri. Immeritato Oscar.

    leggi la recensione completa di port cros
  • Il rispetto rituale e magico per l'ultimo viaggio delle persone a noi care esaltato da questo splendido film. Un paio di scene 'ingenue' (il pestare 'qualcosa' nella casa...) sembranonun po' delle bambinate. Nulla togliere alla bellezza coinvolgente ed alla delicatezza poetica che infonde. Voto 9+

    commento di Brady
  • Meraviglioso, delicato, musicale, etereo, dunque imperdibile! Perché sprecare troppe parole: per chi non lo ha mai visto"Guardatelo", per chi lo ha già visto "Rivedetelo".

    commento di Zenigata65
  • Gioiellino orientale prezioso e garbato.

    commento di fra_paga
  • Oscar meritato, anche se la parte finale è molto più lenta. Ottima riflessione sulla morte in chiave ironica.

    commento di sillaba
  • Sorprendente film giapponese. Si ride della morte, si riflette, ci si commuove. Una bella storia, raccontata in modo egregio e con un protagonista bravissimo.

    commento di pgm
  • bellissimo film. Intenso, delicato. Molto toccante

    commento di nica
  • siamo usciti dal cinema svuotati. Un film commovente, che prende il cuore…e ti richiama al senso della vita…uff…quante lacrime, da non riuscire a trattenerle

    commento di ladymorgana
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

riverworld di riverworld
6 stelle

"Esercizio di abile necrocosmesi anch’esso, Departures applica illusorio make-up a un corpo narrativo inerte, imbelletta di coreografica (e presunta) grazia un’opera troppo comodamente terapeutica." Questo scrive Michele Favara su glispietati.it, e personalmente, da modestissimo interessato, più che vero conoscitore del cinema orientale, mi sento decisamente d'accordo con lui.… leggi tutto

13 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

panflo di panflo
10 stelle

Leggendo che il regista era specializzato in "soft core" li per lì sono rimasto stupito, ma poi ho capito che uno dei pregi del film è proprio l'esaltazione del corpo umano (anche se defunto)  quale contenitore dell'anima, ma non per questo da disprezzare quando l'anima è volata via. La fatica e il tempo  impiegato per abbellire la spoglia parrebbero vani, visto… leggi tutto

30 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

BobtheHeat di BobtheHeat
3 stelle

Non mi ha convinto. Avevano ragione i miei conoscenti del circolo giapponese, i quali mi avevano avvertito nei giorni scorsi, dicendomi che era un film più furbo che realmente delicato: e molto “americano” nella scrittura, tanto che in patria non era stato per nulla ben accolto. Devo dire anche che la visione in sala non è stata per nulla “serena”, causa… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019

Recensione

port cros di port cros
6 stelle

Daigo Kobayashi (Masahiro Motoki) è un violoncellista che, alla chiusura improvvisa dell’orchestra in cui suona, decide di rientrare nella sua cittadina natale, dove è cresciuto con la madre, morta da pochi anni, avendoli il padre abbandonati quando egli era bambino. La moglie Mika (Ryoko Hirosue) accettata di buon grado di seguirlo. Giunti al paese,Daigo si mette a cercare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 2 novembre 2019 su Tv 2000
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

MarioC di MarioC
9 stelle

Affrontare con leggerezza e sentita partecipazione l’argomento che percorre le nostre esistenze, le circoscrive e le rabbuia, getta la luce fortissima della verità nascosta su ogni singolo giorno, minuto, istante. Si può, si deve. Si deve con consapevolezza, si può con ironia, con quel sano distacco che, attraverso un gesto, una serie di gesti, costruisce un rituale,…

leggi tutto

Musica e musicisti

diapason di diapason

Film che hanno come argomento la storia di musicisti classici o vicende che abbiano un legale profondo con la musica classica in senso stretto  

leggi tutto
Playlist
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
9 stelle

Departures è un film giapponese del 2008 molto noto per aver ottenuto l'Oscar al miglior film straniero, sfortunatamente nel nostro paese pochi conoscono il nome del regista: Yojiro Takita. Yojiro è un regista interessante, ha mosso i suoi primi passi nel mondo del Pinku-eiga (film erotici), realizzando diversi film per poi ottenere il primo vero successo di critica e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
2017
2017

Piango, evviva!

karugnin di karugnin

Qualche giorno fa lessi la bella e accorata recensione di @Badu D Shinya Lynch su "Der Freie Wille": fui talmente colpito dall'intensità del suo coinvolgimento emotivo che procurai di vedere il film il giorno…

leggi tutto
2016
2016
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 settembre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 22 settembre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 20 settembre 2016 su Rai Movie

ciao babbo!

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Te ne sei andato così in un battito di ciglio dal quale indietro non possiamo tornare!   dedicato a tutti i babbi che non ci sono più accanto a noi, ma che forse ci guarderanno ovunque loro si…

leggi tutto

Anche i cinefili piangono

MarioC di MarioC

Si ha sempre paura delle lacrime. E non si dovrebbe. Sarà che gli anni passano, le certezze diminuiscono, i ricordi urlano (anche quelli belli): negli ultimi tempi mi scopro a commuovermi diverse volte guardando…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito