Trama

Una donna s'innamora di un pianista, suo vicino di casa. L'uomo, però, la ignora. Anni dopo il musicista incontra la ragazza senza riconoscerla. Questa volta le cose vanno meglio e tra i due scoppia finalmente l'amore. Nonostante la nascita di un figlio, la donna finisce per sposare un ricco aristocratico. Ma un giorno il suo vecchio amore si rifà vivo.

Note

Grande film di Ophuls, più che un regista un evocatore di sinfonie visive. É targato Usa ma si respira aria di Mitteleuropa, calati in una Vienna fittizia, ricostruita in studio ma ugualmente straordinaria. Quando il "bello" è più vero del vero. Mozzafiato Joan Fontaine.

Commenti (9) vedi tutti

  • Un capolavoro del melo ambientato nell'atmosfera romantica e struggente della Vienna d'inizio 900, la tragedia dell'amore ostinato e non corrisposto di una donna condannata a restare una "sconosciuta" per l'amato, diretta come un valzer dal tocco magico di Max Ophüls.

    leggi la recensione completa di port cros
  • Molto bravi i protagonisti. Le scene hanno il sapore ingenuo di tempi in cui la tecnologia era un po' arcaica. Bello come può essere bello un oggetto di antiquariato.

    commento di Artemisia1593
  • Film romantico con note oniriche sull'amore totalizzante e ossessivo di una donna per un pianista che non la corrisponde adeguatamente,Grandissima Joan Fontaine e ottimo il regista Max Ophuls che per poco non riesce a farne un capolavoro -

    leggi la recensione completa di bufera
  • Romantici (e non) questo è il vostro film. Preparate i fazzoletti (e un bicchiere di Bardolino) perché vi innamorerete di Joan Fontaine (ma anche della voce della doppiatrice italiana) e piangerete!

    commento di marco bi
  • Uno dei grandi capolavori del cinema. Cosa dire di piu'?

    commento di federico
  • Intenso film su un amore totale e sofferto. 8

    commento di kotrab
  • Film come questo non se ne fanno più, e se ne sono fatti comunque pochi. Il desiderio e l'amore ardente si leggono sul volto della Fontaine, nei suoi occhi, in ogni suo turbamento.

    commento di scream
  • ottimo m,elodramma con una splendida Fontaine ophuls avvolge i suoi personaggi in atmosfere nebbiose facendoci sentire le loro emozioni

    commento di howard76
  • Uno dei film (di donna) più belli della storia del cinema che ci insegna a seguire i sogni fino alla fine. Un film commovente e stilisticamente perfetto con attori eccezionali tra cui la bravissima e bellissima Joan Fontaine

    commento di mise en scene 88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

angelina di angelina
10 stelle

"L'uomo posò la lettera con mani tremanti.Poi rifletté a lungo.Confuse,emersero flebili reminiscenze di una bambina che abitava nell'appartamento a fianco,di una giovinetta,di una donna incontrata in un locale notturno,ma reminiscenze vaghe e indistinte come una pietra che,sul fondo di un torrente,balugina e trema evanescente.Percepì una morte e un amore immortale:qualcosa gli si spezzò nel… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bufera di bufera
6 stelle

    Rivisto a distanza di anni con il ricordo di un capolavoro romantico, nell'amosfera mitteleuropea e quasi onirica di una Vienna ricostruita in studio  LETTERA DA UNA SCONOSCIUTA (1948) non mi ha trasmesso le emozioni che ricordavo e mi è sembrato piuttosto un film funesto.Del resto appena uscì non fu molto gradito dal pubblico anche se la critica ne… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

Antisistema di Antisistema
10 stelle

Nella fluidità delle incessanti note partorite dagli spartiti musicali del compositore bohemienne Stefan Brand (Louis Jordan), si sviluppa a ritmo cadenzato questo melodramma fluidamente baroccheggiante nello stile visivo, registico e anche nell'ardore della passione che consuma la protagonista Lisa (Joan Fontaine), messo in scena nella Vienna di inizio 900'. La capitale austriaca,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2019
2019

Recensione

port cros di port cros
10 stelle

Ambientato nel setting prediletto dal regista Max Ophüls, la Vienna tardo-asburgica di fine Ottocento / primi Novecento, minuziosamente ricostruita in studio, racconta una struggente storia d’amore non corrisposto attraverso una lettera recapitata ad un gentiluomo (Stefan), che sta per abbandonare precipitosamente Vienna per sottrarsi ad un duello (un topos ricorrente in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
10 stelle

MAX OPHULS: RETROSPETTIVA/FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2019 "Non mi importa nulla di essere ucciso. Ma sai bene quanto mi costa svegliarmi presto al mattino. L'onore è un lusso che solo i gentiluomini possono permettersi." Così parlò lo stolto.  Siamo sempre (con Ophuls) a Vienna, e sempre nei primi anni del '900: un affascinante pianista in odore di successo,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 11 voti
vedi tutti

Recensione

bufera di bufera
6 stelle

    Rivisto a distanza di anni con il ricordo di un capolavoro romantico, nell'amosfera mitteleuropea e quasi onirica di una Vienna ricostruita in studio  LETTERA DA UNA SCONOSCIUTA (1948) non mi ha trasmesso le emozioni che ricordavo e mi è sembrato piuttosto un film funesto.Del resto appena uscì non fu molto gradito dal pubblico anche se la critica ne…

leggi tutto
Trasmesso il 17 agosto 2019 su La7
Trasmesso il 16 agosto 2019 su La7
Trasmesso il 12 agosto 2019 su La7
2018
2018
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Donna

Barone Cefalu di Barone Cefalu

Donna, che nascondi la fragilità,  seducente, dietro gesti sicuri, che lotti per i tuoi diritti,  ma all'ombra ti adagi nel conforto di antichi costumi. Sei crudele,  perché so che in cuor…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

Max Ophuls ha la capacità di narrare filmicamente una storia in maniera incredibile, una capacità che molti si sognavano e tutt’ora si sognano, una leggiadria estetica e contenutistica che non lascia scampo e coinvolge, che viene assorbita dai movimenti di camera e da quegli sguardi disincantati nei confronti delle grandi sofferenze umane. Il mondo di Max Ophuls è una…

leggi tutto
2013
2013

Farewell.

montelaura di montelaura

Cinque anni fa era domenica, come oggi. E te ne andavi per sempre. L'ultima cosa di cui abbiamo parlato, la sera prima, era un film: "Eyes wide shut". L'ironia della sorte è che la prima cosa di cui parlammo quando…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito