Trama

Come ogni anno il commissario Paul Bellamy va in vacanza a Nîmes, nella casa di famiglia della moglie Françoise per passare qualche giorno di relax.Ma le cose si complicano con l'arrivo del fratellastro Jacques, giovane e meschino avventuriero con una certa passione per l'alcool, invidioso, in fondo, della vita tranquilla del commissario e della sua stabile e felice vita professionale e familiare.Come se non bastasse Bellamy viene contattato da un certo Nol Gentil, un soggetto in fuga, nascosto in un vicino motel, che teme di aver ucciso un uomo, non si sa chi, non si sa perché. Intrigato dal personaggio decide di lanciarsi nella risoluzione dell'enigma e di dedicare tempo e risorse intellettuali per salvare un possibile assassino.Il tutto sotto lo sguardo ostile del fratellastro che farà di tutto per rendere le cose ancora più complicate.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Il commissario Paul Bellamy (Gerard Depardieu) si trova a Nimes nella casa di famiglia della moglie Francois (Marie Bunel) per trascorrervi un periodo di sereno relax. Ma un poliziotto solerte come lui non va mai in vacanza. Soprattutto se viene contattato da un tipo alquanto strano che gli dice di chiamarsi Nol Gentil (Jacqus Gamblin) e gli racconta che probabilmente è responsabile della… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

hallorann di hallorann
6 stelle

Il commissario Paul Bellamy è in vacanza con la moglie a Nimes, nel sud della Francia. Il suo tranquillo menage viene distratto da uno strano individuo che si aggira intorno alla sua casa e dall’arrivo del fratellastro Jacques. Il primo dice di chiamarsi Noel Gentil e confessa al commissario di aver ucciso “in un certo senso” l’uomo trovato carbonizzato dentro… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Winnie dei pooh di Winnie dei pooh
4 stelle

L'inutilità fatta film: un film gelido e patinato come le copertine delle riviste che si trovano dalle parrucchiere. Protagonisti improbabili e soporiferi, prigionieri di una trama farlocca e inconsistente, con un Depardieu sempre più imbolsito e statico anche - e probabilmente soprattutto - a causa di una ventrazza allucinante che dà l'inquietante impressione di poter… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019
2018
2018
Gérard Depardieu
Foto
2012
2012

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 6/7. Ultimo lavoro di Claude Chabrol prima di lasciare questo mondo, arrivato da noi direttamente in paytv (e successivamente in dvd), è un film molto particolare, tipicamente elegante, che non si piega ad un utlizzo convenzionale del racconto. Qui infatti contano più i dettagli, le allusioni ed i caratteri che la trama gialla in se (probabilmente fin troppo marginale). Il…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

hallorann di hallorann
6 stelle

Il commissario Paul Bellamy è in vacanza con la moglie a Nimes, nel sud della Francia. Il suo tranquillo menage viene distratto da uno strano individuo che si aggira intorno alla sua casa e dall’arrivo del fratellastro Jacques. Il primo dice di chiamarsi Noel Gentil e confessa al commissario di aver ucciso “in un certo senso” l’uomo trovato carbonizzato dentro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

antoniusblock4 di antoniusblock4
4 stelle

completamente inutile, inutile tutti i personaggi, inutile la storia, e con un Depardieu che si sta lentamente trasformando in un verro. Solo i francesi possono perfettamente autodescriversi come macchiette

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Diciamo pure che oltre allo scandalo di una distribuzione in sala saltata c'è anche l'interrogativo grave perché avviene una cosa come questa, sapendo che Chabrol ha un suo pubblico ben determinato ed un film suo non fa mai il vuoto in sala, anche in casi, e ultimamente è successo, di film non eclatanti. Bellamy non è un film da sottovalutare, oltretutto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Il commissario Paul Bellamy (Gerard Depardieu) si trova a Nimes nella casa di famiglia della moglie Francois (Marie Bunel) per trascorrervi un periodo di sereno relax. Ma un poliziotto solerte come lui non va mai in vacanza. Soprattutto se viene contattato da un tipo alquanto strano che gli dice di chiamarsi Nol Gentil (Jacqus Gamblin) e gli racconta che probabilmente è responsabile della…

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Chabrol si diverte a giocare con i vari generi cinematografici in questa sua ultima fatica che da noi non è arrivata neanche nei cinema.E forse anche a ragione perchè è un film di sfumature,di sottigliezze psicologiche,attento più a ricreare l'atmosfera che a ricomporre le varie tessere del mosaico.Al cinema pellicole come queste sono destinate nel migliore dei…

leggi tutto

Recensione

Winnie dei pooh di Winnie dei pooh
4 stelle

L'inutilità fatta film: un film gelido e patinato come le copertine delle riviste che si trovano dalle parrucchiere. Protagonisti improbabili e soporiferi, prigionieri di una trama farlocca e inconsistente, con un Depardieu sempre più imbolsito e statico anche - e probabilmente soprattutto - a causa di una ventrazza allucinante che dà l'inquietante impressione di poter…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
6 stelle

Curiosa incursione nel poliziesco da parte di Chabrol. Ad anni luce di distanza dal filone neo polar, l' autore francese mette in scena una sorta d' indagine privata effettuata dall' ispettore Bellamy (un intenso ed efficace Depardieu) mentre si trova in vacanza fuori Parigi in compagnia della moglie e dell' autodistruttivo fratellastro. La trama gialla in sè non è che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

L'ormai ottantenne Chabrol (classe 1930) non ha ancora perso la voglia di scandagliare l'animo umano, stupire e soprattutto raccontare; questo Bellamy è infatti un buon noir psicologico con doverosa serie di colpi di scena e finale assolutamente aperto. Depardieu protagonista è una certezza, ma è bravo anche l'affascinante Gamblin, antagonista e al tempo stesso compagno di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito