Il poliziotto è marcio

play

Regia di Fernando Di Leo

Con Luc Merenda, Richard Conte, Delia Boccardo, Vittorio Caprioli, Salvo Randone, Raymond Pellegrin, Gianni Santuccio, Rosario Borelli... Vedi cast completo

Guardalo su
  • RakutenTv
  • Sky Go
  • NowTV
  • Chili
In STREAMING

Trama

Domenico Malacarne è un commissario corrotto. Insieme al suo complice, l'agente Garrito, fa affari con una banda mafiosa dedita principalmente al contrabbando. Quando  però il gruppo criminale gli chiede la copertura per il traffico d'armi, il commissario decide di cambiare atteggiamento e contrastare i malviventi. La vendetta della mafia non si fa attendere mentre il suo ex complice Garrito decide di eliminarlo per prendere il suo posto.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

"Io facevo i miei film,si facevano i poliziotteschi all'italiana e due tre grossi registi,non voglio fare i nomi,si facevano l'aureola con Sciascia.Pero',chi ha avuto i picciotti sotto casa,i film sequestrati e le querele dei ministri, sono stato io,non quelli che si facevano l'aureola con Sciascia.-genio al quale mi prostro.Quando io faccio il "Poliziotto è marcio",non faccio "Indagine su un… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alexio350 di alexio350
6 stelle

Domenico Malacarne è un commissario ammirato da tutti per le sue capacità operative. In realtà, è colluso col malaffare per soldi e potere. Poco alla volta finirà per tirare troppo la corda, fin quando arriva a perdere il controllo della situazione.   Buon film poliziesco del 1974 riscoperto solo di recente, giocato sulla dinamica dello sbirro corrotto,… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

Altro film della decadenza di Fernando Di Leo. Questi rimase abbastanza soddisfatto del proprio lavoro, seppure soprattutto dal punto di vista tecnico, e contento lui... In realtà già la sceneggiatura fa acqua da tutte le parti e Luc Merenda non era in grado di reggere, per l'intera durata di un film, un personaggio che fosse poco più che unidimensionale. Al contrario, gli… leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

C'è del marcio ai vertici della polizia e lo stimato, affascinante ed azzimato commissario Domenico Malacarne (l'attore e modello francese Luc Merenda), dinanzi all'opinione pubblica un fido rappresentante della legge e nemico numero uno della criminalità organizzata, altro non si rivela se non un ennesimo portavoce di una corruzione ormai dilagante, garante del mercato nero…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2017
2017
Trasmesso il 14 dicembre 2017 su Cielo
Trasmesso il 5 gennaio 2017 su Cielo
2016
2016
Trasmesso il 30 dicembre 2016 su Cielo
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 giugno 2016 su Cielo
Trasmesso il 23 giugno 2016 su Cielo

Recensione

will kane di will kane
6 stelle

Sbirro abile, il commissario Malacarne non esita a inseguire delinquenti violenti, e ad affrontarli a sberle e calci, e se i malviventi estraggono le armi, il poliziotto non sta a guardare. Figlio di un maresciallo dei carabinieri, sta facendo carriera, ma forse non è tutto oro quel che luccica, e il fatto che il funzionario di PS sia sempre presente quando accadono fatti di cronaca nera,…

leggi tutto
Recensione
2015
2015
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

movieman di movieman
7 stelle

Lo metterei tra i migliori esempi del genere. Per una volta non il commissario tutto d'un pezzo, baluardo della legge, persona di cui il cittadino può avere piena fiducia, ma uno che si fa gli sporchi affaracci suoi. L'unica pecca è un rigido Luc Merenda che, quando il copione gli impone di uscire dagli stracci nell'invettiva contro il padre, risulta oltremodo ridicolo e il capello…

leggi tutto
Recensione
2014
2014

Recensione

alexio350 di alexio350
6 stelle

Domenico Malacarne è un commissario ammirato da tutti per le sue capacità operative. In realtà, è colluso col malaffare per soldi e potere. Poco alla volta finirà per tirare troppo la corda, fin quando arriva a perdere il controllo della situazione.   Buon film poliziesco del 1974 riscoperto solo di recente, giocato sulla dinamica dello sbirro corrotto,…

leggi tutto

Recensione

hupp2000 di hupp2000
7 stelle

Un perfetto esempio di “poliziottesco all’italiana”, di quelli che insieme al “western” omonimo hanno ispirato Quentin Tarantino.  Come Sergio Leone nel decennio precedente aveva smontato,  ricostruito e di fatto ucciso il western a stelle e strisce, i registi del poliziesco italiano anni ’70 offrirono una rilettura rivoluzionaria del “gangster…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

dareiusee8vtec di dareiusee8vtec
6 stelle

A Milano un commissario corrotto dalla "mala" finisce per avere richieste sempre più scomode dal boss, fin al punto da rivoltarsi contro di loro. Poliziottesco italiano ben girato grazie allo stile di Fernando di Leo, con dei pretesti di denuncia verso lo Stato, la corruzione e le differenze tra i vari ceti sociali. Ci sono interessanti sequenze d'azione come l'inseguimento iniziale in…

leggi tutto
Recensione
2013
2013

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

"Io facevo i miei film,si facevano i poliziotteschi all'italiana e due tre grossi registi,non voglio fare i nomi,si facevano l'aureola con Sciascia.Pero',chi ha avuto i picciotti sotto casa,i film sequestrati e le querele dei ministri, sono stato io,non quelli che si facevano l'aureola con Sciascia.-genio al quale mi prostro.Quando io faccio il "Poliziotto è marcio",non faccio "Indagine su un…

leggi tutto

Recensione

ezio di ezio
8 stelle

Un vero cult poliziesco girato in modo impeccabile da Di Leo che innesca la corruzione tra la malavita e le forze del'ordine e precisamente il commissario Malacarne interpretato da un bravo Luc Merenda.Ci vorrebbe il vecchio Serpico per disinnescare il marcio che si nasconde tra la polizia....ma ci pensera' il finale del film a rimettere le cose a posto.Una vera chicca del cinema bis italiano…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Inseguimenti, sparatorie, ricatti, morti ammazzati come piovessero: è il truce poliziottesco e sono gli anni '70 italiani, quando la cronaca ricordava ogni giorno episodi simili a quelli raccontati nel film. La realtà metropolitana è cruda e, come nei western, fatta di eroi solitari e cinici. Antieroi, per lo più. Il poliziotto è marcio, corrotto fino al…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito