Trama

La storia di Miloud Oukili, noto come il clown Miloud, artista di strada franco-algerino, che arrivò a Bucarest nel 1992, tre anni dopo la fine della dittatura di Ceausescu. Entrato presto in contatto con la tremenda realtà dei bambini abbandonati - i cosiddetti "boskettari" - che vivono popolando la rete di canali al di sotto della capitale rumena, in condizioni a dir poco disumane, Oukili si è subito attivato, creando la fondazione Parada, e cercando, attraverso l'arte di strada e la clownerie, di offrire a quei bambini un'occasione di riscatto. Miloud è così diventato celebre nel mondo per i suoi sforzi titanici volti a dare una speranza di futuro a questi bambini e per far conoscere la loro situazione.

Note

Pontecorvo e Miloud scendono nel sottosuolo e ci invitano a entrare in un mondo disastrato, ma è bravo il neo-regista a evitare retorica e pietismo. Merito anche di una fotografia (affidata a Vincenzo Carpineta) che preferisce luci naturali ad artifici che avrebbero potuto alterarne i chiaroscuri. E invece no, il montaggio è rapido, lo sguardo immediato. La macchina da presa non invade, come è giusto che sia. Piuttosto registra, insegue una realtà che con i suoi corpi e le sue facce parla da sola.

Commenti (3) vedi tutti

  • Il non vedere non salverà la nostra anima!!

    leggi la recensione completa di Brady
  • 7 Spaccato crudele della vita di bambini orfani in Romania nel dopo Ceausescu. Tratto da una storia vera e questo lo rende ancora più affascinante ed al tempo stesso angosciante

    commento di GanaJuza
  • Onesto e sincero, senza fronzoli, dritto nel cuore. 8

    commento di nibbio
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

Pa-ra-da è un sogno realizzato per un migliaio di ragazzi.Uno spettacolo circense che ha permesso di portarli fuori dai loro antri in cui sono abituati a vivere tra i propri escrementi e dona loro una speranza per il futuro.E'un luogo in cui il vagheggiare  una vita normale  dovrebbe diventare una giusta aspirazione.Pa-ra-da è la terra di confine tra sogno e… leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ed wood di ed wood
6 stelle

Appartiene alla categoria dei film necessari. Però resto sempre dell'idea che senza una qualche virtù di stile (anche implicita e "invisibile"), pure i contenuti più preganti finiscano per perdere la loro potenza provocatoria. Lo stile del giovane Pontecorvo mi è parso troppo aderente ai canoni di un realismo para-documentaristico, che non ha… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
3 stelle

A tre anni dalla fine della dittatura di Ceausescu, il clown Miloud (Lespert) lascia la Francia per recarsi in Romania, dove è intenzionato a recuperare i "boskettari", gli orfanelli che vivono per strada, sniffano colla per allentare i morsi della fame e dormono nella rete dei canali dove passano i tubi del riscaldamento (allucinante, ma tutto drammaticamente vero). Dopo avere superato… leggi tutto

2 recensioni negative

2017
2017

Recensione

Brady di Brady
10 stelle

Semplicemente BELLO!!! Come film; come realtà è davvero inquietante!!!!   Se ci fosse non dico un un missionario, ma un uomo come Miloud in ciascuno di noi, il mondo sarebbe senz'altro migliore...   Ma, la verità è che siamo un branco di conigl-struzzi con la testa sempre sotto terra.   Il non vedere non salverà la nostra anima!!

leggi tutto
Recensione
2016
2016
Trasmesso il 22 luglio 2016 su Tv 2000
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Interessante e sostanzialmente riuscito questo spaccato sul problema dei ragazzi abbandonati di Bucarest, un problema non marginale, dal momento se ne sente parlare in diverse occasioni. E' un'opera sincera e umana, priva di retorica e di facile commozione, come pure di violenza gratuita. La violenza in realtà c'è ed è molta, quella cioè che adulti di varia estrazione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 1 dicembre 2015 su Tv 2000

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Il francese Miloud arriva in Romania nei primi anni Novanta per svolgere servizio come assistente sociale; il Paese è reduce da una lunga dittatura e la miseria e la criminalità sono purtroppo diffuse. Miloud non si arrende e decide di aiutare con la clowneria e l'arte di strada un gruppo di bambini delinquenti senza casa.   Pa-ra-da rappresenta il debutto per Marco…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 12 ottobre 2015 su Tv 2000

Recensione

chribio1 di chribio1
7 stelle

Un buon Film che fa conoscere una triste realta' assai sconosciuta e tenuta segreta che,con una toccante visione da "Clownerie" ci porta in un Mondo radicalmente opposto al semplice/facile vivere quotidiano Occidentale in opposizione al Post-Ceaucescu in Romania in un periodo di altalenante tensione in quelle Zone ma questa Pellicola nel Suo piccolo e nella Sua piccola Storia fa conoscere almeno…

leggi tutto
scena
Foto

Recensione

barabbovich di barabbovich
3 stelle

A tre anni dalla fine della dittatura di Ceausescu, il clown Miloud (Lespert) lascia la Francia per recarsi in Romania, dove è intenzionato a recuperare i "boskettari", gli orfanelli che vivono per strada, sniffano colla per allentare i morsi della fame e dormono nella rete dei canali dove passano i tubi del riscaldamento (allucinante, ma tutto drammaticamente vero). Dopo avere superato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2011
2011
2010
2010

Recensione

satura di satura
8 stelle

Questo film dovrebbe essere visto, oltre che dagli amanti del buon cinema, anche da coloro che si occupano, in teoria o in pratica, del concetto di "educazione". Sostanzialmente io credo che educare sia sempre insegnare che esiste un'alternativa, anche speculare, rispetto a quello che si crede essere il proprio, unico, ineluttabile destino. Guardare altrove, sapere che un altrove esiste.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ed wood di ed wood
6 stelle

Appartiene alla categoria dei film necessari. Però resto sempre dell'idea che senza una qualche virtù di stile (anche implicita e "invisibile"), pure i contenuti più preganti finiscano per perdere la loro potenza provocatoria. Lo stile del giovane Pontecorvo mi è parso troppo aderente ai canoni di un realismo para-documentaristico, che non ha…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

Pa-ra-da è un sogno realizzato per un migliaio di ragazzi.Uno spettacolo circense che ha permesso di portarli fuori dai loro antri in cui sono abituati a vivere tra i propri escrementi e dona loro una speranza per il futuro.E'un luogo in cui il vagheggiare  una vita normale  dovrebbe diventare una giusta aspirazione.Pa-ra-da è la terra di confine tra sogno e…

leggi tutto

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Un tema che avrebbe portato inevitabilmente da altra parte, visto l'argomento eppure è rimasto in dei canoni in cui il facile pietismo e lo pseudo moralismo rimangono estranei. Il gioco di Miloud è scoperto, ma regia e sceneggiatura ne traggono un discorso diverso e più inquietante. Pontecorvo si avvale della collaborazione di Roberto Tiraboschi, già ottimo…

leggi tutto
Recensione

Clown e pagliacci

Redazione di Redazione

Comico e triste, ambiguamente grottesco il clown è una figura bizzarra della cultura popolare. Una specie di kamikaze dell'ego che sfida tabù e convenzioni trattandoli allo stesso modo indossando un travestimento…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

dogma95 di dogma95
4 stelle

Lodevole nelle intenzioni, ma piuttosto incosistente nello svolgimento. Apprezzabile per l'impegno ma piuttosto sottotono. Di cattivo gusto il saluto al padre nei titoli di coda.

leggi tutto
Recensione

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
8 stelle

Esordio più che buono per il figlio di Gillo, che confeziona un opera da cinema d'essai che può piacere anche al grande pubblico. Commuove la situazione dei bambini, scrutati con sguardo distaccato, e questo è un pregio del film. Il rischio di pietismo era alto, e averlo evitato è una dei grandi pregi della pellicola. Bravo Marco.

leggi tutto
Recensione
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito