Trama

Jenny, cantante del varietà, ama teneramente suo marito Maurizio, ma quando questi scopre che lei ha accettato un invito a casa di un vecchio libertino, vi si reca deciso a tutto. Trova però cadavere l'anziano gaudente. Inizia ora l'inchiesta condotta dall'ispettore Antoine, che riuscirà a risolvere il caso, molto intricato e complesso, dovendosi anche ricredere sulla colpevolezza di Maurizio.

Note

Più che l'intrigo, che pure è tutt'altro che banale, contano l'atmosfera, che la regia di Clouzot rende magistralmente, e le grandi interpretazioni degli attori. Non per nulla, il film è considerato un classico del giallo francese.

Commenti (2) vedi tutti

  • Uno dei non pochi capolavori del grandissimo Georges H. Clouzot, con un Louis Jouvet in stato di grazia, un tenero Bernardi Blier e una strepitosa Suzy Delair, all'epoca compagna del regista.

    leggi la recensione completa di hupp2000
  • Voto 7. [11.03.2012]

    commento di PP
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

angelina di angelina
8 stelle

"Era un storia sporca come tutte le storie.Ci si eccita,ci si entusiasma,si immagina un caso sensazionale...e invece finisce come sempre in un delitto volgare." L'ispettore Antoine a Maurice Martineau Maurice Martineau (Bernard Blier),pianista e compositore,è ossessivamente geloso della moglie,la bella e disinvolta Jenny Lamour (Suzy Delair),cantante e ballerina di music-hall dal… leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Non sono completamente d'accordo con il grande entusiasmo che generalmente suscita questo film, anche rispetto agli altri film di Clouzot. L'ho trovato abbastanza bello, diciamo, mentre altre opere del regista mi hanno entusiasmato. La trama è ben construita, e posso pure aggiungere che a vicende come questa si sono ispirati molti scrittori di telefilm degli anni '70, come le serie di Derrick e… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

ed wood di ed wood
stelle

Eccellente noir, con ottimi interpreti, un avvincente intreccio, un'ottima caratterizzazione dei personaggi, una certa attenzione ai risvolti socio-ambientali, moderne trovate registiche e di montaggio e un grande Louis Jouvet nei panni dello sbirro duro ma dignitoso, il personaggio piu' "americano" (bogartiano) del film. leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018

Perle nascoste

MVRulez di MVRulez

Il titolo (forse un po' troppo altisonante) di questa playlist ne racchiude il suo scopo: catalogare alcune opere meritevoli (sia classiche che moderne) le quali, per un motivo o per un altro, rischiano di rimanere…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

H-G. CLOUZOT Jenny è una briosa, giovane e civettuola cantante di cabaret nella Parigi post Secondo Conflitto Mondiale, sposata da poco con un timido pianista suo collega di nome Maurice: un tipo schivo, seppur dotato, poco appariscente, ma assai geloso e quasi incredulo che una donna briosa e piuttosto avvenente come la sua consorte possa restargli fedele. Tanto più che Jenny,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2017
2017

Recensione

hupp2000 di hupp2000
10 stelle

Pietra miliare del genere “noir” francese, come lo era stato pochi anni prima “La fiamma del peccato” di Billy Wilder in quello americano. Georges H. Clouzot firma uno dei suoi capolavori, dopo due anni di silenzio coatto a causa della sua collaborazione con la “Continental”, casa di produzione franco-tedesca durante l’occupazione nazista. Il film…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Non sono completamente d'accordo con il grande entusiasmo che generalmente suscita questo film, anche rispetto agli altri film di Clouzot. L'ho trovato abbastanza bello, diciamo, mentre altre opere del regista mi hanno entusiasmato. La trama è ben construita, e posso pure aggiungere che a vicende come questa si sono ispirati molti scrittori di telefilm degli anni '70, come le serie di Derrick e…

leggi tutto
Recensione

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Primi 30' molto insipidi e molto sonnolenti come per presentare al pubblico le sfacettature dei vari Personaggi della Pellicola poi,qualcosa accade nei seguenti 30' ma anche le stesse indagini risultano impostate su uno schema classico (come all'epoca doveva essere) ed alla lunga stancano lo spettatore.Insomma,pur essendo un Noir anche forse raffinato in qualche passaggio,potrei anche dargli per…

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

catsandbears di catsandbears
8 stelle

Capolavoro assoluto! Geometria compositiva perfetta come suggerisce fin una delle tante locandine che si possono rintracciare nelle ricerche online. Un triangolo di colpevoli e complici, che alla fine non si dimostrera' piu' tale. Perfetto nel tratteggio dei personaggi, magistrale quello dell'ispettore. Protagonisti ottimi: Jouvet, Blier e poi splendono la bellezza bruna Suzy Delair e la…

leggi tutto

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
10 stelle

Tecnica eccellente al servizio dello spettatore, Clouzot fa scuola e chi assiste ne gode ad occhi spalancati. Precise, asciutte ed efficaci le riprese, impeccabili le tempistiche, grandiosi i protagonisti, cura dei dettagli investigativi e delle tecniche d'indagine, precisione in ogni singolo atomo di pellicola e persino qualche momento di ironia efficace (probabilmente perché inattesa) senza…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2011
2011
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Clouzot è sempre un regista da vedere, anche nei suoi primi film che magari possono apparire datati, il senso del cinismo  e del noir personalizzato fa parte della arte. Siamo agli inizi, la storia pende al melò, anche di maniera, ma quello che conta è la realizzazione e lo studio perfetto dei personaggi. La suspense è mantenuta al top e la scelta degli attori…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

angelina di angelina
8 stelle

"Era un storia sporca come tutte le storie.Ci si eccita,ci si entusiasma,si immagina un caso sensazionale...e invece finisce come sempre in un delitto volgare." L'ispettore Antoine a Maurice Martineau Maurice Martineau (Bernard Blier),pianista e compositore,è ossessivamente geloso della moglie,la bella e disinvolta Jenny Lamour (Suzy Delair),cantante e ballerina di music-hall dal…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

VOTO 8 CUPO Clouzot ci regala sempre momenti di grande cinema, attraverso i suoi thriller spietati e matematici affonda la lama nei meandri della società per bene non risparmiando nessuno, mostrandoci il degrado ultimo dell'uomo moderno. Crudo e cattivo, questo film è irresistibile per il meccanismo della messa in scena, inflessibile fino al colpo di scena finale, più…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2009
2009

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Clouzot ha il dente avvelenato verso le istituzioni e la società che dopo "Il corvo" l'hanno tacciato di filo-nazismo e questo Quai des Orfevres è carico di pessimismo e di un certo rancore soprattutto verso la polizia. Il regista francese confeziona un noir popolato da poveri cristi intrappolati nella propria triste realtà: Jenny (Suzy Delair) è una mogliettina…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Polar 1936-1992

joseba di joseba

Le pietre miliari nella storia del genere dagli anni '30 agli anni '90. Un polar per decennio: "Pépé le Moko" (1936) di Julien Duvivier, "Quai des orfèvres" (1947) di Henri-Georges Clouzot, "Grisbi" (1954) di…

leggi tutto
2008
2008

Recensione

joseba di joseba
8 stelle

Morbosissimo noir tratto dal romanzo "Légitime defénse" di S.A. Steeman, "Quai des Orfèvres" è il ritorno alla regia di Henri-Georges Clouzot dopo il fraintesissimo "Il corvo" (1943), assurdamente accusato di collaborazionismo dalla sinistra dell'epoca per aver fornito un'immagine supinamente negativa della Francia (un po' come i rimproveri di disfattismo piovuti addosso, ma da destra…

leggi tutto
2007
2007
Trasmesso il 12 aprile 2007 su Rai Movie
2006
2006
Trasmesso il 17 novembre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 1 settembre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 6 agosto 2006 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito