Trama

Per riconquistare la sua donna che lo ha lasciato, Simon, istruttore di nuoto alla piscina di Calais, si carica di un rischio aiutando in segreto un giovane rifugiato curdo che vuole attraversare la Manica a nuoto in segreto.

Note

Ottimo film di Philippe Lioret, regista di Tenue correcte exigée e altri titoli di notevole successo in patria (e invece sconosciuti da noi), che questa volta firma il suo lavoro migliore. Non tanto per l’intensità del rapporto tra i due uomini (uno giovane uno maturo, uno figlio e uno padre, uno grintoso e uno spento…) quanto per il contesto, i rumori di fondo, il bisbigliare meschino dei vicini di casa, intesi come cittadini che spiano, additano, spifferano, invocano la gogna.

Commenti (14) vedi tutti

  • "Lo sai perché vuole attraversare? Per rivedere la sua ragazza. Si è fatto 4.000 chilometri a piedi, ed ora vuole attraversare la Manica a nuoto. Io non ho saputo nemmeno attraversare la strada per fermarti…"

    leggi la recensione completa di michemar
  • Scuola di altruismo ...

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Non è solo l'umiliazione subita dal ragazzo a farmi incazzare. E' la tua indifferenza.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • da vedere… commovente… toccante…  

    commento di LucioLoLoryLore
  • Voto 8. [04.08.2012]

    commento di PP
  • Una bella storia di integrazione e amicizia, purtroppo rovinata da un finale abbastanza forzato.

    commento di Ewan
  • Ottima sorpresa. 7

    commento di cippags
  • Benvenuti. Credendo di essere nel peggio posto del mondo non ci si rende conto che tutto il mondo è paese. Un film che denuncia il dilagante razzismo di un Europa che è accomunata almeno da questo, e che colpisce al cuore.

    commento di slim spaccabecco
  • Lavoro impeccabile, sottile e intimista. Intelligente la scelta del titolo, può strappare un'amara risata.

    commento di satura
  • intenso sopra ogni cosa,emotivamente devastante.necessario e indimenticabile

    commento di antimes
  • Grande piccolo film sull'amicizia e la solidarietà in un difficile mondo di caccia alle streghe. Ottime interpretazioni, sceneggiatura e atmosfere.

    commento di momasu
  • Con grande maestria e tanta delicatezza Lioret ti squarcia il cuore in due e alla fine ci si ritrova immersi in quel mare gelido che tutto affoga in se.

    commento di mapobo
  • Meraviglioso, mi ha commosso…e poi c'è lo sguardo di Vincent Lindon, nessuno è capace di rendere i sentimenti come lui. Molto buono

    commento di nibbio
  • Bellissimo e commovente. Scritto in punta di penna, con ottimi intepreti e realismo poetico. Uno dei migliori film visti all'ultimo Torino Film Festival.

    commento di Iacopo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
8 stelle

Un bel film "Welcome", una toccante storia d'integrazione che emoziona e commuove senza ricorrere a facile retorica ma rimanendo semplicemente fedele a quella che è la (triste) realtà dei nostri tempi. Ambientato in una perfetta terra di confine come Calais, il film del talentuoso Philippe Lioret ci parla di Bilal, immigrato curdo diretto in Inghilterra dalla sua amata, e di Simon, triste… leggi tutto

44 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

sasso67 di sasso67
6 stelle

Un film tutto sommato riuscito, anche se, a mio parere, imperfetto. La situazione messa in piedi da Lioret sembra fatta apposta per destare la commozione dello spettatore e appare assai vicina alla realtà, ma forse con qualcosa di troppo. Come se non bastasse la condizione di profughi, e forse di clandestini (e non si capisce perché se Bilal non viene punito in quanto profugo di… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 12 novembre 2018 su Cielo
2017
2017

Recensione

daniele64 di daniele64
7 stelle

Bella pellicola , buonista ma commovente ed emozionante , con un intenso Vincent  Lindon , che presta la sua maschera da uomo qualunque ad un personaggio demotivato che via via si appassione sempre di più al dramma del giovane profugo . C'è sempre un gran bisogno di qualcuno che insegni l 'altruismo e la tolleranza in questo triste mondo sempre più dominato dall'egoismo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

champagne1 di champagne1
9 stelle

Bilal ha 17 anni ed è fuggito dal Kurdistan per andare a Londra. Dopo tre mesi e 4000 km, quando crede di essere ormai arrivato, si accorge che l'ultimo pezzo di strada da Calais al territorio inglese è il più difficile di tutti... Calais è come tutti gli avamposti di frontiera uno di quei luoghi in cui moltissimi immigrati si accalcano senza volerci davvero…

leggi tutto
Trasmesso l'11 marzo 2017 su Tv 2000
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Trasmesso il 10 dicembre 2016 su Tv 2000
Trasmesso il 7 dicembre 2016 su Tv 2000
Trasmesso il 31 ottobre 2016 su Rsi La1
Trasmesso il 27 agosto 2016 su Tv 2000
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Trasmesso il 16 marzo 2016 su Tv 2000
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Visti

Nixon di Nixon

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 4 aprile 2015 su Rsi La1

Recensione

Decks di Decks
9 stelle

Quando l'ultima scena volge al termine e partono i titoli di coda, è naturale chiedersi cosa abbiamo appena visto in questo bellissimo film di Philippe Lioret: una tristissima storia d'amore? Sì. Una denuncia al sistema politico francese? Senz'altro. Ma su tutti, Lioret si è assunto il compito di inviare un messaggio di solidarietà e accoglienza verso quegli…

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

raimea di raimea
6 stelle

ciao bel film attuale.                                                  

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito