Trama

In una piccola città della Russia zarista vivono tre fratelli: Ivan è un cinico, Alexei un vero santo, Dimitri un gaudente giocatore che odia il padre. Quando questi viene trovato ucciso è Dimitri a essere ingiustamente accusato, ma egli, cosciente delle sue colpe di figlio, accetta la condanna. Catapultato nell'universo poetico del grande scrittore russo, Brooks riesce comunque a cavarsela. Merito degli attori (notevole l'interpretazione di Yul Brynner nei panni di Dimitri), ma anche dell'atmosfera generale che il regista riesce a dare alla messa in scena: febbrile e dolorosa, fantasmagorica e insieme ricca di allusioni simboliche.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

mm40 di mm40
6 stelle

L'ultimo romanzo di Dostoevskij, opera complessissima e dalla lunghezza sterminata, viene portato sullo schermo da Richard Brooks; regista proveniente dalla pagina scritta (fu giornalista e scrittore), Brooks tenta di riprodurre l'opera del grande russo in maniera fedele, nonostante sia inevitabile una buona serie di tagli - e ciononostante si sfiorano comunque le due ore e mezza di pellicola.… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

capitankirk di capitankirk
8 stelle

Tratto da un capolavoro letterario, il film di Richard Brooks ci mostra una russia zarista da cartolina. Un vero e proprio trattato di avidità e di lussuria. Grande prova di Yul Brynner, assecondato da uno stuolo di bravi attori. Debutto cinematografico di William Shatner, nel ruolo del pio fratello Alexey, che dopo qualche anno troverà fama e gloria in quello dell'indomito capitano James T.… leggi tutto

3 recensioni positive

2016
2016
2012
2012

Recensione

nicopeco di nicopeco
8 stelle

Rispettabile versione Hollywoodiana di un romanzo complesso e potente del grande Fedor Dostoevskij. Pur sintetizzando i concetti, Brooks riesce a far vivere l'affascinante atmosfera della Russia ottocentesca. Yul Brynner è perfetto nel ruolo del tormentato Dmitrj. Sarebbe bello rivedere questo film ma pare impossibile ormai da anni.. Scomparso da ogni palinsesto.

leggi tutto
Recensione
2011
2011
2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

L'ultimo romanzo di Dostoevskij, opera complessissima e dalla lunghezza sterminata, viene portato sullo schermo da Richard Brooks; regista proveniente dalla pagina scritta (fu giornalista e scrittore), Brooks tenta di riprodurre l'opera del grande russo in maniera fedele, nonostante sia inevitabile una buona serie di tagli - e ciononostante si sfiorano comunque le due ore e mezza di pellicola.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

kaisershow di kaisershow
6 stelle

Brooks cerca di rendere inalterato il romanzo di Dostoevskij, ma il risultato è piuttosto deludente, non tanto per l’interpretazione degli attori, ma per l’aspetto frammentario ed eccessivamente didascalico della pellicola. Le sequenze si susseguono ordinatamente, ma spesso sono slegate fra loro nel tentativo di condensare tutto il  corposo romanzo dell’autore russo…

leggi tutto
Recensione
2006
2006
2005
2005
2002
2002

Recensione

capitankirk di capitankirk
8 stelle

Tratto da un capolavoro letterario, il film di Richard Brooks ci mostra una russia zarista da cartolina. Un vero e proprio trattato di avidità e di lussuria. Grande prova di Yul Brynner, assecondato da uno stuolo di bravi attori. Debutto cinematografico di William Shatner, nel ruolo del pio fratello Alexey, che dopo qualche anno troverà fama e gloria in quello dell'indomito capitano James T.…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito