Espandi menu
cerca
Joan Lui - Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì

Regia di Adriano Celentano vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 82
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Joan Lui - Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì

di will kane
4 stelle

Quarta regia per Adriano Celentano, progetto faraonico e ambiziosissimo voluto con forza dal Molleggiato con tanto di maestranze monumentali spiattellate nella pubblicità che "pompava" questa pellicola. La quale, oltretutto, sancì la fine dell'idillio miliardario tra il cantante di "Azzurro" e il grande pubblico, che non premiò adeguatamente il grande sforzo produttivo di uno dei grandi campioni di incassi dagli anni Settanta a metà della decade seguente : "Joan Lui" è un'opera cinematograficamente scombiccherata, recitata come capita e scritta senza un particolare senso narrativo, come pure era capitato a "Yuppi Du". Se nel film del '75 però si avvertiva una poetica balzana, astrusa, ma onesta, qui all'Adriano nazionale, tuttavia grandissimo dal punto di vista musicale, il difetto di prendersi troppo sul serio e abbozzare una sorta di apologo messianico fatto maluccio e congegnato scriteriatamente. La semplicistica affermazione di una richiesta di pace in una società caotica che ripete gli errori di sempre cade nel vuoto anche per l'arrabattata regia del protagonista e autore, che si addossa troppo peso anche per un'opera personalissima e potenzialmente devoluta a diventare un film sbagliato.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati