Espandi menu
cerca
Baarìa

Regia di Giuseppe Tornatore vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 265
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Baarìa

di bradipo68
4 stelle

Un falso d'autore.No,non è un ossimoro,Baarìa è un kolossal(e) falso d'autore.E non mi riferisco solo alle faraoniche ricostruzioni tunisine che decisamente appagano l'occhio.Mi riferisco a tutto il resto.Da presunto capolavoro questo film si trasforma fin dalle prime sequenze in uno sterile esercizio di stile,un'opera senza respiro e senza anima in cui il contenuto non si ricongiunge mai con la forma.Anche perchè a ben vedere di contenuto se ne ritrova poco o nulla.Assistiamo a una continua,perseverata,compilazione di avvenimenti in cui non si arriva nemmeno a sfiorare il respiro epico che dovrebbe essere l'aspirazione buona e giusta di una pellicola come questa.Si rincorre la coralità del Novecento di Bertolucci ma si arriva al massimo al bozzetto superficiale.Il film diventa una sorta di contenitore di comparsate illustri che non aggiungono nulla.La moltiplicazione dei personaggi usa-e-getta cerca di nascondere maldestramente la mancanza di materia narrativa.Baarìa che nelle intenzioni di Peppuccio Tornatore doveva racccontare la sua Sicilia dal di dentro,diventa solo un quadretto pretenzioso,folkloristico di una Sicilia che è falsa alla stessa maniera delle ricostruzioni in terra tunisina.A livello di cornice siamo a livelli di eccellenza,il problema è il quadro in essa racchiuso,la fotografia è di altissimo livello,il film è girato con evidente dispiego di mezzi(il budget di 28 milioni di euro è da film hollywoodiano),abbondano i movimenti di macchina per cercare di allontanarsi dal piattume televisivo imperante sui nostri schermi ma spesso andiamo oltre i limiti dello stucchevole e, nonostante tali tentativi,si ha la sensazione di assistere a una lussuosa soap opera.Che la Medusa con i suoi tentacoli uritcanti abbia portato Tornatore a più miti consigli?

Su Giuseppe Tornatore

Tornatore è un eccellente regista a mio modo di vedere.Il problema è che spesso è lui stesso che se ne dimentica.

Su Francesco Scianna

non male

Su Margareth Madè

bellissimo volto

Su Nicole Grimaudo

non fa danni

Su Angela Molina

non mi ha appassionato

Su Monica Bellucci

non me ne sono neanche accorto

Su Raoul Bova

non ho riscontrato sue tracce tangibili

Su Enrico Lo Verso

poche battute

Su

caricatura sicula

Su Laura Chiatti

compare al centro di un corteo.Sufficiente per citarla in cast?

Su Beppe Fiorello

lo scemo del villaggio.Un tormentone

Su Fiorello

anche lui fa poco per farsi notare

Su

almeno una piccola parte ce l'ha

Su Valentino Picone

ha qualche occasione per recitare

Su Lina Sastri

anche lei inserita in una caratterizzazione stereotipata

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati