Espandi menu
cerca
Quattro notti con Anna

Regia di Jerzy Skolimowski vedi scheda film

Recensioni

L'autore

AtTheActionPark

AtTheActionPark

Iscritto dal 29 settembre 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 80
  • Post 1
  • Recensioni 97
  • Playlist 28
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Quattro notti con Anna

di AtTheActionPark
9 stelle

Quattro notti con Anna è il film che segna il ritorno come autore a tutto tondo di un grande regista come Jerzy Skolimowski. Dopo prove assolutamente minori come La nave faro o Acque di primavera, e l'interessante, ma comunque incerto adattamento di Gombrowicz, con Ferdydurke, si spezza un silenzio durato ben 17 anni.
Il film di Skolimowski, ambientato in un rurale paesino polacco dai tratti vagamente tarriani - con tanto di mucca morta che galleggia sull'acqua -, racconta la storia di un povero uomo, buono ma irrimediabilmente goffo, ossessionato da un amore, tutto "voyeuristico", per Anna. Il film di Skolimowski si configura, infatti, oltre che come una triste storia d'amore platonica, anche come un film sulla "visione". Con dei richiami che passano da Hitchcock fino a giungere a Kieslowski.
Non da meno è il lavoro ineccepibile di messa in scena del regista polacco. In particolare, la plasticità dell'immagine e l'uso espressivo del colore, dominato dalle tonalità scure, in particolare dai blu, richiama alla mente il lavoro del Bruno Dumont di Hadewijch.
Ma Cztery noce z Anna è, prima e dopo di tutto, un film di accecante, spoglia, nuda bellezza.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati