Espandi menu
cerca
Angel. La vita, il romanzo

Regia di François Ozon vedi scheda film

Recensioni

L'autore

steno79

steno79

Iscritto dal 7 gennaio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 229
  • Post 21
  • Recensioni 1547
  • Playlist 106
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Angel. La vita, il romanzo

di steno79
6 stelle

Non mi sembra uno dei migliori film di Ozon, regista che ho apprezzato maggiormente con Potiche e Gocce d'acqua su pietre roventi. Mi sembra quasi un esercizio di stile nel voler ricostruire un certo melodramma d'altri tempi, quasi alla Bette Davis diretta da William Wyler, ma se la confezione è smagliante e i colori seducenti, il film si fa sempre più artificioso col procedere della storia e troppo sopra le righe per poter appassionare uno spettatore smaliziato come quello odierno. Si intuisce facilmente che il regista sta dalla parte della sua eroina, una specie di Scarlett O'Hara con pretese letterarie, ed essendo Ozon un nuovo "women's director" alla George Cukor, riesce a creare con la sua interprete Romola Garai un' intesa perfetta che sarebbe funzionale al film, se tutto non fosse così platealmente eccessivo. Tolta Angel, gli altri personaggi sono piuttosto sbiaditi con un Sam Neill soltanto funzionale ed un Fassbender inferiore al suo livello di interpretazioni successive. Nel complesso, comunque, dignitoso per gli apporti tecnici ed una messinscena comunque curata.

Voto 6/10

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati