Nemico Pubblico N.1 - L'ora della fuga

play

Regia di Jean-François Richet

Con Vincent Cassel, Ludivine Sagnier, Mathieu Amalric, Gérard Lanvin, Samuel Le Bihan, Olivier Gourmet, Georges Wilson, Michel Duchaussoy... Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

L'uomo dalle mille identità continua la sua incredibile vita nel crimine, manipolando i media, il governo e la polizia. E pianificando la sua ultima e più grande evasione, nella speranza di lasciarsi definitivamente alle spalle sia la Francia che il personaggio in cui si è trasformato.

Note

Al primo episodio, soprattutto in Italia, è stato rimproverato lo stile troppo “americano” di Richet, che ora sorprende con un altro film, girato con i colori, le angolazioni, i movimenti di macchina di un polar dell’epoca, alla Alain Corneau. E restano intatte le performance attoriali, tutte da studiare per come travalicano la maschera e il camaleontismo voluto dal regista. Cassel, Gourmet (il commissario Broussard), Amalric e Le Bihan (i complici), la stessa Ludivine Sagnier sono identici ai personaggi cui si ispirano, esprimendo però un prorompente vitalismo che è già di per sé cinema. Maiuscolo, oltretutto.

Commenti (8) vedi tutti

  • Seconda parte del Dittico di Richet su Mesrine, come "L'Instinct de Mort" anche qua si parte con il fatale agguato poliziesco, per poi partire poi a raccontare le ultime peripezie del Protagonista. Il film prosegue con toni rapidi e "nervosi", approfondendo le contraddizioni del Personaggio, tra politicizzazione ed egocentrismo. Una buona chiusura.

    commento di DeathCross
  • Un secondo atto se possibile migliore anche del primo. Proprio un gran film, con attori straordinari e un regista che azzecca proprio tutto. Assolutamente da vedere!

    commento di slim spaccabecco
  • non male questo film di Michael Mann

    commento di Sexilence
  • Se Mesrine era un gangster che si prendeva per un rivoluzionario, Richet è un regista di polar che si prende per un regista di polar; sia detto a suo onore.

    commento di michel
  • Meglio la prima rispetto a questa seconda parte. Abbastanza piacevole anche se ripetitivo ed esagerato.

    commento di enandre
  • DISCRETO SECONDO FILM DELLA SERIE MA IL PRIMO CERTAMENTE MIGLIORE

    commento di poeta9491
  • bello ma troppo ripetitivo

    commento di danandre67
  • GRandiosa seconda parte, che non delude affatto chi ha apprezzato la prima. Si respira cinema d'altri tempi. Regia invisibile ma magnifica, colonna sonora azzeccatissima, prove aattoriali magnifiche, su tutte ovviamente Cassel. CONSIGLIATISSIMO

    commento di emil
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

La Francia (anni '70) è attraversata dalla violenza non solo tra le fila della malavita, ma anche tra quelle della polizia. Richet confeziona un "action-polar" adrenalinico con una regia frenetica e un montaggio arrembante. La mdp è spesso a spalla; le inquadrature si concentrano per lo più su campi medi e stretti in modo che la figura del criminale Mesrine sia il centro… leggi tutto

18 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

“Tu sei romantica, amica delle nuvole…” cantava Tony Dallara. L’animo opposto dell’imprendibile Jacques Mesrine, sentimentale dissidente: fugge dalla famiglia, ingravida una donna spagnola e poi la picchia, rapina, uccide barbaramente, seduce con astuzia le prime femmes che incontra, va in prigione. Mosso da un grande ego, Mesrine fu scaltro a costruire la… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

anonimo (27615) di anonimo (27615)
4 stelle

Piuttosto insulso. Salta da nessuno stile a nessun altro, senza essere né cinematografico, né televisivo, né fumettistico, fino a far dubitare persino che possa essere autobiografico. Cassel è bravo, nessuno lo nega. Ma dopo averlo lasciato nei panni del mafioso russo londinese voluto da Cronemberg in “Eastern Promises”, lo si ritrova svuotato di potenzialità nelle vesti di un… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Secondo episodio della biopic dedicata a Jacques Mesrine (Cassel), uno dei più temuti ed efferati criminali di Francia, con scarto netto (in meglio) rispetto all'episodio precedente in questo che è un vero e proprio dittico fluviale della durata di quasi cinque ore. Tra rapine, rapimenti, amori impossibili e ripetute fughe dal carcere, L'ora della fuga racconta il periodo compreso…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2017
2017
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 29 marzo 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 23 marzo 2017 su Rai Movie
2016
2016
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 maggio 2016 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ezio di ezio
8 stelle

L'Ora Della Fuga dopo l'ascesa al vertice del crimine ,Mesrine e' leggenda,capace di sbeffeggiare le autorita' ,evadere due volte di prigione e manipolare i medi francesi.Un "Romanzo Criminale" alla francese con Cassel che gigioneggia sul personaggio (reale) di Mesrine.Questa e' la seconda (imperdibile ) parte.Premesso che le due parti funzionano anche da sole,va da se che se si' e' vista la…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 12 aprile 2014 su Rai 4
Trasmesso il 9 aprile 2014 su Rai 4
Trasmesso il 18 gennaio 2014 su Rai 4
Trasmesso il 14 gennaio 2014 su Rai 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito