Espandi menu
cerca
Fiesta e sangue

Regia di Robert Montgomery vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1971
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Fiesta e sangue

di alfatocoferolo
7 stelle

Un reduce di guerra giunge nel New Mexico per contattare l'uomo che ha ucciso un suo amico e ricattarlo. Noir solido, dai toni onirici, sicuramente consigliato a chi ama il genere.

Robert Montgomery in questa pellicola riesce sia come regista che come protagonista e probabilmente il merito della riuscita è dovuto proprio alla compenetrazione dei due ruoli. La recitazione molto apersonale e quasi stilizzata conferisce alla pellicola una sua incertezza di fondo e contribuisce ad acuire quelle tonalità oniriche che ne connotano molti momenti (la giostra che gira, il delirio del protagonista nel finale, la bellissima zingara portatrice di tristi presagi), conferendo al tutto un'atmosfera efficace e in sintonia con quello che è il genere stesso della pellicola. A parte Montgomery - che ammetto non mi facesse impazzire come attore - è giusto segnalare un bel cast di comprimari, non tutti dai nomi notissimi, che si dimostrano essere ottimi caratteristi: l'accattivante Wanda Hendrix, il cinico Fred Clark, il rumoroso Thomas Gomez e, su tutti, il sornione Art Smith.

Difficile da reperire, questa pellicola merita tutta la fatica fatta per recuperarla.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati