Trama

Ted Kramer, agente pubblicitario, torna a casa tutto contento per una promozione ricevuta e non trova più la moglie. Trova il piccolo Billy, ma non Joanna che ha deciso di divorziare. Da quel momento tutto gli va storto: non riesce a impedire che Billy subisca un incidente nel quale rischia un occhio e trascura il lavoro fino a perdere il posto. La débacle professionale, derivata anche dalla volontà di Ted di stare più vicino a Billy, è addirittura considerata dai giudici un motivo di demerito nella causa che presto oppone i due coniugi nella contesa sul bambino. Il tribunale infatti finisce con l'affidare la custodia di Billy alla madre. La vicenda però non è conclusa e la donna, passato il motivo di risentimento che l'aveva spinta alla scelta di abbandonare il marito, capisce che per il bene del piccolo è preferibile trovare un "modus vivendi" che tenga conto soprattutto delle esigenze di Billy.

Note

Oscar come miglior film, regia, sceneggiatura, attore (Hoffman) e attrice non protagonista (Streep) per il terzo film di Benton che con "L'occhio privato" aveva fatto credere di essere tutt'altro regista.

Commenti (14) vedi tutti

  • Un grandissimo film con una difficoltosa tematica da trattare: il divorzio. Mastodontiche le interpretazioni di Hoffman e della Streep.

    commento di AndrewTelevision01
  • Importante film sul tema del divorzio

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Cronaca di un divorzio raccontata con competenza e una certa crudezza. La credibilità è però messa a dura prova da due interpreti troppo carini e dal finale all'acqua di rosa.

    commento di michel
  • Soggetto scomodo portato avanti con mano ferma ma delicata da Robert Benton. Vendemmia di statuine alla notte degli Oscar del 1980.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Un classico clamorosamente attuale e clamorosamente dimenticato.

    leggi la recensione completa di luca826
  • Dramma molto realistico e coinvolgente sulle difficoltà di un padre "single" e le atrocità e le conseguenze del divorzio…Grande regia e soprattutto grandissimo Dustin Hoffman..!

    commento di ultrapaz
  • Grandissimo film con un Dustin Hoffman superbo però non posso dire di Meryl Streep; non che non sia brava anzi, però non è certo da Oscar. La sceneggiatura è eccellente e anche l'ottimo doppiaggio aiuta a migliorare il film. Commuovente

    commento di XANDER
  • Uno dei film che mi ha fatto più piangere… da avere assolutamente

    commento di lorenzomarone
  • cult movie.

    commento di kkk
  • Uno dei promotori di un genere che sarà più volte ripreso:coniugi contro per avere in custodia il proprio figlio.Molto toccante ma perde un pò nel finale.Peccato

    commento di brucebo
  • VTO : 6,5 Questo film è soprattutto una grande prova di attori per il resto è di routine. In ogni caso riesce ad emozionare.

    commento di supadany
  • Intelligente ed emozionante… peccato per il finale troppo buonista e non in linea con il tutto!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Bellissimo, emozionante, un po' lento nella parte centrale, dopo che Joanna se ne va!

    commento di bebe84
  • filmone strappalacrime con una storia bruttina ma con due attori straordinari.sopravvalutato e con una melensaggine quasi insopportabile.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
8 stelle

L'ho rivisto dopo parecchi anni, e l'ho trovato decisamente migliore di come me lo ricordassi. Non è esagerato definirlo uno dei film più efficaci sul tema del divorzio e delle sue conseguenze sui figli dei divorziati; Benton dirige in maniera concisa ed essenziale, non ci sono svolazzi superflui nè inutili pretese autoriali, il film è completamente al servizio della trama e degli attori.… leggi tutto

22 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

wundt di wundt
4 stelle

Poi alla fine ci si rende conto che come film non è un granchè, però il discorso sui disastri causati dal divorzio inizialmente ti lasciano sbigottito. Possibile che debba sempre finire così? Benton esagera, inserisce la drammaticità laddove non ve ne è bisogno, e tenta la strada del cinema d'autore nonostante stia realizzando un blockbuster a tutti gli… leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 settembre 2018 su Rai Movie
Trasmesso il 2 settembre 2018 su Rai Movie
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 giugno 2018 su Rai Movie
Trasmesso il 26 giugno 2018 su Rai Movie
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 febbraio 2018 su Paramount Channel
Trasmesso il 17 febbraio 2018 su Paramount Channel
2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Storia, quanto mai verosimile, di tutto il ventaglio di traversie e vicissitudini,che deve subire un giovane padre,divorziato, con il momentaneo affido del figlio piccolo.Hoffmann nel 1979 prestò magistralmente il volto a questo personaggio, tanto realistico,da  sembrare estrapolato da una qualunque scena di vita quotidiana.Il suo affanno,le sue tribolazioni,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso l'8 agosto 2017 su Rsi La1
Trasmesso il 16 febbraio 2017 su Rsi La2
2016
2016
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso l'8 agosto 2016 su LA7D
Trasmesso il 30 giugno 2016 su La7
Trasmesso il 7 maggio 2016 su Rsi La1
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito