Trama

Un ragazzo di campagna giunto in città finisce a fare il commesso in un grande magazzino. Il gestore organizza una pubblicità spettacolare: un uomo dovrà scalare la facciata del palazzo, chi ne sarà capace intascherà 1000 dollari. Dopo il fallimento di un amico arrampicatore, il ragazzo ci prova di persona...

Note

Lloyd al suo meglio.

Commenti (3) vedi tutti

  • Spettacolare esempio di cinema d'altri tempi. Un connubio perfetto tra commedia e inattesa tensione, scaturita da un finale funambolico e vertiginoso. Harold Lloyd in una delle sue più complesse e riuscite interpretazioni. Incredibilmente ancora oggi suggestivo, a quasi un secolo di distanza dalla realizzazione. Grandissimo cinema.

    leggi la recensione completa di undying
  • Classico del cinema comico del periodo d'oro del muto di Hollywood con Harold Lloyd che da ancora una volta prova di qualità 'plastiche' degne dei migliori stuntmen.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Una riuscita miscela di comicità e tensione ben godibile ancor oggi e perfettamente riuscito anche tecnicamente: arduo per quei tempi. I momenti migliori credo siano le frecciate alla clientela nel negozio. 7 1/2

    commento di kotrab
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

undying di undying
8 stelle

    In cerca di sistemazione economica, per poi poter convolare a nozze con l'amata, Harold (Harold Lloyd) lascia il paese quando trova in città un impiego come commesso in una merceria. Per riuscire ad incassare mille dollari, Harold tenta di sfruttare l'abilità di un amico arrampicatore e propone al suo datore di lavoro un impresa pubblicitaria di forte impatto per… leggi tutto

10 recensioni positive

2018
2018

Recensione

undying di undying
8 stelle

    In cerca di sistemazione economica, per poi poter convolare a nozze con l'amata, Harold (Harold Lloyd) lascia il paese quando trova in città un impiego come commesso in una merceria. Per riuscire ad incassare mille dollari, Harold tenta di sfruttare l'abilità di un amico arrampicatore e propone al suo datore di lavoro un impresa pubblicitaria di forte impatto per…

leggi tutto

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Cosa non si farebbe per amore! Per ottenere la mano di Mildred (Davis), Harold (Lloyd) ha promesso di farsi una posizione in città, a Los Angeles. Le tenta tutte, trova posto come commesso ma quando lei gli fa un'improvvisata, lui deve apparecchiare una messinscena per farle credere di essere diventato il proprietario di un grande negozio di stoffe. Pieno di trovate visive fin dalla prima…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Capo ZERO di CINÉMATOGRAPHE: Presentazione di un'antologia di 121 ANNI DI CINEMA realizzata da 58 utenti di Film Tv. LA SUPERLISTA CHE ERA POCO VISIBILE: 1461 FILM DAL 1895 AL 2015. Con gli aggiornamenti successivi: fino a quando? Dipende solo da voi....

cherubino di cherubino

BUON GIORNO A TUTTI ! Vi debbo un po' di spiegazioni. Le butterò giù così come mi vengono alla mente e potranno essere migliorate eventualmente parlandone tra noi in questo spazio se vorrete.…

leggi tutto
2016
2016
locandina
Foto
2015
2015

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
9 stelle

La dorata età del muto regalò a Hollywood (e al mondo) tre geni della comicità: i primi due erano Charlie Chaplin e Buster Keaton, il terzo pur se non strafamoso come gli altri due, si chiamava Harold Lloyd. Era il mago delle acrobazie, spesso impegnato in prima persona in scene sì comiche ma anche tremendamente rischiose. “Preferisco l'ascensore” è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Hugo Cabret

Hugo Cabret

Hugo Cabret (2011)- Rai4, ore 21.10 -   “Mio padre mi portava al cinema di continuo. Mi ha raccontato del primo film che ha visto.… segue

Post
2014
2014
2012
2012

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

E' forse il miglior film di Lloyd ed uno dei migliori lungometraggi comici del muto. La scalata finala è passata alla storia del cinema, ma la pellicola può vantare molte altre gag esilaranti ed un ritmo a dir poco sfrenato. Ancora oggi, resiste strenuamente alla logoria del tempo. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:3 ritmo:3

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

Ispirato, tra gli altri, da Hal Roach (autore del soggetto e produttore non accreditato) e diretto da Fred C. Newmeyer e Sam Taylor, è il film più celebrato e uno tra i più riusciti di Harold Lloyd, qui alle prese, lui giovanotto di campagna appena giunto in città, con la scalata di un grattacielo, per intascare la ricompensa di mille…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2008
2008

Recensione

Dalton di Dalton
10 stelle

Strabiliante film comico reso celebre dalla mitologica scena in cui Lloyd scala - realmente - un grattacielo, perfetta sintesi della rischiosa tenacia richiesta dall'american way of life: forse la sequenza che ha coniugato meglio paura ed humor nella storia del cinema. Gli stuntmen odierni guardassero ed imparassero.

leggi tutto
Recensione

Recensione

PP di PP
8 stelle

Voto 7,5. Capolavoro comico dell’era del muto, suddiviso sostanzialmente in due parti e ancora og-gi – sono passati 85 ANNI – davvero divertente. Una prima, di introduzione, piena di trovate e gag simpatiche. La seconda invece contiene la lunga scalata ed più statica. Lloyd appeso all’orologio scassato e penzolante del grattacielo, ovvero una delle scene più famose della storia del…

leggi tutto
Recensione

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Un film che si può solo impropriamente definire comico. In realtà, è una pellicola ad alta tensione, che inchioda lo spettatore alla poltrona, e riesce persino a terrorizzarlo. Chi non ha avuto la tentazione di distogliere lo sguardo, mentre Harold Lloyd goffamente si arrampica a mani nude lungo il muro di un grattacielo? Un film che dà le vertigini.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

teaestefano di teaestefano
8 stelle

Era da quand'ero bambino (tra gli anni 70 e 80) che non vedevo le vecchie comiche di Hollywood, cioè quando le trasmettevano anche in prima serata, e non alle due di notte come oggi (se le fanno, e solo per Fuori Orario). Eppure erano già vecchie quella volta. Comunque ho riso fino alle lacrime come ridevo allora. Il film è divertentissimo e geniale, ricco di trovate e idee di ogni genere,…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito