Trama

A Mantova, durante una sparatoria tra polizia e ladri nei pressi di una banca, la giovane Martine (Elsa Mollier) perde la vita, involontariamente colpita da un proiettile sparato da Leonardo (Adriano Giannini), uno degli agenti. L'incidente manda in crisi Leonardo che, nell'arco di breve tempo, lascia la Volante per dedicarsi a un lavoro di solo ufficio e alla fidanzata Giuliana. Qualche tempo dopo, Leonardo conosce la misteriosa Sandrine (Sara Forestier) e da quel momento la sua vita cambia piega, andando incontro a una lenta rovina.

Note

Film diversissimo dai precedenti, eppure ugualmente attraversato dal piacere di contrapporre personaggi diametralmente opposti, di mettere a fuoco elementi apparentemente inconciliabili. Il risultato convince solo a metà. È ammirevole lo sforzo di trasformare una piccola provincia italiana in un luogo fuori dal tempo e dallo spazio, di affrontare luoghi e sentimenti con respiro europeo. Un risultato plastico, che non aggiunge certo realismo a una storia già abbondantemente sopra le righe, poco credibile come purtroppo spesso l’interpretazione dei suoi attori protagonisti.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

ezio di ezio
6 stelle

Un film che fa e disfa situazioni incredibili ai limiti del paradosso.Un poliziotto si rovina a frquentare una ragazza con mille problemi e pure assassina e con madre pazza.Rimane una Mantova quasi da cartolina e una sfrecciatina al sud della Francia.Finale attinente al titolo del film ....ma e' troppo pieno di contraddizzioni per raggiungere un voto positivo e convincente.Per me una sufficenza… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2017
2017
Sara Forestier, Adriano Giannini
Foto
2014
2014

Recensione

ezio di ezio
6 stelle

Un film che fa e disfa situazioni incredibili ai limiti del paradosso.Un poliziotto si rovina a frquentare una ragazza con mille problemi e pure assassina e con madre pazza.Rimane una Mantova quasi da cartolina e una sfrecciatina al sud della Francia.Finale attinente al titolo del film ....ma e' troppo pieno di contraddizzioni per raggiungere un voto positivo e convincente.Per me una sufficenza…

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

Tonino Zangardi - abbandonati i toni da commedia grottesca del precedente Ma l’amore… sì! e prese le distanze dalla periferia pasoliniana di Prendimi e portami via - sceglie questa volta di misurarsi con un thriller dell’anima e con una Mantova mai così poco provinciale. Sandrine nella pioggia racconta la storia di Lorenzo (Adriano Giannini), poliziotto coinvolto suo malgrado…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 16 aprile 2012
2002
2002
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito