Espandi menu
cerca

Trama

Estate 1940: il reparto della Sezione Sanità si accampa nel deserto della Libia. Tutti i soldati sono convinti che la guerra sia ormai agli sgoccioli e che presto torneranno a casa. Il comandante Strucci passa il tempo a scrivere lettere d'amore alla moglie Lucia, il tenente Salvi va in giro a scattare fotografie... Con il trascorrere dei mesi, la loro diventa una missione umanitaria: ma le sorti della guerra si rovesciano.

Note

A novantun anni, Monicelli torna dietro la macchina da presa: la grinta e l'energia sono quelle di sempre, ma il risultato - come ammette lo stesso regista - non è all'altezza delle premesse. Comunque dignitoso.

Commenti (10) vedi tutti

  • inguardabile cretineria del già rincoglionito monicelli.ridicoli gli attori, di una stupidità colossale i dialoghi.un'offesa al cinema in generale ed al maestro monicelli in particolare.voto:0

    commento di hank
  • l'ultimo film di Monicelli è tutt' altro che un film minore.Buona sia l'interpretazione di Placido che di Haber,sufficiente pasotti.Da vedere

    commento di antonio de curtis
  • Comunque si tratta di una pellicola divertente nella quale fanno la parte del leone Alessandro Haber e Michele Placido. Inoltre ho apprezzato questo tono lieve ma deciso che pervade il film per tutta la sua durata, fino alla scena finale. Voto 7

    commento di jeffwine
  • Gran bel déjà vu monicelliano con botti e mitraglie da capodanno cinese.

    commento di urbangolfer
  • Certo! Non bisogna aspettarsi una seconda "La grande guerra". Però a più di 90 anni chi ha fatto di meglio in tutta la storia del cinema?

    commento di CristianBodei
  • Sarcasmo e humour un po' nero per un film piacevole e con attori in forma

    commento di slim spaccabecco
  • All'età di 91 anni, il grande Monicelli ha la forza di regalarci ancora uno dei suoi gioielli; un film incisivo, commovente ed ironico che riflette sulle atrocità di ogni guerra.

    commento di battista82
  • Bello, caparbio, evanescente e concreto allo stesso tempo.

    commento di CristianBodei
  • Pensavo che Monicelli potesse offrire una costruzione più complessa e meno immediata. Ma comunque guardabile.

    commento di ericco
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

sasso67 di sasso67
6 stelle

Il film fila via innocuo, ben fatto, ben fotografato, recitato così così. E' una montagna che partorisce il topolino, perché con tanto ben di Dio a disposizione (i mezzi non sono certo mancati a Monicelli) il risultato è di un anonimato sconcertante. Fa quasi rimpiangere "Scemo di guerra", il film che Dino Risi trasse dal medesimo soggetto nel 1984. Si capisce abbastanza poco il senso di… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Le disavventure di una sezione dell'esercito italiano durante la Seconda Guerra Mondiale in Libia. Monicelli non è invecchiato ed ha la grinta di sempre. Le rose del deserto ha una forte carica satirica, è ricco di personaggi indimenticabili (in primis Placido ed Haber), è arguto e fa riflettere in maniera non banale sia sulla guerra e sia sul fascismo.  leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

spopola di spopola
4 stelle

Quello che colpisce prima di tutto (o per lo meno ha decisamente urtato le mie percezioni) è l’abborracciata sciatteria della messa in scena quasi dilettantesca che spinge la rappresentazione nelle pericolose vicinanze di una recita “amatoriale” quasi da dopolavoro ferroviario. Probabilmente il mio giudizio è particolarmente impietoso perché si tratta di un’opera “attribuita” alla… leggi tutto

11 recensioni negative

2015
2015
2013
2013
Trasmesso il 19 aprile 2013 su Rai Storia
2012
2012
Trasmesso il 16 ottobre 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 28 luglio 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 19 giugno 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 7 maggio 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 26 aprile 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 17 aprile 2012 su Rai Movie
Trasmesso l'11 aprile 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 6 aprile 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 22 marzo 2012 su Rai Movie
Trasmesso il 9 marzo 2012 su Rai Movie
2011
2011
Trasmesso il 29 novembre 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 30 settembre 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 27 settembre 2011 su Rai Movie
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

marco l di marco l
6 stelle

Dopo tanti sforzi, Monicelli ottenne dal cinema italiano questa nuova opportunità, tanto desiderata. Purtroppo, come spesso accade, l'eccesso di desiderio ha forse intasato i canali di espressione creativa del maestro, dando vita ad una pellicola colma di tanti particolari interessanti e gradevoli ma che non affascina e, soprattutto, non rende a fondo l'idea della campagna italiana in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 21 maggio 2011 su Rai Movie
Trasmesso il 16 maggio 2011 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito