Espandi menu
cerca
La giusta distanza

Regia di Carlo Mazzacurati vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1848
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La giusta distanza

di alfatocoferolo
7 stelle

Nella piccola Concadalbero, l'arrivo di una bella maestra solleva l'interesse di parecchi personaggi. Quando il suo cadavere sarà trovato nel fiume, sarà incolpato l'amante tunisino. Dosaggio ottimo di tutti gli ingredienti, un thriller da gustare.

Piccolo gioiellino di Carlo Mazzacurati che sfrutta l'ambientazione del piccolo paesino del nord Italia, per costruire un thriller dalle tinte inquietanti. Com'è facile immaginare l'arrivo della bella e solare maestrina toscana, attirerà le mire degli abitanti del luogo. La tensione sarà subito presente, i personaggi vengono introdotti con la loro dose di malizia e inquietudine e pian piano le maglie si stringeranno intorno alla giovane protagonista. Nel frattempo, un misterioso killer di cani, semina cadaveri di animali in giro per la campagna.

Il finale è forse troppo sbrigativo, si poteva goderselo con più calma ma assolve al compito di spiazzare lo spettatore e regalargli un'ultima bruciante emozione. Buona la fotografia, azzeccata la colonna sonora, bravi gli interpreti e non c'era da dubitarne con nomi come quello di Battiston e Bentivoglio. Consigliato, decisamente.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati