Trama

Mike Deerfield, soldato modello di stanza in Iraq, torna a casa per una settimana di licenza e scompare misteriosamente. Ricevuta l'inquietante notizia, il padre - un veterano ed ex membro della polizia militare - si dà subito da fare per ritrovarlo, con la collaborazione dell'ispettore di polizia Emily Sanders.

Note

La valle di Elah è quella dove combatterono Davide e Golia, ma la morale è inedita: onta e disonore al re che li costrinse a fare la guerra. Tommy Lee Jones tratteggia con doloroso umanesimo un protagonista tutt'altro che monodimensionale, e la tensione dei momenti più intimi stempera l'incedere altrimenti un po' didascalico.

Commenti (23) vedi tutti

  • L'esercito che rende pazzi a prescindere? L'uomo ha per natura voglia di uccidere? Non lo vedo come un film amico della guerra e quindi almeno questo è positivo. E non è buono nemmeno nei confronti di una società americana che sembra essere in rotta di collisione con l'intero universo, ma prima ancora con se stessa. in cerca di un'autodistruzione..

    leggi la recensione completa di Brady
  • Una tragedia immane che non è solo quella di una famiglia, ma di una intera nazione e di una generazione mandata ad impazzire in un inferno inutile e senza possibilità di ritorno e redenzione, dove si può provare a sopravvivere solo anestetizzandosi il cervello, e dimenticare così il senso etico dell'esistenza.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Voto abbondantemente meritato...la faccia vera della guerra che trascina le sue tragedie oltre sé stessa....il ruolo di un padre....grande interpretazione di Lee Jones

    leggi la recensione completa di Gm2016
  • Un film amaro, quasi rassegnato, sull'effetto che l'orrore della guerra ha sugli uomini e sulla maschera del patriottismo, velo che nasconde le atrocità commesse da soldati sconvolti dalla violenza e sempre più attratti da questa. Grandioso Tommy Lee Jones.

    commento di ZigoZagor
  • .Indagine pallosa su un militare che è sparito,chi se ne frega meno ce ne sono meglio è.

    commento di wang yu
  • Film toccante, dal passo leggero ma sicuro. Un padre che non vuole abbandonare la speranza, che affronta la possibile perdita di un figlio con dignità e contegno. Un Tommy Lee Jones assolutamente perfetto.

    commento di movieman
  • Indimenticabili le espressioni e gli occhi di Tommy Lee Jones in questo film, soprattutto dopo i colloqui con la moglie Susan Sarandon. Voto 8

    commento di jeffwine
  • bello bello bello

    commento di manuelascali
  • Voto 7. [14.02.2010]

    commento di PP
  • Tre o quattro stelle? La griglia di valutazione è troppo limitata e talvolta costringe a storcere il naso. Il film è bello ma non eccezionale, comunque da vedere.

    commento di fornarolo
  • Molto bello.

    commento di Totororesurrection
  • Jones e la Theron molto bravi, ma il film risulta lento e noiso nonostante i buoni propositi.

    commento di steveun
  • 7

    commento di arcarsenal79
  • Voto 7!

    commento di Mr Blonde
  • 7/10

    commento di alex77
  • Lento e noioso.

    commento di monkis
  • Un film duro, ma che ci vuole proprio, per risvegliare le nostre coscienze intorpidite. Celestiale Tommy Lee Jones, un po' didascalica la Theron all'inizio, migliore alla fine. Voto 7

    commento di cippags
  • il film di Haggis propone un percorso che sta in qualche modo a metà tra il film di denuncia e quello sentimentale col rischio di annoiare e non fare riflettere…

    commento di herbie
  • Voto:7,5

    commento di BobtheHeat
  • Da un fatto orribile realmente accaduto un film intenso e duro contro la guerra, ma anche compassionevole. Ben recitato e ben diretto, da vedere in silenzio e da mettere tra quei film che sulla guerra hanno qualcosa di importante da dire.

    commento di pace
  • doloroso e spiazzante, interpretato da un tommy lee jones in stato di grazia.

    commento di redrum80
  • Bello, indubbiamente, e ben interpretato, anche se in alcuni passaggi è a mio parere molto americano.

    commento di nibbio
  • Paul Haggis si dimostra un regista da tenere d'occhio, film struggente, forte. Indiscutibilmente bello.

    commento di William Munny
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Immorale di Immorale
6 stelle

Un vecchio militare, ormai in congedo, riceve la notizia della scomparsa del figlio marine dalla base americana dove era aggregato. Inizierà, tra mille difficoltà, a svolgere delle indagini personali, non fidandosi di quelle ufficiali, (non) scoprendo una verità inquietante. La trama de “La Valle di Elah” trasmigra ben presto, sotto una facciata… leggi tutto

16 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

bardolfo di bardolfo
8 stelle

Ho letto spesso l'accusa di "retorica" gravare su questo film. Vado a controllare il dizionario: "Retorico",  di discorso o scritto, caratterizzato da ricercatezza formale ma privo di validi contenuti. Ecco, non mi sbagliavo, qui di retorico non c'è proprio nulla. Leggo anche accuse di una certa grevità, beh si, mi pare ovvio, un po' difficile fare ricorso all'ironia in un… leggi tutto

49 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

ROTOTOM di ROTOTOM
4 stelle

Anche gli americani hanno il loro cinepanettone e non lo sanno. E’ il drammone pre-oscar, cerimonia che contende al Natale la palma di periodo più kitch e ipocrita dell’anno. Per quanto riguarda l’anno 2007 a reggere il vessillo della denuncia consapevole è questo Elah, da noi nome noto per essere una marca di caramelle al mou, che si impasta nei ponti dei molari ancora da finire di… leggi tutto

3 recensioni negative

2020
2020

Recensione

rflannery di rflannery
7 stelle

Un ex militare in pensione alla ricerca del figlio soldato durante una licenza a due passi da casa. Dalla parte dei padri, e della realtà. Sono queste infatti le due parole che emergono nell’ultimo film di Paul Haggis, premio Oscar due anni fa per “Crash – Contatto fisico” e sceneggiatore degli ultimi film di Clint Eastwood, da “Million Dollar Baby” al…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2019
2019
Trasmesso il 26 novembre 2019 su Iris
Trasmesso il 24 novembre 2019 su Iris
Trasmesso l'8 ottobre 2019 su Iris
Trasmesso il 6 ottobre 2019 su Iris
2018
2018

Recensione

Brady di Brady
8 stelle

All'apparenza artificioso, ci regala comunque uno spaccato della vita militare in generale e di quella del Golfo, ma potrebbe essere anche un'altra qualunque.   Sono tante le sensazioni che risveglia così come i fa riflettere sulla vita in genere, sul cme spesso la consumiamo inutilmente, apparentemente senza rendercene conto.   Dipanare la matassa non è semplice. Da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2017
2017
Trasmesso il 29 agosto 2017 su La7
Trasmesso il 12 luglio 2017 su La7
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

bardolfo di bardolfo
8 stelle

Ho letto spesso l'accusa di "retorica" gravare su questo film. Vado a controllare il dizionario: "Retorico",  di discorso o scritto, caratterizzato da ricercatezza formale ma privo di validi contenuti. Ecco, non mi sbagliavo, qui di retorico non c'è proprio nulla. Leggo anche accuse di una certa grevità, beh si, mi pare ovvio, un po' difficile fare ricorso all'ironia in un…

leggi tutto
Trasmesso il 26 giugno 2017 su La7
Trasmesso il 14 maggio 2017 su La7

Tommy Lee Jones

boychick di boychick

Questa Playlist inizia con il riportare i titoli che ho visto (e dei quali ho scritto una recensione) di Tommy Lee Jones, attore e regista statunitense conosciuto da tutti. 4 candidature ai Premi Oscar e Oscar, nel…

leggi tutto
2016
2016
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Gm2016 di Gm2016
8 stelle

Un thriller militare in cui cova, in una lenta ma decisa progressione, un dramma, vero, un dramma interiore molto complesso .... una verità lontana, molto lontana, cui non si vuole credere ma che diventa sempre più illuninata nella coscienza di un padre ..... (davide contro golia è solo una parentesi): la vita è un golia che detta sempre le sue regole e non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 17 agosto 2016 su La7
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 17 aprile 2016 su La7
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito