Trama

Il pellicciaio Jake Feldman è ossessionato da Shana, attraente spogliarellista. Quando si procura pelli di procione di ottima qualità nell'intenzione di confezionare un cappotto alla donna, ignora che il materiale che sta utilizzando è maledetto: chiunque ne venga in contatto va incontro a un tragico destino...

Note

La sintesi gioca a favore della pellicola, e Argento confeziona un episodio della seconda serie di _Masters of Horror_ che tiene in tensione dall'inizio alla fine. Il sangue gronda copioso, ma la caratterizzazione dei personaggi e un'evidente presa di posizione animalista non restano in secondo piano, con una colonna sonora ad hoc.

Commenti (2) vedi tutti

  • capolavoro sexy horror, storia orrorifica notevole con splatter gore di un realismo incredibile-un dario argento come ai vecchi tempi-

    commento di chen kuan tai
  • Che schifo

    commento di antz
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

George Smiley di George Smiley
8 stelle

Ecco il ragazzo d'Argento che vogliamo! Incredibile, questo è probabilmente il suo miglior prodotto del dopo-Phenomena, a testimonianza del fatto che la colpa del suo declino artistico non è ascrivibile solo ed esclusivamente a lui ma anche a un insieme di fattori che hanno decretato non soltanto la fine del suo cinema ma più in generale del cinema italiano di… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lina di Lina
6 stelle

Originale mediometraggio di Dario Argento della serie Masters of horror, che mescola terrore e splatter ad una tematica puramente animalista in cui vediamo che le persone che massacrano le bestie per fare delle pellicce e coloro che le fabbricano o le amano, si autocondannano alla morte tramite auto-svisceramenti e cose simili. Un horror dunque addirittura moralistico e simile ad una parabola… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Un dispotico e avido pellicciaio, ossessivamente infatuato di una spogliarellista di colore, viene avvisato da un cacciatore di frodo della possibilità di venire in possesso di una partita di pellicce di procione di qualità così sopraffina da sembrare dei pregiati visoni. Recatosi in loco per controllare la merce, l'uomo scopre che sia il vecchio cacciatore, sia il figlio,… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

Simonetti horror project

undying di undying

"Abbiamo tutti nel petto un violino e abbiamo perduto l’archetto per suonarlo. Alcuni lo ritrovano nei libri, altri nell’incendio di un tramonto, altri negli occhi di una persona, ma ogni volta…

leggi tutto
Playlist
2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Un dispotico e avido pellicciaio, ossessivamente infatuato di una spogliarellista di colore, viene avvisato da un cacciatore di frodo della possibilità di venire in possesso di una partita di pellicce di procione di qualità così sopraffina da sembrare dei pregiati visoni. Recatosi in loco per controllare la merce, l'uomo scopre che sia il vecchio cacciatore, sia il figlio,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2016
2016

Recensione

George Smiley di George Smiley
8 stelle

Ecco il ragazzo d'Argento che vogliamo! Incredibile, questo è probabilmente il suo miglior prodotto del dopo-Phenomena, a testimonianza del fatto che la colpa del suo declino artistico non è ascrivibile solo ed esclusivamente a lui ma anche a un insieme di fattori che hanno decretato non soltanto la fine del suo cinema ma più in generale del cinema italiano di…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
5 stelle

Un pellicciaio troglodita è pronto a tutto per fare soldi e conquistare una spogliarellista del suo night club preferito. Venendo in possesso di alcune pellicce di procione (che fanno passare un brutto quarto d’ora a chi le tocca), la sua avidità lo porterà alla rovina. Dopo il mediocre “Jenifer – Istinto assassino”, Dario Argento torna alla forma del…

leggi tutto
Recensione
2014
2014

Recensione

DeathCross di DeathCross
8 stelle

Argento firma una favola macabra dai risvolti ecologisti, dove il sanguinario mercato pellicciario viene denunciato spietatamente, e assieme ad esso viene messo sotto accusa tutto il sistema capitalistico, che considera la Natura e la Vita (e quindi anche il Sesso) esclusivamente in funzione utilitaristica. Poco importa, poi, se per ottenere un profitto l'imprenditore debba distruggere la…

leggi tutto
2012
2012
Trasmesso il 2 agosto 2012 su Rai Movie
2011
2011
Trasmesso il 4 agosto 2011 su Rai Movie

Recensione

Lina di Lina
6 stelle

Originale mediometraggio di Dario Argento della serie Masters of horror, che mescola terrore e splatter ad una tematica puramente animalista in cui vediamo che le persone che massacrano le bestie per fare delle pellicce e coloro che le fabbricano o le amano, si autocondannano alla morte tramite auto-svisceramenti e cose simili. Un horror dunque addirittura moralistico e simile ad una parabola…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Trasmesso il 21 aprile 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 31 gennaio 2011 su Rai Movie
2010
2010
Trasmesso il 23 novembre 2010 su Rai Movie

Recensione

bukowski91 di bukowski91
6 stelle

Dopo il deludente "il cartaio" dario argento va in trasferta negli stati uniti come aveva già fatto con "due occhi diabolici" e "trauma". In quaesto suo secondo episodio di "masters of horror" dimostra al grande pubblico di saperci ancora fare con una storia abbastanza originale in cui non mancano buoni momenti e buone ambientazioni. però purtroppo, contagiato forse dagli…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 23 settembre 2010 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
8 stelle

Premesso che come risultato globale ho trovato la serie MASTERS OF HORROR un lavoro televisivo piuttosto deludente (e peggio ancora quella spagnola!) e visti gli ultimi risultati cinematografici di Dario Argento (sopratutto il pessimo IL CARTAIO, davvero inguardabile!) questo PELTS-ISTINTO ANIMALE faceva mal sperare. Invece il risultato è un grande horror! Uno degli episodi migliori della…

leggi tutto

Recensione

Myau di Myau
6 stelle

Non certo a livello di Jenifer, ma guardabile. La trama si direbbe presa come pretesto per mettere in scena le uccisioni (anzi... i suicidi), fra le più sanguinose e creative mai viste. Argento si diverte anche a calcare la mano sulle scene di sesso, ma in modo totalmente fine e se stesso.

leggi tutto
Recensione

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"Pelts" diretto nel 2006 da Dario Argento, devo dire che a mio parere è strepitoso. La storia racconta che il commerciante di pellicce sleazy Jake Feldman  fa qualunque cosa per averne pelli di qualità e quando Jake che è un cacciatori di pelli lo telefona che ha trovato queste mai così belle in un posto antico di sepoltura, lui va di corsa anche perché…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

gasy di gasy
8 stelle

Film visivamente imponente, con effetti difficilmente sostenibili e inqadrature stupende. Puro Dario quindi. Una trama buona, un briciolo di impegno animalista e tanto sangue. Un film chefunziona soprattutto grazie alla breve durata che permette alla sceneggiatura di non diventar per forza ridicola o banale.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

SaintlySinner di SaintlySinner
8 stelle

Bellissimo episodio con sfondo animalista.Se la prima esperienza di Dario Argento con Master of Horror si poteva ritenere soddisfacente,viste le sue ultime ciofeche,con questo "Pelts" si può tranquillamente dire che il regista romano sia tornato ai suoi momenti migliori.Certo bisogna poi vedere cosa farà col suo prossimo lungometraggio,ma per ora va benissimo.

leggi tutto
Recensione
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito