Trama

Commenti (2) vedi tutti

  • La serenità di una famigliola borghese messa a repentaglio: la bimba è in pericolo. Ma qui Griffith non è cattivo.

    leggi la recensione completa di cherubino
  • Debutto alla regìa per David W. Griffith, uno dei pionieri della settima arte in America. Modestissimo però il livello.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

Il contesto elementare e quotidiano del primo film a cui partecipò come coregista David Wark Griffith è quello di una campagna assolata e piacevole, a dirla tutta adatta più che altro alle famiglie borghesi come quella rappresentata, che tranquillamente porta a passeggio la figlia piccola. Ma in quel contesto, scrutato con attenzione, ci sono anche figure disdicevoli come quelle della coppia… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

FABIO1971 di FABIO1971
4 stelle

L'esordio cinematografico di Griffith, appena assunto dalla Biograph, e l'inizio del suo sodalizio creativo con lo sceneggiatore Stanner E.V. Taylor e l'operatore G.W. "Billy" Bitzer (che qui collabora alla regia, mentre la fotografia è affidata a Arthur Marvin): la cura nella composizione delle inquadrature, l'uso narrativo del montaggio, la recitazione degli attori finalmente… leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018

Capo ZERO di CINÉMATOGRAPHE: Presentazione di un'antologia di 121 ANNI DI CINEMA realizzata da 58 utenti di Film Tv. LA SUPERLISTA CHE ERA POCO VISIBILE: 1461 FILM DAL 1895 AL 2015. Con gli aggiornamenti successivi: fino a quando? Dipende solo da voi....

cherubino di cherubino

BUON GIORNO A TUTTI ! Vi debbo un po' di spiegazioni. Le butterò giù così come mi vengono alla mente e potranno essere migliorate eventualmente parlandone tra noi in questo spazio se vorrete.…

leggi tutto
2016
2016

Recensione

cherubino di cherubino
10 stelle

THE ADVENTURES OF DOLLIE (1908)   La "classe" del padre del cinema americanno, David W. Griffith, si rivela già in questa sua prima regia. Un "giallo" in 12 minuti sufficienti a creare tensione con una successione di immagini che potrebbe anche essere l'inizio di un film moderno. E già sfodera tecniche innovative: inquadrature inconsuete e soprattutto alternanza degli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2015
2015

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
4 stelle

Il debutto alla regìa di David Wark Griffith, uno dei padri pionieri della settima arte, avvenne nel 1908 con questo “The Adventures of Dollie”, cortometraggio che narra il sequestro di una bimba di buona famiglia da parte di una coppia di zingari, e di come la bimba, chiusa in un barile, dapprima cade in un fiume, passa poi attraverso delle rapide ma alla fine viene…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2014
2014

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

Il contesto elementare e quotidiano del primo film a cui partecipò come coregista David Wark Griffith è quello di una campagna assolata e piacevole, a dirla tutta adatta più che altro alle famiglie borghesi come quella rappresentata, che tranquillamente porta a passeggio la figlia piccola. Ma in quel contesto, scrutato con attenzione, ci sono anche figure disdicevoli come quelle della coppia…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
4 stelle

L'esordio cinematografico di Griffith, appena assunto dalla Biograph, e l'inizio del suo sodalizio creativo con lo sceneggiatore Stanner E.V. Taylor e l'operatore G.W. "Billy" Bitzer (che qui collabora alla regia, mentre la fotografia è affidata a Arthur Marvin): la cura nella composizione delle inquadrature, l'uso narrativo del montaggio, la recitazione degli attori finalmente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Questo cortometraggio è l'esaltazione dell'immagine in movimento: l'inquadratura fissa è un profondo campo visivo che uomini, animali e cose attraversano in lungo e in largo, entrandovi ed uscendone come attori sul palco. La storia è rappresentata dalla teatralità gestuale e dinamica delle scene d'insieme: l'espressività iconica dei primi piani non fa parte di questo linguaggio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito