Espandi menu
cerca

Trama

Leon Okrasa lavora in un ospedale di una piccola città polacca. Una notte si trova a essere testimone di un brutale stupro compiuto ai danni di Anna, una giovane infermiera che lavora nello stesso ospedale. Leon inizia a spiarla giorno e notte: una vera ossessione. Una notte si spinge a penetrare nel suo appartamento attraverso una finestra che lei ha dimenticato aperta. Si siede sul letto e la guarda dormire. E si domanda fino a che punto si spingerà adesso.

Commenti (1) vedi tutti

  • forse l'ho visto nel momento sbagliato ma …che palle!!!! e quante scene inutili ( la mucca morta?!? la mano,?!? ed altre…)

    commento di reg2010
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
9 stelle

Romeo is Bleeding ( ai lavori forzati socialmente utili ).   Non fidatevi delle precedenti opinioni positive di @AtTheActionPark e @lostraniero presenti su FTV.it, e men che meno di questa mia, perché...Cztery noce z Anna è ancora meglio di quanto si dica ( o magari, almeno per me, così a caldo , si 'possa' e si 'riesca' a dire ).     Ovvero :  la… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Maciknight di Maciknight
6 stelle

Il polacco Okrasa, protagonista del film, è un ritardato mentale, non grave ma il suo limite intellettuale lo ha costretto ad una vita introversa, isolata e priva di comunicazioni, rendendolo pertanto incapace di difendersi dai comuni rischi cui la vita ci sottopone. Lavora in un ospedale di provincia occupandosi dell’inceneritore, posto che poi perderà a causa del solito… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2020
2020
2018
2018

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
9 stelle

Leon Okrasa (Artur Steranko) lavora come addetto al crematoio nel piccolo ospedale della sua città, è orfano da quand’era molto piccolo ed è stato cresciuto dalla nonna con la quale ancora vive. Qualche tempo prima gli è capitato di assistere impotente alla violenza carnale di una donna. Questa donna è Anna (Kinga Preis), che fa l'infermiera…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
2016
2016

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Leon Okrasa (Steranko), stupidotto impiegato nel crematorio di un ospedale polacco, assiste accidentalmente allo stupro di Anna (Preis), infermiera che lavora nello stesso ospedale. Incarcerato per un delitto che non ha commesso, Leon comincia a prendersi cura della donna, dopo averla addormentata con dei sonniferi. Per quattro notti si introduce nella casa di Anna, le rammenda i vestiti, le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2015
2015

Solipsismi

MarioC di MarioC

Nessun Avanti popolo nè Quarto Stato, men che meno folle oceaniche o cavalcate di eroi alla ricerca/conquista/scoperta del West o terre similari. Protagonisti senza contorno, semi gettati sul mappamondo…

leggi tutto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Maciknight di Maciknight
6 stelle

Il polacco Okrasa, protagonista del film, è un ritardato mentale, non grave ma il suo limite intellettuale lo ha costretto ad una vita introversa, isolata e priva di comunicazioni, rendendolo pertanto incapace di difendersi dai comuni rischi cui la vita ci sottopone. Lavora in un ospedale di provincia occupandosi dell’inceneritore, posto che poi perderà a causa del solito…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Tex61 di Tex61
10 stelle

Okrasa è un perdente a tutto campo e questo è uno dei film più teneri e struggenti che io abbia visto fino ad oggi. Okrasa è l'emblema della solitudine, dell'ingiustizia e, nell'epilogo, anche dell'ingratitudine. Okrasa è un uomo ferito e violentato anche nei semplici gesti di ogni giorno che si rifugia nell'illusione di un improbabile quanto fantasticato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Kinga Preis
Foto

I miei top15

Tex61 di Tex61

Non è stato facile scegliere.....per altro continuo ovviamente a visionarne altri e non escludo di aggiornarla (es. Lav Diaz comparirà presto...temo). E' la mia lista, il mio vissuto, le mie emozioni…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

E' ancora una "deep end" quella che attende l'anti-eroe skolimowskiano. Tornando alla regia nel 2008 dopo una quindicina d'anni, il regista polacco si ricollega ad uno dei suoi capolavori per inscenare una nuova ossessione erotica. Non è più una sexy e provocante "ragazza del bagno pubblico" a scatenare ormoni e cuore dell'outsider, ma una procace e biondissima infermiera. Non è…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

FedericoContini di FedericoContini
10 stelle

Leon Okrasa, addetto all'inceneritore di un ospedale, vive con la nonna dalla quale è stato adottato quando era bambino. Autoreclusosi in una introversione estrema, si innamora di Anna, un'infermiera che vive di fronte alla sua casa. La donna è stata vittima di uno stupro del quale è stato accusato ingiustamente Leon, che invece ne è stato un sofferto testimone. In seguito alla morte della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

mck di mck
9 stelle

Romeo is Bleeding ( ai lavori forzati socialmente utili ).   Non fidatevi delle precedenti opinioni positive di @AtTheActionPark e @lostraniero presenti su FTV.it, e men che meno di questa mia, perché...Cztery noce z Anna è ancora meglio di quanto si dica ( o magari, almeno per me, così a caldo , si 'possa' e si 'riesca' a dire ).     Ovvero :  la…

leggi tutto

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Un film morbido e intenso che all'improvviso frusta lo spettatore con flashback violentemente chiarificatori. Beh (sciaguratamente...) è il primo lavoro di Skolimovski che vedo quindi volo assai basso... Ma  Quattro notti con Anna è una di quelle pellicole sornione che ti avvolgono nelle atmosfere, prendendosi il loro tempo senza mai perdere di vista la storia. Una vicenda che si compone…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

Film direi piu' notturno che diurno,dalla trama voyeuristica ma anche introspettiva/sentimentale/triste nella quale emerge una notevole forza interiore nell'affrontare giornate di vita monotona e con pochi (o nulli) raggi di speranza in una cittadina grigia e piatta.voto.6.5.

leggi tutto
Recensione

Recensione

lostraniero di lostraniero
10 stelle

Un film di Jerzy Skolimowski; l’arte tra fantasia e realtà.   “Cztery noce z Ann?” è l’opera che apre l’ultima stagione autoriale del grande polacco giramondo. Viene dopo una lunga pausa, seguita all’ultimo lavoro, il “Thirty door key” del 1991 che è la personale trasposizione/trasformazione delle pagine del “Ferdydurke” di Witold Gombrowicz. Cosa ha fatto in tutto…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

AtTheActionPark di AtTheActionPark
9 stelle

Quattro notti con Anna è il film che segna il ritorno come autore a tutto tondo di un grande regista come Jerzy Skolimowski. Dopo prove assolutamente minori come La nave faro o Acque di primavera, e l'interessante, ma comunque incerto adattamento di Gombrowicz, con Ferdydurke, si spezza un silenzio durato ben 17 anni. Il film di Skolimowski, ambientato in un rurale paesino polacco dai tratti…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito