Espandi menu
cerca
Surf's Up - I re delle onde

Regia di Ash Brannon, Chris Buck vedi scheda film

Recensioni

L'autore

BobtheHeat

BobtheHeat

Iscritto dal 20 gennaio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 75
  • Post 49
  • Recensioni 663
  • Playlist 688
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Surf's Up - I re delle onde

di BobtheHeat
6 stelle

Dopo l'esile "Boog & Elliot a caccia di amici", la Sony ci riprova, scegliendo per il suo secondo cartone, una strada piu' innovativa ed originale. " Surf's Up - I re delle onde " e' infatti una sorta di falso documentario, in cui si immagina che siano stati i pinguini ad essere i primi a praticare il Surf. E partendo da questa curiosa premessa, attraverso una serie di false "immagini di repertorio", girate come fossero nel vecchio formato Super 8, viene narrata la storia di Cody Maverick ; il suo percorso di formazione e la realizzazione del suo sogno. Quello di partecipare al mitico "Big Z Memorial Surf-Off", il campionato del mondo di Surf dedicato alla memoria del leggendario pinguino "Big Z", un vero idolo per il piccolo Cody. Sono dunque di nuovo dei pinguini, dopo quelli fuori di testa di "Madagascar" e quelli canterini/ballerini di "Happy Feet", ad essere i protagonisti di un digital cartoon. E nella parte iniziale la loro simpatia non puo' non conquistare. Poi pero', con il passare del tempo, storia e situazioni tendono a ripetersi. La cura e la tecnica con cui vengono riprese le acrobazie sulle onde dei pinguini, e' una vera forza. Di grande qualita' e' anche il modo in cui vengono proposte, dai presunti commentatori televisivi (ottimo anche il doppiaggio), le interviste ai vari rivali del piccolo Cody, tra cui spicca l'invincibile ed arrogante Tank. Ma e' anche vero che alla lunga diventa tutto un po' palloso, almeno per noi genitori. I protagonisti del film non riescono a conquistarci. Cosi', mentre i bambini continueranno a divertirsi (potere dei cartoni), gli adulti ne approfitteranno per farsi dei brevi (ma necessari) pisolini. Anche perche' a noi italiani del Surf, diciamolo, importa molto poco. E poi, a tenerci ben svegli sino alla fine, ci pensera' prossimamente un bel topolino, protagonista di "Ratatouille"... Voto : 6,5



Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati