Trama

Stella, moglie di un illustre psichiatra, si ritrova a vivere nei pressi del manicomio diretto dal dottor Peter Cleave a causa del nuovo lavoro del marito. Conosce così Edgar Stark, un artista affetto da una patologica forma di gelosia psicotica che anni prima lo ha portato a uccidere la moglie. Tra i due scoppia un'attrazione fatale.

Note

Oltre che sulla sceneggiatura (asciutta, scarna di parole, tutta giocata sull'interiorità) e sulla misura di una regia contenuta che non si abbandona a ghirigori ed eccessi decorativi, il film poggia su due interpreti magnifici: Natasha Richardson, enigmatica, fragile e dura come sa essere sua madre (Vanessa Redgrave), e Ian McKellen, la quintessenza dell'ambiguità nella parte di Cleave.

Commenti (10) vedi tutti

  • profondo, grande film.

    commento di stokaiser
  • Un piccolo grande film con un'attrice sontuosa che purtroppo non c'è più e che lascia un profondo senso di turbamento e inquietudine. B

    commento di leporello72
  • film strano ma ben fatto :da guardare

    commento di danandre67
  • Deprimente e noioso

    commento di fornarolo
  • Film sgradevole, improbabile, artificioso, rivolto alla sensazione ad ogni costo privo di sostanza. Insostenibile lei, patetico lo psichiatra

    commento di giannixy
  • Triste film sulla morbosità associata, in vario modo, all'ambito psichiatrico. Brutta la recitazione di alcuni degli interpreti.

    commento di OGM
  • Drammone a sfondo sessuale dove niente funziona a partire dagli attori. La protagonista, espressiva come un pesce lesso, da il meglio di se a gambe aperte e ho detto tutto.

    commento di Tex Murphy
  • ORA ho letto il libro, e metabolizzato il film… li consiglio tutti e due!

    commento di bebe84
  • "lo shock passerà e verrà sostituito da 1 dolore devastante,kon il tempo scenderai a patti kon quello ke hai fatto e t assalirà una tristezza infinita,e quella tristezza resterà kon te x il resto della vita"…tutto dannatamente vero.

    commento di howl
  • ho letto il libro parecchio tempo fa e ricordo che mi aveva emozionato piu' del film che comunque mi è piaciuto. Unica cosa; forse avrei dato maggior risalto al climax drammatico della protagonista che mi sembra di ricordare fosse piu' intenso.

    commento di toni70
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

millertropico di millertropico
8 stelle

Come ben sappiamo, Follia (Asylum in originale) è tratto dal romanzo omonimo di Patrick McGrath pubblicato in Italia da Adelphi, uno straordinario successo editoriale di qualche anno fa. La trasposizione cinematografica che ne ha fatto David Mackenzie  riesce a restituirne perfettamente il clima, lavoro tutt’altro che facile considerata la complessità del testo di… leggi tutto

17 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6+. Non sapevo bene quante stelle dare, così nel dubbio, mi son messo a metà strada e gli dò tre stelle, dato che fino ad adesso i pareri si son divisi nettamente tra pro e contro. Invece secondo me il film ha elementi pregevoli a favore, ma pure particolari non proprio riusciti. A favore un clima torbido e morboso, poche parole e tanti accadimenti in un crescere estremamente… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

meriann di meriann
2 stelle

film osceno. Folle come il titolo. Non capisco come abbiano potuto finanziare una cosa del genere. Davvero brutto. La storia è qualcosa di allucinante. Anche la fine è senza senso, davvero un'ora mezzo buttate. Ho sprecato dell'energia elettrica per niente. non guardatelo, fate altro leggi tutto

1 recensioni negative

2016
2016
locandina
Foto
2014
2014

Psicoterapia portami via

MERE94 di MERE94

Film in cui vi sono dei personaggi che ricevono, o hanno ricevuto, delle cure psichiatriche. Io amo questo genere di film! Ve li consiglio e spero di leggere commenti su questa playlist per parlare di questi film, di…

leggi tutto
2013
2013

Relazioni scandalose

Redazione di Redazione

Lolite e nonite; relazioni tra individui di razze diverse in nazioni e periodi dove la cosa dava scandalo; matrimoni impossibili tra persone di diversa religione o di diverso censo; storie di omosessualità in…

leggi tutto
Playlist
2011
2011

Recensione

bluefalcon di bluefalcon
8 stelle

ero tentato dal voto massimo ma sono torato diligentemente su un 4 stelle abbondante. Un film straordinario, splendidamente interpretato da una Richardson al ghiaccio bollente, algida e smarrita al tempo stesso. Lo scenario un manicomio inglese, l'incontro fatale fra una donna alla ricerca dell'uomo ideale che il destino costantemente le nega e uno psicopatico reo di aver ucciso la moglie…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

millertropico di millertropico
8 stelle

Come ben sappiamo, Follia (Asylum in originale) è tratto dal romanzo omonimo di Patrick McGrath pubblicato in Italia da Adelphi, uno straordinario successo editoriale di qualche anno fa. La trasposizione cinematografica che ne ha fatto David Mackenzie  riesce a restituirne perfettamente il clima, lavoro tutt’altro che facile considerata la complessità del testo di…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

fra_paga di fra_paga
8 stelle

buon film sicuramente. ottima regia, buone interpretazioni. "Fraseggi" firse troppo spesso brevi che servono si a colpire lo spettatore con ripetute stilettate ma alla lunga fanno perdere per strada la psicologia per altro ben costruita dei personaggi.

leggi tutto
Recensione

Follia

Redazione di Redazione

Dolore e sofferenza, ma occasionalmente anche genio e sregolatezza. Il cinema di denuncia, politico e sociale, ha soprattutto usato la messa in scena del disagio per attaccare le istituzioni e i metodi di cura. Ma non…

leggi tutto
Playlist

Recensione

nip76 di nip76
8 stelle

Un film disturbante,che scava in molte nostre inquietudini.Cammina sul bordo,sul confine tra follia e lucidità,bontà e cattiveria.Forse anche una metafora sul potere della manipolazione della realtà,uno dei più forti e invisibili oggi.

leggi tutto
Recensione

Equilibristi

lilù di lilù

Perennemente in equilibrio sulla linea di confine che separa la ragione dalla follia, la serenità dallo sgomento. Equilibristi dilettanti, sempre in procinto di cadere; e se l'amore attraversa la strada non aiuta di…

leggi tutto

Addio a Natasha Richardson

kotrab di kotrab

Vorrei omaggiare questa attrice (Londra, 11 maggio 1963 - New York, 18 marzo 2009), deceduta purtroppo ieri sera in seguito a complicazioni causate da una banale caduta a lezione di sci in Canada. Era figlia di Vanessa…

leggi tutto

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6+. Non sapevo bene quante stelle dare, così nel dubbio, mi son messo a metà strada e gli dò tre stelle, dato che fino ad adesso i pareri si son divisi nettamente tra pro e contro. Invece secondo me il film ha elementi pregevoli a favore, ma pure particolari non proprio riusciti. A favore un clima torbido e morboso, poche parole e tanti accadimenti in un crescere estremamente…

leggi tutto

Tradimenti

Redazione di Redazione

Materia oscura per eccellenza, deviazione dall'altro. Il tradimento è maschera, è vigliaccheria, è doppiezza. E spesso, quanto più è atroce, tanto più è spettacolare. Proviamo allora a metterli in fila tutti…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

LorCio di LorCio
7 stelle

Follia è un film in apnea. Come il piccolo figlio di Stella e Max, riemerso privo di vita dalle acque gelide e ricattatorie di un fiumaciottolo, si rinviene dalla visione in uno stato di inquietudine cerebrale ai limiti dell’alienazione mentale. Se da un lato non si può non evidenziare la palese ricostruzione illustratrice (senza mai cadere nel calligrafismo) cara alla buona…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

montelaura di montelaura
8 stelle

Sottile, silenzioso, essenziale film su più ossessioni. Non solo quella dell'insoddisfatta Natascha Richardson per il suo amante folle di gelosia. Ma anche quella dello psichiatra Ian McKellen per il proprio paziente e per la Richardson stessa. Ossessioni amorose, sessuali e passionali germogliate e cresciute nell'arido terreno dell'incomprensione, dello scontento, dell'insoddisfazione.…

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Non avendo letto il libro non posso fare nessun confronto ma questa produzione anglo/irlandese presenta notevoli punti di interesse.Il tema centrale è la passione,l'amore che sovrasta tutto,l'amore che supera la ragione e che puo'portare all'irrimediabile rovina.Detto cosi'sembra un melo' ma non è cosi',ha piu'le cadenza asciutte del noir che le turgide scene madri tipiche del melodramma.E il…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

meriann di meriann
2 stelle

film osceno. Folle come il titolo. Non capisco come abbiano potuto finanziare una cosa del genere. Davvero brutto. La storia è qualcosa di allucinante. Anche la fine è senza senso, davvero un'ora mezzo buttate. Ho sprecato dell'energia elettrica per niente. non guardatelo, fate altro

leggi tutto
2007
2007

Recensione

columbiatristar di columbiatristar
8 stelle

Non conosco e non ho letto il libro, ma il film mi ha lasciato senza parole. Validissimi gli attori e notevoli le musiche. Follia si sviluppa lentamente diventando sempre piu "irrecuperabile" fino all inevitabile e prevedibile (ma solo un attimo prima del compimento) finale.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito