Trama

Di ritorno dal Vietnam, l’intraprendente Jon Rubin vuole realizzare una pellicola pornografica, sfruttando una cinepresa amatoriale e la (inconsapevole) disponibilità dei vicini di casa, da lui spiati e filmati. Ma Jon è un tipo incostante, infatti abbandona l’impresa e si mette in testa di diventare attore, quindi assicuratore. Fino a che non decide di far saltare il complesso in cui abita.

Note

Seconda parte del dittico iniziato da De Palma con Ciao America l’anno precedente. Lo spunto antivoyeurista e critico verso i media americani si sposa all’infatuazione per Godard, ma il gioco si scopre alla lunga un po’ troppo autoreferenziale.

Commenti (9) vedi tutti

  • Troppo sconclusionato.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • De Palma al suo minimo storico , in un film sghembo e pretestuoso. Neanche il giovane De Niro salva la baracca. Per fortuna, lo amiamo per quello che venne dopo

    commento di emil
  • Fiilm folle, critico, sarcastico e spietato. Un esperimento ben riuscito.

    commento di sillaba
  • Buon seguito di Ciao America con un bravo De Niro

    commento di antonio de curtis
  • Bello! Se "Ciao America" era più divertente, questo, dopo un inizio nello stesso stile (finché De Niro fa ancora il guardone), diventa più polemico, provocatorio e forse più "impegnato". Ma perché De Palma ha smesso subito con questi film?

    commento di weirdydan
  • il film parte troppo bene, con un De Niro in ottima forma diretto da un maestro acerbo..pian piano pero il film si perde in mezzo a troppe discussioni del periodo e crolla.

    commento di columbiatristar
  • Proseguono le avventure di John Rubin in un film migliore del predecessore, più scritto, più centrato, meno sulle nuvole. Memorabile e beffarda la scena finale con battuta che dà il senso al titolo.

    commento di movieman
  • ho dormito anche qui…meno ispirato del primo

    commento di epsolo
  • Tra i film meglio interpretati dal cast,triste realta'.

    commento di IVANSELVA
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
6 stelle

Originale e spiazzante opera sperimentale di un giovane Brian De Palma, qui alla sua terza esperienza da regista, che fa già notare qualità tecniche esuberanti e tutt’altro che comuni, che fanno da contraltare ad una storia a tratti anche evanescente (ma evidentemente non sta in questo aspetto il punto focale del suo autore) per quanto caratterizzata da schegge improvvise decisamente… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

millertropico di millertropico
8 stelle

Hi, mom!... Ciao mamma! È’ il saluto conclusivo che fa davanti alle telecamere l’impassibile Robert de Niro al termine delle sue sconclusionate avventure. Deciso a mettere a frutto le sue capacità di operatore cinematografico per realizzare una pellicola pornografica, l’uomo per raggiungere il suo scopo, non ha esitato infatti a mettere in piedi una macchinosa… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Un veterano del Vietnam, che avevamo conosciuto già in Ciao America! va a New York ed inizia a riprendere scene di vita urbana. Hi, mom! a tratti è interessante, ha qualche spunto intelligente, ma è troppo sconclusionato. Non manca di humor, è supportato da un già ottimo De Niro, ma nel complesso è assai deludente. leggi tutto

1 recensioni negative

2017
2017

VVVVID - Lo streaming alternativo.

cinefox di cinefox

Escludendo Rai Play... Ci sono siti e app gratuiti e legali poco conosciuti che cercano di farsi strada nel mondo sempre più in evoluzione dello streaming online. Certo non bisogna aspettarsi film freschi di…

leggi tutto
Playlist
2014
2014
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

alexio350 di alexio350
6 stelle

Per tirare a campare dopo l'esperienza della guerra in Vietnam, Jon Rubin (Robert De Niro) cerca di diventare un regista di film pornografici amatoriali. Fallita l'idea, aderisce a un gruppo di fanatici che lottano per aprire gli occhi agli americani sulle miserabili condizioni dei neri. Infine, dopo una breve parentesi borghese, finisce per far saltare in aria con la dinamite il palazzo in cui…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

radiohead di radiohead
6 stelle

"Hi, Mom!" è il terzo lungometraggio di Brian De Palma, ed il secondo in cui Robert De Niro ne è il protagonista. Un De Niro forse un po' impacciato ma gogliardo e bello vivace, che regge bene per tutto il film. Interpreta Jon Rubin, il reduce del Vietnam che probabilmente è lo stesso protagonista di Ciao America, appena tornato dalla guerra a New York dove cerca un appartamento in cui stare.…

leggi tutto

Recensione

hupp2000 di hupp2000
6 stelle

Un Brian De Palma ancora acerbo. “Hi, Mom!” non si colloca certo tra i suoi migliori film, a tratti è decisamente noioso, ma è assai istruttivo non solo per osservare gli inizi di carriera del regista, ma anche una delle prime interpretazioni importanti di Robert De Niro, qui già splendidamente doppiato all’inimitabile Ferruccio Amendola. La prima parte del film scorre senza intoppi, ma…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Originale e spiazzante opera sperimentale di un giovane Brian De Palma, qui alla sua terza esperienza da regista, che fa già notare qualità tecniche esuberanti e tutt’altro che comuni, che fanno da contraltare ad una storia a tratti anche evanescente (ma evidentemente non sta in questo aspetto il punto focale del suo autore) per quanto caratterizzata da schegge improvvise decisamente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
2011
2011

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Un veterano del Vietnam, che avevamo conosciuto già in Ciao America! va a New York ed inizia a riprendere scene di vita urbana. Hi, mom! a tratti è interessante, ha qualche spunto intelligente, ma è troppo sconclusionato. Non manca di humor, è supportato da un già ottimo De Niro, ma nel complesso è assai deludente.

leggi tutto
Recensione

Recensione

bellahenry di bellahenry
6 stelle

ho ho visto ciao america e mi sono imbattuto in questo film quasi per caso. sinceramente non sono riuscito a seguirlo molto bene,inizia con una storia precisa per poi perdersi un po' ,vediamo molte esperienza di de niro messe insieme da un montaggio "a balzi" che ricorda Godard ma che mi ha lasciato un po spiazzato. forso non l'ho capito io, forse è un esperimento eccessivo. da notare de…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

millertropico di millertropico
8 stelle

Hi, mom!... Ciao mamma! È’ il saluto conclusivo che fa davanti alle telecamere l’impassibile Robert de Niro al termine delle sue sconclusionate avventure. Deciso a mettere a frutto le sue capacità di operatore cinematografico per realizzare una pellicola pornografica, l’uomo per raggiungere il suo scopo, non ha esitato infatti a mettere in piedi una macchinosa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2009
2009

Recensione

Grace Margaret Mulligan di Grace Margaret Mulligan
8 stelle

Bizzarro quanto buffo film sui reduci della guerra in Vietnam. Quasi senza un filo logico, intende solo stuzzicare e divertire in modo dissacrante. Non c'è la follia di Taxi Driver, solo un tentativo ben riuscito di sdrammattizare su una realtà così crudele ma non per questo risulta meno tagliente e amaro. Spiare l'altro e la quotidianeità del prossimo è come una ricerca di se stessi,…

leggi tutto
Recensione

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

La finestra sul grattacielo di fronte.Come ho avuto modo di dire questo film è l'idelae seguito di Ciao America di un paio d'anni precedente di cui riprende uno dei personaggi principali,Rubin che ha la brillantissima idea di cercare di girare un film porno sfruttando video per così dire domestici e le ragazze del grattacielo di fronte che dalla sua finestra si vedono con abbondanza di…

leggi tutto
Recensione

Televisione

Redazione di Redazione

Il cinema ha fatto a pezzi la tv, evidenziandone gli aspetti critici, svelando retroscena e  manipolazioni, descrivendo la vita di redazione e la nascita delle notizie (vere e false). Dalla vita in diretta di Truman…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

E' un lavoro che già lascia il segno (minimo, ma concreto), mostrando il talento dell'accoppiata De Palma-De Niro; un film fortemente ironico (ma di uno humor quasi inglese, molto distaccato), che si permette divagazioni critiche su questioni sociali come femminismo e diritti delle persone di colore; una bella occasione per sfoggiare un De Niro multiforme - che recita anche nel film dentro al…

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"Hi,Mom!" diretto nel 1970 da Brian De Palma, devo dire che a mio parere è un piccolo gioiellino. La storia racconta di John Rubin, che di ritorno dal Vietnam ha in mente di realizzare una pellicola osè,sfruttando con una cinepresa amatoriale la inconsapevole disponibilità dei vicini di palazzo, da lui spia costantemente. Poi per un incidente abbandona la cosa e si mette in testa…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

paloz di paloz
8 stelle

Meglio del precedente "Ciao, america!", soprattutto sotto alcuni aspetti di scena: memorabile l'inizio, con il "tour dell'appartamento", il tizio in ascensore (imbarazzato dalle riprese di una donna impicciona). Stupenda la scena dove un tipo spara a un altro, mentre un branco di neri, infoiati, cerca di trattare il tema "essere neri oggi". Fantastiche anche le prove come poliziotto di DeNiro,…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Carrels di Carrels
8 stelle

Un trash americano, dell’esordiente Brian De Palma. L’ho preferito al prequel, Ciao America, dato che De Niro occupa finalmente la parte del protagonista. De Palma anticipa uno degli argomenti che più occuperanno i suoi film in futuro: il voyeurismo. Tratta anche l’emarginazione sociale dei neri, forse in un modo che diventa eccessivo e noioso, a causa delle trasmissioni della Tv…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito