Espandi menu
cerca
Leoni per agnelli

Regia di Robert Redford vedi scheda film

Recensioni

L'autore

OGM

OGM

Iscritto dal 7 maggio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 193
  • Post 123
  • Recensioni 3105
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Leoni per agnelli

di OGM
6 stelle

Il film "parlato" del ripensamento americano. "Leoni per agnelli" è un intreccio di conversazioni, scandito dall'affanno di una retorica ormai esautorata – ridotta a pochi proclami ormai privi di efficacia – a cui si oppone, però, uno sforzo dialettico convulso e frammentario, prolisso e del tutto inconcludente. È il timido segnale che l'atteggiamento critico è sbocciato, ma non è ancora giunto a maturazione, tant'è vero che esso sembra riproporre, in fin dei conti, gli stessi capisaldi del post-11 settembre (l'unità della nazione, il coraggio, la necessità di passare all'azione per il bene comune), soltanto in una veste più dubbiosa, populista e sfilacciata. Il difetto formale è nella messa a fuoco, ma pare voler nascondere la grave mancanza di concretezza che mina la sostanza. In primo luogo, non è chiaro quali siano i tanti deplorati errori della guerra in Iraq: se siano strategici, politici o di carattere morale. In secondo luogo, fallisce la capacità di risposta delle figure istituzionalmente deputate ad elaborare e trasmettere le informazioni, a fornire, cioè, la materia prima su cui i cittadini possano liberamente formulare un'opinione: il docente universitario e la giornalista non sanno andare oltre un patetico e assai tardivo mea culpa, proferito, per di più, confidenzialmente e in separata sede. Questo film può forse essere un buon inizio, ma, per completare l'opera, la strada da fare è ancora lunga.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati