L'aria salata

play

Regia di Alessandro Angelini

Con Giorgio Pasotti, Giorgio Colangeli, Michela Cescon, Katy Louise Saunders, Sergio Solli Vedi cast completo

Guardalo su
  • RaiPlay
  • Google Play
  • RakutenTv
  • Chili
In STREAMING

Trama

Fabio, un educatore che lavora con i detenuti aiutandoli nel reinserimento nella società, entra in crisi quando conosce Sparti, un uomo dal carattere molto difficile condannato per omicidio. Il passato familiare di Fabio riemerge prepotente spezzando l'equilibrio raggiunto nel corso degli anni.

Note

Da una sua esperienza personale (volontario nel carcere di Rebibbia) Angelini ha tratto la sua opera prima. Dopo un avvio timido da compitino senza errori ma anche senza cuore, il film si accende nel confronto tra l'acerbo Pasotti e il navigato Colangeli. La regia è documentaristica, rigorosa nel rapire gli ambienti, interni ed esterni.

Commenti (9) vedi tutti

  • Asciutto, concreto, vero, descrive l'ambiente carcerario in modo assai credibile e intelligente. Qualche smagliatura qua e là, a cominciare dall'interpretazione troppo enfatica del protagonista Fabio (Giorgio Pasotti). Eccellente, invece, la prova attoriale del padre (Giorgio Colangeli). Una bella sorpresa. Voto: 7,5

    leggi la recensione completa di andenko
  • Pasotti mi era decisamente antipatico: ma vedendo questo film ho capito che è uno dei nostri migliori attori, degno del co-interprete Colangeli in una storia malinconica e struggente assai ben realizzata.

    commento di gherrit
  • Sorpresissima. Film stupendo, di un'intensità straordinaria.

    commento di slim spaccabecco
  • 6/10

    commento di alex77
  • Un ottimo esordio del regista Angelini, che costruisce un dramma attuale allontanandosi dalla retorica. Un'opera lucida e asciutta, bravi gli attori tra cui spicca l'ottimo Colangeli.

    commento di battista82
  • più no che sì.

    commento di joseba
  • è un film bello e compatto con un finale forte e inaspettato

    commento di marlon75
  • doloroso

    commento di taxy driver
  • straziante e rigoroso, un po' alla dardenne, interpretato egregiamente. un esordio che colpisce duro.

    commento di redrum80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

hallorann di hallorann
8 stelle

Sarà il solito film italiano! Questa frase è diventata di uso comune e spesso in senso dispregiativo. Per fortuna ci sono le eccezioni. E non i soliti nomi. L’ARIA SALATA di Alessandro Angelini è uno di quegli esordi che lasciano di stucco, fin da subito ti cattura. Un uomo con le manette dialoga con un bambino sul ponte di una nave, lo stanno traducendo dal carcere di… leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ivanajac di ivanajac
6 stelle

Con la famiglia e la propria infanzia bisogna sempre fare i conti e da lì nascono le parti oscure della nostra personalità, le fragilità non risolte. Giorgio Pasotti, figlio, aggredisce e cerca di far pagare a Giorgio Colangeli, padre, i debiti che il carcere non può saldare. Ma dallo scontro e dal rifiuto iniziale non può che nascere l’amore e il ri-conoscersi, anche se il passato non… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

2021
2021

Recensione

andenko di andenko
8 stelle

È davvero difficile credere che questo sia un film italiano (e prodotto da Rai Cinema, per giunta!). Asciutto, concreto, vero, descrive l'ambiente carcerario in modo assai credibile e intelligente. Qualche smagliatura qua e là, a cominciare dall'interpretazione troppo enfatica del protagonista Fabio (Giorgio Pasotti). Eccellente, invece, la prova attoriale del padre (Giorgio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2019
2019
Trasmesso il 12 agosto 2019 su Rai 5
2015
2015

Recensione

alexio350 di alexio350
8 stelle

Fabio (Giorgio Pasotti) è un educatore che lavora in una struttura carceraria a stretto contatto con i detenuti. Un giorno tra i nuovi carcerati compare suo padre (Giorgio Colangeli), che non vede da anni; da quando lui, processato e condannato per omicidio, non decise di abbandonare la sua famiglia.   Vista la trama su cui si basa, L'aria salata poteva essere uno di quei tanti…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Giorgio Pasotti, Giorgio Colangeli
Foto
2014
2014

Recensione

ezio di ezio
9 stelle

Un dramma familiare asciutto ed essenziale,ben scritto e diretto con stile rispettoso dei volti e dei caratteri dei protagonisti.Alessandro Angelini firma uno dei migliori esordi nel cinema italiano.Premio al Festival di Roma per lo strepitoso Giorgio Colangeli.Per me imperdibile gemma in un mare piatto che e' il nostro cinema.

leggi tutto
Recensione

PlayList Libera

vicky13 di vicky13

 ci sei riuscito   Che non sia un Eterno Saluto, ma un Arrivederci,  spero.     L'uomo che cammina sui pezzi di vetro dicono ha due anime e un sesso di ramo duro il cuore e una luna e…

leggi tutto

Recensione

maghella di maghella
7 stelle

Un traghetto. Un uomo comincia a parlare con un bambino che disegna. Un dialogo semplice, simpatico, su i colori tipici che i bambini usano per colorare il prato: il verde. “Il prato ha tanti altri colori, ma i bambini lo colorano sempre di verde” dice l'uomo al bambino, “ci stanno i marroni e anche il nero.” Al bambino il nero non convince e piace poco:…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2012
2012
2011
2011
Trasmesso il 6 maggio 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 23 marzo 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 2 febbraio 2011 su Rai Movie

Recensione

hallorann di hallorann
8 stelle

Sarà il solito film italiano! Questa frase è diventata di uso comune e spesso in senso dispregiativo. Per fortuna ci sono le eccezioni. E non i soliti nomi. L’ARIA SALATA di Alessandro Angelini è uno di quegli esordi che lasciano di stucco, fin da subito ti cattura. Un uomo con le manette dialoga con un bambino sul ponte di una nave, lo stanno traducendo dal carcere di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti
Trasmesso il 23 gennaio 2011 su Rai Movie
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2010
2010

Recensione

lorenzodg di lorenzodg
8 stelle

Film particolare e con un proprio stile; esordio di Angelini (da una esperienza vera nel carcere) dove pone una ripresa asciutta e documentaristica. La prima parte è un po' trattenuta (peccato) ma vi è una parte (incontro-scontro padre figlio) girata benissimo ed estremamente efficace. L'epilogo non consolatorio nei personaggi dà il senso della misura di una storia ben…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso l'8 dicembre 2010 su Rai Movie
Trasmesso il 26 novembre 2010 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito