Trama

Ricco e introverso, Francesco vive solo in una enorme villa con la governante Iris, che per riuscire a sposarlo lo asseconda in tutte le sue stranezze. Anche quando il giovane imbalsama il cadavere della fidanzata morta improvvisamente, Iris lo aiuta e il fatto che il giovanotto diventi un maniaco omicida non la spaventa. A por fine all'insolito ménage arrivano un impresario di pompe funebri con l'hobby dell'investigazione e la sorella gemella della defunta fidanzata.

Commenti (3) vedi tutti

  • Uno dei titoli horror italiani più estremi realizzato da Massaccesi, regista qui ispirato da un soggetto già tradotto sullo schermo da Mino Guerrini. Una straziante e dolorosa storia di amore a morte, con contorno di grida, sangue e tenebre...

    leggi la recensione completa di undying
  • ho aspettato tanto per vedere questo film e devo dire che mi ha assolutamente deluso..non è nemmeno tutto questo violento (per carità non sto dicendo che non lo sia) che si possa pensare.

    commento di The Scud
  • Il miglior horror di Joe D'Amato: una serie interminabile di scene splatter per una storia d'amore totale. Quando il cinema italiano osava creare film estremi, senza nessuna paura.

    commento di Zweick
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

undying di undying
9 stelle

  Francesco (Kieran Canter) è un giovane tassidermista costretto, suo malgrado, a subire una insanabile ferita: Anna (Cinzia Monreale), la sua ragazza, giace in fin di vita in un letto d'ospedale. Quando la morte raggiunge Anna (forse complice un sortilegio lanciato dalla più matura e gelosa governante Iris) Francesco inizia a compiere gesti insani, trafugando -dalla bara-… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
6 stelle

Il cinema di D'amato vive di buone intenzioni e quest film ne è un ulteriore prova. Storia cruentissima (anche se a volte con alcuni momenti un pò ridicoli), ma tecnica abbastanza misera (benché diverse cose siano realizzate in modo eccellente). La musica dei Goblin è ottima, non è epica come poteva essere quella di "Profondo rosso" o "Suspiria", ma è… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

cheftony di cheftony
4 stelle

Francesco (Kieran Canter) è un giovane imbalsamatore, la cui fidanzata Anna (Cinzia Monreale) muore improvvisamente, sembra a causa di una maledizione voodoo perpetratale dalla gelida governante di Francesco, Iris (Franca Stoppi), che così potrà sposarlo secondo i suoi progetti; ma Francesco ha tutt'altro in mente: dopo il funerale, trafuga il corpo dell'amata e se lo porta… leggi tutto

3 recensioni negative

2021
2021

Simonetti horror project

undying di undying

"Abbiamo tutti nel petto un violino e abbiamo perduto l’archetto per suonarlo. Alcuni lo ritrovano nei libri, altri nell’incendio di un tramonto, altri negli occhi di una persona, ma ogni volta…

leggi tutto
Playlist
2020
2020
Trasmesso il 9 agosto 2020 su Italia 1
Trasmesso il 3 giugno 2020 su Cine34
2019
2019

I magnifici di undying

undying di undying

Film da salvare. Da recuperare. Vedere e rivedere. Film che ormai sono parte di te. Che ti sono entrati nel cuore alla prima visione. Che ogni volta che li vedi è sempre una prima visione. 

leggi tutto
Trasmesso il 28 febbraio 2019 su Rete 4
2018
2018

Recensione

undying di undying
9 stelle

  Francesco (Kieran Canter) è un giovane tassidermista costretto, suo malgrado, a subire una insanabile ferita: Anna (Cinzia Monreale), la sua ragazza, giace in fin di vita in un letto d'ospedale. Quando la morte raggiunge Anna (forse complice un sortilegio lanciato dalla più matura e gelosa governante Iris) Francesco inizia a compiere gesti insani, trafugando -dalla bara-…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

alan smithee di alan smithee
3 stelle

Aristide Massaccesi, in arte Joe D'Amato, regista-macellaio munito di accetta, più che di macchina da presa, si è diviso per tre decenni, dai '70 ai '90, tra horror e soft-hard-core (lo stesso film che circolava in due versioni, una nelle sale normali, l'altra nei circuiti porno), sfornando anche 5-6 film all'anno, tutti a zero budget, quasi tutti destinati più ancora al…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Buio omega è uno dei migliori prodotti di Joe D'Amato, di certo fra le sue vette nel campo dell'horror: sbudellamenti e scene sanguinolente si succedono senza soluzione di continuità per poco oltre un'ora e mezza ed è realmente impossibile non provare brividi o addirittura disgusto in svariati momenti della pellicola. La storia è semplice, ma non banale: il rapporto simil-edipico fra una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2012
2012

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

il buio della fine?... l'omega è anche il simbolo delle pompe funebri dello strano becchino che pedina francesco per quasi tutto il tempo, da quando compiange anna all'obitorio, fino alla fine. piuttosto curato e con una malsana atmosfera dovuta anche all'ambientazione montana, joe d'amato qui ci va giù di vanga con il sangue e la ginecologia della frattaglia. il personaggio principale ha…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

cheftony di cheftony
4 stelle

Francesco (Kieran Canter) è un giovane imbalsamatore, la cui fidanzata Anna (Cinzia Monreale) muore improvvisamente, sembra a causa di una maledizione voodoo perpetratale dalla gelida governante di Francesco, Iris (Franca Stoppi), che così potrà sposarlo secondo i suoi progetti; ma Francesco ha tutt'altro in mente: dopo il funerale, trafuga il corpo dell'amata e se lo porta…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
6 stelle

Il cinema di D'amato vive di buone intenzioni e quest film ne è un ulteriore prova. Storia cruentissima (anche se a volte con alcuni momenti un pò ridicoli), ma tecnica abbastanza misera (benché diverse cose siano realizzate in modo eccellente). La musica dei Goblin è ottima, non è epica come poteva essere quella di "Profondo rosso" o "Suspiria", ma è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

XANDER di XANDER
8 stelle

Un horror perverso ogni oltre limite sorretto da una bella sceneggiatura e da strepitosi effetti splatter e gore. Come al solito i Goblin firmano una colonna sonora eccezionale. Un film adatto solamente per gli amanti dell'horror estremo e per chi ha veramente lo stomaco di ferro. Un cult.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

bellahenry di bellahenry
8 stelle

Trama: il protagonista vive solo con la sua governante con la quale ha un rapporto a dir poco morboso,la morte della sua fidanzata e la decisione di tenerla imbalsamata in casa peggiorerà tutto. Joe d'amato si conferma un re del cinam di genere,qui non si fa mancare nulla: perversioni,sesso,omicidi,violenza,amputazioni e sangue a volontà. i dialoghi quasi assenti danno al film un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

chribio1 di chribio1
8 stelle

visto nella versione in lingua francese l'ho trovato molto ben fatto anche se assai splatter e con punte d'horror malsano molto inquietanti anche x merito della sceneggiatura di' x se' molto a tinte funeree.voto.8.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Extreme

Bess di Bess

La play del cinema che "spacca",che disturba,che non rassicura,che grida e smuove...alla faccia di una Italia cieca e in caduta libera... (lo so mancano arancia meccanica e il mio amato kitano)...

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2009
2009

Recensione

GREENY di GREENY
10 stelle

Bell'horror necrofilo con massicce dosi di 'splatter' per uno dei + begli esempi del genere per il nostro cinema che fù!...Un pò tutto è eccessivo:dalla paranoia del protagonista maschile,ai comportamenti di quasi tutti i personaggi(eccetto una...immobile per quasi tutto il film;ma a suo modo 'estrema' anche lei!...)Un pò di sano 'voyeurismo' e il quadro è…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito