Espandi menu
cerca
Alexandra

Regia di Aleksandr Sokurov vedi scheda film

Recensioni

L'autore

OGM

OGM

Iscritto dal 7 maggio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 193
  • Post 123
  • Recensioni 3105
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Alexandra

di OGM
8 stelle

Sokurov è il poeta dello spaesamento e un viaggiatore dei sentimenti. L'umanità dei suoi film appare divisa per età, sesso, condizione ed appartenenza etnica, ma sembra alla disperata ricerca di uno spunto per riscoprirsi unita. Le sue storie si aprono su un mosaico di differenze ed un reticolato di distanze, però si chiudono sempre su un fascio di inattese e misteriose alleanze. Il finale risolve le avversioni ed i conflitti, e, al contempo, intesse la trama di un ineffabile enigma. Solo i criteri che creano  separazione si traducono in parole (russo/ceceno, giovane/anziano, uomo/donna, militare/civile), secondo una classificazione generale, e quindi semplicistica ed inesatta. Indefinibili sono invece i motivi che avvicinano, stabilendo, tra due persone, un profondo, irripetibile ed insondabile legame.  In "Alexandra" il regista si diverte, a questo scopo, a giocare con gli estremi opposti, sfidando le convenzionali logiche delle affinità: le sembianze esteriori, la lingua, il modo di vestire sono solo trascurabili varianti della forma, che ingannano la vista con cangianti iridescenze,  come le superficiali sfaccettature di un'unica, grande anima universale.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati