Trama

L'8 dicembre 1995, Jean-Dominique Bauby - giornalista e padre di due figli - cade improvvisamente in coma. Quando si sveglia è immobilizzato, colpito da quella che la medicina definisce "sindrome locked-in": riesce a muovere solo la palpebra sinistra, che diventa il suo legame con il mondo...

Note

Il pittore Schnabel fotografa la vicenda con un romanticismo surreale irresistibile, a tratti scopertamente seduttivo e citazionista. Il dilemma è tutto qui: da un lato c’è la sconvolgente, raccapricciante e perciò “meravigliosa” esperienza sensoriale in soggettiva; dall’altro, la claustrofobica, irriverente sperimentazione di una menomazione ferale.

Commenti (9) vedi tutti

  • film profondo e bello ,forse a tratti noioso e ripetitivo perche' parlare di una malattia cosi brutta non e facile far comprendere il dramma reale che ha un malato sano nella mente e distrutto nel corpo

    commento di danandre67
  • "Le Scaphandre et le Papillon", l'incredibile film di Shnabel sull'incredibile storia vera di un uomo alle prese con la vita, in ogni sua forma. Empatico ed epidermico.

    commento di hueSaturation
  • Il film alterna trovate innovative a momenti dove la noia prevale. Comunque buono l'approccio stilistico del regista.

    commento di slim spaccabecco
  • Opera sincera, fortemente motivata e coinvolgente; ho trovato il suo stile piuttosto barocco, eccessivo e non sempre chiaro.

    commento di fornarolo
  • Sicuramente un film con alcune soluzioni tecnico-visive non convenzionali e che risultano molto azzeccate in relazione alle tematiche trattate. Interessante e impegnato

    commento di santone
  • cast eccelso. film da vedere e ascoltare.

    commento di errebi
  • Bellissimo!!

    commento di bustero
  • Bellissimo.. anche se non capisco le 4 stelle di "humor" nel tabellino punteggi!

    commento di Johncoffee
  • Graziato da una regia strepitosa, il film prende e conquista, commuove e fa pensare. Intenso.

    commento di Ewan
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Viola96 di Viola96
8 stelle

Come si realizza un film incentrato su una storia di terribile realtà senza cadere incredibilmente nel retorico, nel patetico e nel pietoso? Julian Schnabel, di professione pittore, si cimenta dietro la regia di un film particolare, che prova a dare un senso al nostro rapporto con gli altri e con la Natura, partendo da un qualcosa che potrebbe distoglierci dalla natura stessa, come un male. Lo… leggi tutto

26 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

joseba di joseba
6 stelle

I primi minuti sono spaventosamente efficaci: gli oggetti si rifiutano di fissarsi in forme, la luce ferisce l'occhio. Percepiamo in modo distorto, analogamente a Jean-Dominique Bauby (o quantomeno il film tenta di collocarci in una condizione simile alla sua). In soggettiva fissa ci passano davanti personaggi parlanti e l'esitante voce interiore di Jean-Do cerca di farsi sentire, ma non… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Dying Theatre di Dying Theatre
4 stelle

Un protratto, compiaciutissimo ed estenuato ricamo autoptico: questo il registro comunicativo scelto da Schnabel per raccontare la disabilità. Morbosità nell'indugiare su particolari raccapriccianti ed antie(ste)tica da videoclip si coniugano, armoniosi come uno spot d'un dopobarba, dando vita ad una delle cose più grette, insincere e moralmente esecrabili mai viste su… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Jean-Dominique Bauby, redattore capo di un celebre rotocalco femminile, viene colpito da ictus: paralizzato dalla testa in giù, mantiene però la consapevolezza di sé e la capacità di muovere un occhio con cui poter comunicare con il mondo esterno. Dopo una prima fase di abbattimento, con l’aiuto di due terapiste, recupera la voglia di vivere e con un paziente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
2017
2017
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 febbraio 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 9 febbraio 2017 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 31 gennaio 2017 su Rai Movie
Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric
Foto
2015
2015

Abasia

Decks di Decks

Una delle prime cose che si impara da neonati è a camminare: proprio perchè è una capacità così intrinseca dell'uomo non ci accorgiamo mai quanto essa sia importante, quanto ci renda…

leggi tutto
Playlist

Visti

Nixon di Nixon

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
2014
2014

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

Non si può certo restare indifferenti di fronte a Lo scafandro e la farfalla, vuoi per la tematica trattata, e vuoi per l'alta qualità delle immagini. Tutto sta nell'individuare dove e come l'ars retorica influenzi il senso generale del film e la sua disperante vitalità. Jean Dominique Bauby, Jean-Do pour moi e les amis, colpito da un ictus cerebrale, si risveglia in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2013
2013
Trasmesso il 20 marzo 2013 su Rai Movie
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 15 febbraio 2013 su Rai Movie
2012
2012
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

GanaJuza di GanaJuza
10 stelle

8,5 Poesia. Ce ne è davvero tanta in questo film. Lo scafandro, la prigione fisica; la farfalla, la memoria e l'immaginazione.. Schnabel dipinge in modo sensibile e mai banale la vita di Jean-Dominique Bauby. Prima parte del film in soggettiva, le immagini sfuocate del risveglio.. Poi si apre anche a spazi aperti, bellissima la terrazza sul mare..Veramente bello

leggi tutto
Recensione

Recensione

thisohd di thisohd
2 stelle

Un film sempre attuale, Bauby è un giornalista, con un grave problema al cervello, perdeun occhio, e può parlare solo con un colpo di ciglio, e cosa fa? scrive un libro. Naturalmente è un dramma, il film però, ci fa capire che in molte occasioni, anche un giornalista, in condizioni normali può essere utile per qualche minuto di relax, però, vedete, è solo nella disgrazia, che poi certe…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

VOTO 7/8 SPETTACOLARE (TV Aprile 2012) "Lo scafandro e la farfalla" è un film emozionante, perchè riuscire a trattare un soggetto così impegnativo con uno stile spettacolare ma allo stesso tempo rispettoso, è un pregio assoluto. Schnabel riempe e completa la sceneggiatura con questa messinscena simbolicamente mobilissima in contrapposizione alla forzata paralisi del protagonista. Il cambio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito