Espandi menu
cerca
Across the Universe

Regia di Julie Taymor vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 69
  • Post 7
  • Recensioni 2699
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Across the Universe

di barabbovich
5 stelle

Lasciata Liverpool per andare a cercare il padre in America, Jude (Sturgess) incontra Lucy (Wood) e se ne innamora. Sono gli anni '60, quelli della controcultura, delle battaglie per i diritti civili e della guerra in Vietnam e i due ragazzi incontreranno più di un problema per evitare di venire divisi.
Dopo Titus e Frida, Julie Taymor - già vincitrice di due Oscar - osa ancora di più con un film visionario costruito interamente con i personaggi e 33 canzoni dei Beatles. Le coreografie di Daniel Ezralow sono strepitose, i movimenti di macchina - tra carrellate, dolly e pianisequenza - da manuale e le reinterpretazioni, pur con qualche azzardo di troppo, si lasciano apprezzare. Ma alla potenza visiva non si affianca un'analoga cura di altri aspetti e la regista bostoniana sembra dimenticare che nel cinema contano anche la trama e la recitazione. Alla fine il tutto risulta come un patchwork un po' pretestuoso, un gigantesco videoclip un po' kitsch con tanto di circo e marionette, psichedelico, realizzato con assoluta maestria ma freddo, un atto d'amore verso i Far Four rimpolpato dalla presenza di star come Bono e Joe Cocker.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati